Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
TripAdvisor
Roma
Pubblica
Posta in arrivo
Cerca
Salva
Il meglio delle recensioni
Sacralita' e cultura

Con la musica la chiesa si riempe di gioia e di fratellanza in occasioni di incontro e amicizia. E Leggi il seguito

Recensito 4 settimane fa
Alex C
da dispositivo mobile
Spiritualità e devozione!

Bella Basilica, costruita nel IV secolo e restaurata nel XVII secolo da Papa Urbano VIII Barberini Leggi il seguito

Recensito il 21 febbraio 2019
fabiopostiglione
,
Arco Felice, Italia
Leggi tutte le 41 recensioni
Tutte le foto (120)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente17%
  • Molto buono64%
  • Nella media19%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
15°
nov
11°
dic
11°
gen
Contatti
Piazza di Sant’Anastasia, 00186 Roma, Italia
Campitelli
Sito web
+39 06 678 2980
Chiama
Migliora questo profilo
Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Roma
a partire da 21,87 USD
Altre info
a partire da 126,75 USD
Altre info
a partire da 39,26 USD
Altre info
a partire da 37,01 USD
Altre info
Recensioni (41)
Filtra recensioni
19 risultati
Valutazione
3
13
3
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
Valutazione
3
13
3
0
0
Mostra le recensioni che citano
Tutte le recensioni papa urbano viii barberini iv secolo perpetua attuale spiritualità restaurata
Filtri selezionati
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 19 recensioni
Recensito 4 settimane fa da dispositivo mobile

Con la musica la chiesa si riempe di gioia e di fratellanza in occasioni di incontro e amicizia. E' possibile l' adorazione perpetua.

Data dell'esperienza: settembre 2019
Grazie, Alex C
Recensito il 21 febbraio 2019

Bella Basilica, costruita nel IV secolo e restaurata nel XVII secolo da Papa Urbano VIII Barberini, al quale si deve il suo attuale stile barocco. Nota perché è la Basilica dedicata alla Madonna del Rosario che scioglie i nodi, oggetto di devozione e preghiera continue...Più

Data dell'esperienza: febbraio 2019
Grazie, fabiopostiglione
Recensito il 22 aprile 2018 da dispositivo mobile

Sorge sopra il Lupercale, l'ambiente sacro alla storia di Roma che ricordava la grotta dove la lupa avrebbe accolto e allattato Romolo e Remo.

Data dell'esperienza: aprile 2018
5  Grazie, 24flop
Recensito il 16 aprile 2018

La basilica porta il nome di S. ANASTASIA ma in origine era dedicata al culto degli Anastasi e si trova ai piedi del Colle Palatino sotto il palazzo dell'Imperatore Augusto ed è una delle chiese titolari più antiche della capitale. La facciata in stile rinascimentale...Più

Data dell'esperienza: aprile 2018
Grazie, FERNANDO A
Recensito il 27 febbraio 2018

La basilica di Sant'Anastasia, una delle tante chiese semisconosciute di Roma, è di origine antichissima ma è stata ripetutamente rimaneggiata nei secoli, tanto che oggi ha un aspetto per lo più settecentesco; non particolarmente appariscente per l'aspetto architettonico o per la decorazione dell'interno, merita attenzione...Più

Data dell'esperienza: febbraio 2018
1  Grazie, Aristofane
Recensito il 4 novembre 2017

Costruita tra il III ed il IV secolo, prende il nome da una sorella dell'imperatore Costantino I, Anastasia. Restaurata più volte, deve le sue forme attuali a papa Urbano VIII Barberini, che ne ordinò il restauro nel 1636. Modesta tanto all'esterno quanto all'interno. Roma offre...Più

Data dell'esperienza: ottobre 2017
Grazie, IoViaggioLowCost365
Recensito il 28 giugno 2017

Questa Basilica si deve, nello stato attuale a papa Urbano VIII Barberini. Nella Basilica è conservata la tela di Pier Francesco Mola con San Giovanni Battista nel deserto del 1658 circa. La chiesa conserva al suo interno una gran quantità di tele di Lazzaro Baldi...Più

Data dell'esperienza: maggio 2017
Grazie, furiopa
Recensito il 30 gennaio 2017

Risale infatti al III secolo ed ha preso il nome dalla sorella di Costantino I, appunto Anastasia. Si trova proprio ai piedi del Palatino praticamente alla confluenza di due antiche strade romane: per questa sua posizione - strategica in termini di viabilità all'epoca - il...Più

Data dell'esperienza: gennaio 2017
3  Grazie, domenico342
Recensito il 13 ottobre 2016

Costruita sui resti di un colossale edificio del I secolo, da qualche studioso identificato col vestibolo del lupercale (dove Romolo e Remo sarebbero stati allattati dalla lupa), è dedicata ad Anastasia, stretta parente di Costantino, martirizzata sotto Diocleziano in Illiria (da dove proveniva lo stesso...Più

Data dell'esperienza: ottobre 2016
Grazie, 0VincenzoC0
Recensito il 20 giugno 2016

In questa Basilica oltre a far rimanere a bocca aperta ogni persona che vi entra per la sua bellezza interna, grazie ad affreschi, statue ed al meraviglioso Altare, qui la Comunità degli Adoratori con Maria Regina della pace organizza ed effettua i turni per l'adorazione...Più

Data dell'esperienza: giugno 2016
1  Grazie, giaguarosolitario
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 1.304 hotel nelle vicinanze
Residence Palazzo Al Velabro
805 recensioni
A 0,13 km
Kolbe Hotel Rome
2.182 recensioni
A 0,15 km
47 Boutique Hotel
2.137 recensioni
A 0,24 km
Hotel Domus Tiberina
328 recensioni
A 0,54 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 15.012 ristoranti nelle vicinanze
Gelateria ai Cerchi
467 recensioni
A 0,06 km
075 - Zerosettantacinque
1.415 recensioni
A 0,07 km
Pizza Al Massimo
197 recensioni
A 0,05 km
InRoma
623 recensioni
A 0,3 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 5.319 attrazioni nelle vicinanze
Mercato di Campagna Amica del Circo Massimo
207 recensioni
A 0,04 km
Casa di Augusto
185 recensioni
A 0,17 km
Basilica di Santa Maria in Cosmedin
596 recensioni
A 0,16 km
Tempio Di Ercole Vincitore
144 recensioni
A 0,14 km
Domande e risposte
Fai una domanda
viamontebianco
13 aprile 2019|
RispostaMostra 2 risposte
Risposta da fabiopostiglione | Ha recensito questa struttura |
Aggiungo anche che, camminando pochi minuti, ci si trova a Trastevere, dove ci si può fermare a mangiare in qualche ottima trattoria romana. È vero che molte sono turistiche ma se andate ad esempio Da Carlone mangerete Più
0
voti