Museo Storico Nazionale dell'Arte Sanitaria

Museo Storico Nazionale dell'Arte Sanitaria (Roma, Italia) - Foto e indirizzo

Messaggio da Tripadvisor
Chiuso fino a nuovo avviso

Museo Storico Nazionale dell'Arte Sanitaria

Museo Storico Nazionale dell'Arte Sanitaria
4
Chiuso temporaneamenteChiuso fino a nuovo avviso
Cosa dicono le persone

Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo

I modi migliori per scoprire attrazioni simili

La zona
Indirizzo
Il meglio nelle vicinanze
I ristoranti e le attrazioni vengono classificati in base al rapporto tra le recensioni degli utenti e la vicinanza a questa località.
Ristoranti
7.194 nel raggio di 5 km
Attrazioni
2.003 nel raggio di 10 km

4.0
19 recensioni
Eccellente
8
Molto buono
4
Nella media
5
Scarso
0
Pessimo
2

Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese.
Questo servizio potrebbe contenere traduzioni fornite da Google. Google declina qualsiasi garanzia, esplicita o implicita, relativamente alle traduzioni, incluse garanzie di accuratezza, affidabilità e garanzie implicite di commerciabilità, idoneità per uno scopo specifico e non falsificazione.

barbara f
6 contributi
giu 2021 • Coppie
Il museo è aperto solo tre mattine la settimana, lunedì, mercoledì e venerdì. Sarebbe interessantissimo se solo fosse più curata l'esposizione e la grafica esplicativa. La prima sala, dove sono esposte tavole anatomiche ottocentesche l' abbiamo vista di sfuggita perché erano in corso le discussioni di tesi di laurea e ci sentivamo un po' intrusi. Le sale superiori avrebbero molto da raccontare sull'evoluzione dell'arte sanitaria, ma ahimé, sembrano completamente abbandonate... vecchi scaffali e librerie vetuste, polverose, ricche di strumentario chirurgico di ogni secolo senza alcuna spiegazione... vecchi cartellini di dimensioni microscopiche scritti a mano più di 50 anni fa per lo più illeggibili.... manca proprio la capacità di esporre e rendere partecipi i visitatori. Davvero un peccato perché avrei passato un giorno intero lì dentro, ma non così. Da un museo mi aspetto di apprendere cose nuove, mi aspetto audiovisivi, grafiche esplicative degne del 2021 e non del 1950. Soprattutto mi aspetto di non trovare improbabili lavoratori museali che mi dicono che non posso terminare il giro delle sale perché c'è una studentessa che sta facendo ricerche... e solo grazie al custode abbiamo potuto terminare la visita del museo. Soddisfatta di averlo visitato, ma spero di tornarci e trovarlo finalmente degno di essere definito museo
Scritta in data 22 giugno 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

gmangiaracina
23 contributi
dic 2018 • Solo
Sebbene sia stato gestito in passato al limite delle possibilità, questo museo narra la storia delle tecniche sanitarie. Come si insegnava la Medicina? Come si studiava l'anatomia umana? Quali strumenti si usavano? In quali epoche? C'è una collezione di cere anatomiche usate ai primi del Novecento per comprendere il corpo umano e le sue strutture. C'è la ricostruzione fedele di una farmacia alchemica del Seicento, con annesso retrobottega dove si preparava la teriaca, una panacea per tutti i mali. E' un fantastico viaggio nel tempo.
Scritta in data 16 gennaio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

rbannarita
Firenze, Italia62 contributi
ott 2016
Dopo essermi informata da più fonti e sul posto, posso confermare l'impossibilità di una visita. Per ora è chiuso e non sono riuscita a capire se per mancanza di personale o lavori in corso; tutto sembra fermo, immobile, ho suonato e non ho mai ricevuto risposta (almeno in tre giorni diversi ed orari vari)
Scritta in data 19 aprile 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Massimiliano M
203 contributi
lug 2015 • Solo
Dal pronto soccorso di un ospedale in funzione alloggiato in una splendida dimora storica si può accedere al museo di arti sanitarie, con cimeli secolari e raccolta di calchi e riproduzioni dì organi e di quadri patologico. Da vedere
A due passi da san Pietro,
Scritta in data 24 ottobre 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

lallina1991
Fiumicino, Italia46 contributi
nov 2014 • Amici
è molto interessante, la cosa che mi è piaciuta di più è stata la piccola farmacia di una volta, riprodotta come un tempo...
Scritta in data 17 agosto 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

gian1063 🇮🇹🇲🇹
Roma, Italia3.501 contributi
mar 2015 • Solo
Poco usuale trovare un museo , di carattere nazionale , all'interno di un ospedale attivo , ma trattandosi del S. Spirito è esso stesso una struttura antica e memorabile . Unico nel suo genere documenta con accuratezza il percorso che portò la medicina, la chirurgia e la farmacologia dall’ambito della magia a quello scientifico.
Nelle sale è presentata la medicina nel corso dei secoli, attraverso oggetti, libri, strumenti che sono serviti ai medici del passato.
Il museo raccoglie oggetti dell'arte sanitaria dalla Roma imperiale ad oggi .
Completano il museo la ricostruzione di una farmacia e di un laboratorio antichi e una ricca biblioteca.
Scritta in data 6 giugno 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

augchi
roma360 contributi
apr 2015 • Solo
dovendo frequentare bisettimanalmente le strutture sanitarie dell'ospedale s. spirito non manco di affacciarmi all'interessantissimo Museo storico dell'arte sanitaria che trovo interessantissimo ogni volta e suggerisco di visitare ...ricordo sia aperto sicuramente il mercoledì mattina.
Scritta in data 17 maggio 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

GiuseppeG7651YS
Napoli, Italia88 contributi
apr 2015 • Solo
Il museo e' situato all'interno dell'ospedale del santo spirito, costruito da papà Innocenzo III nel1198, un nucleo delle collezioni proviene da castel Sant Angelo. Nella sala Alessandrina troverete le tavole anatomiche di Paolo Mascagni,ci sono alcuni busti di medici, in cima quello di ippocrate. La sala Flajani raccoglie scheletri anomali e cere incredibili del corpo umano. Interessante e' la riproduzione di un laboratorio alchemico del 700 con la riproduzione della famosa porta alchemica del Palombara e un contenitore di pietra del XVII secolo dove veniva prodotta la Triaca. Museo bellissimo costo euro 5, aiutiamo il museo a proseguire visitandolo.....
Scritta in data 10 aprile 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

L R
Kansas City, MO496 contributi
set 2015 • Coppie
Io e mio marito abbiamo visitato questo museo su un secondo viaggio a Roma. Avevo letto su di esso e poiché entrambi lavoriamo nel settore della sanità, entrambi siamo rimasti molto entusiasti di visitare questo museo con tanti reliquie favolose. Capire come l'accesso al museo si è rivelato un po' difficile dato che era difficile da trovare molti in inglese e alcune delle informazioni è stato contrastanti riguardo orari di apertura e di cui hanno bisogno per le prenotazioni. Insomma, non è necessaria una prenotazione se si visita il lunedì, mercoledì e venerdì tra 10-12. Sono stati anche chiuso il mese di agosto credo. Si trova nel complesso dell'ospedale Santo Spirito. Quando siamo arrivati alle 10, l'ingresso principale era chiuso, quindi siamo andati dietro un angolo e quasi finito in una clinica. Abbiamo visto una porta con un campanello segna il museo così abbiamo suonato e--qualcuno ha risposto e ci ha lasciato in. La donna che ci ha mostrato un po' del museo parlavano solo italiano, ma lei è stata molto gentile nel cercare di spiegare le cose per noi. Noi sappiamo un po' di spagnolo e un sacco di termini medici erano simili e quindi ci siamo sentiti abbiamo capito una notevole quantità di quello che lei ha cercato di trasmettere. Sono assolutamente affascinanti esemplari di coniuga twins, anencephalic neonati e un'ampia selezione dei ferri chirurgici. C'è una farmacia e laboratorio Antartica ricreata nonché tavoli medievali d'esame.
Eravamo gli unici ospiti quel giorno così lontano ed è stato semplicemente fantastico! Lo consiglio vivamente per i medici, infermieri, ecc.
Abbiamo pagato una tariffa di ingresso di 7 euro o così ma era completamente ne vale la pena!
Language Weaver
Scritta in data 30 ottobre 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Domande frequenti su Museo Storico Nazionale dell'Arte Sanitaria

Gli orari di apertura di Museo Storico Nazionale dell'Arte Sanitaria sono:
  • lun - lun 10:00 - 12:00
  • mer - mer 10:00 - 12:00
  • ven - ven 10:00 - 12:00


Ristoranti vicino a Museo Storico Nazionale dell'Arte Sanitaria: Vedi tutti i ristoranti vicino a Museo Storico Nazionale dell'Arte Sanitaria su Tripadvisor