Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Prenota in anticipo
Perché prenotare su TripAdvisor?
  • Itinerario completo e tour in breve
  • Prenotazione online facile
  • Prezzo più basso garantito
Ulteriori informazioni
288
Tutte le foto (288)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente50%
  • Molto buono40%
  • Nella media10%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
11°
gen
11°
feb
14°
mar
Contatti
Piazza Dell'Oro 1 | Via Acciaioli 2, 00186 Roma, Italia
Aventino
Sito web
+39 6 68892059
Chiama
Migliorate questo profilo
traduzione di Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Roma
a partire da 39,68 USD
Altre info
a partire da 44,35 USD
Altre info
a partire da 22,76 USD
Altre info
a partire da 42,60 USD
Altre info
Recensioni (82)
Filtra recensioni
53 risultati
Valutazione
27
25
2
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
27
25
2
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 53 recensioni
Recensito 1 settimana fa da dispositivo mobile

a tre navate separate da grandi pilastri e ospita cinque cappelle per lato, dietro l'altare, opera di Borromini è collocato il gruppo marmoreo del Battesimo di Gesù. Nella chiesa sono sepolti Borromini ( anche se suicida),Carlo Maderno e i Marchesi del Grillo (Cosma e Bernardo).

Data dell'esperienza: gennaio 2019
37  Grazie, 24flop
Recensito 3 settimane fa

Roma, per antonomasia, è la città delle chiese. Difficile trovarne una che non sia interessante e spesso capita di notarle ad ogni angolo della strada. No, non è un modo di dire, a volte è davvero così! Ad esempio, all’inizio di via Giulia, all’angolo con...Più

Data dell'esperienza: dicembre 2018
25  Grazie, StefanoH501A
Recensito il 18 settembre 2018

Difficile trovare a Roma una chiesa che non sia interessante. Anche questa Basilica minore, che vanta tra gli architetti Borromini, ivi sepolto, nasconde molti capolavori interni, con statue di Guidi, Bernini, Raggi e altri artisti seicento e settecenteschi. Come curiosità, qui è sepolto Onofrio del...Più

Data dell'esperienza: settembre 2018
Grazie, Adolfo D
Recensito il 14 marzo 2018 da dispositivo mobile

Bella chiesa con elementi di barocco, L'unica cosa che non capisco il motivo per cui le due statue all'ingresso sono coperte dalle impalcatura di sostegno, perché non mi sembrano deteriorate

Data dell'esperienza: marzo 2018
Grazie, Deomogan
Recensito il 13 gennaio 2018

chiesa nazionale fiorentina , poco lontano da ponte sant'Angelo , facciata ricca di statue . internamente molto bella e piena di opere d'arte . belli i mosaici della cupola .

Data dell'esperienza: dicembre 2017
1  Grazie, mpmail
Recensito il 10 novembre 2017

Il processo di gestazione per la creazione di questa chiesa fu davvero lungo e travagliato e vide l'alternarsi di diversi architetti I primi progetti relativi alla costruzione di questa chiesa risalgono al 1519 ad opera di Jacopo Sansovino, occorre attendere il 1734/1738 per vederla completata....Più

Data dell'esperienza: ottobre 2017
Grazie, IoViaggioLowCost365
Recensito il 21 agosto 2017

La basilica di San Giovanni Battista dei Fiorentini, all'inizio di Via Giulia, fu realizzata come chiesa nazionale dei fiorentini a Roma, con la dignità di basilica minore. L'abside della basilica è esempio della scultura barocca. L'altare maggiore si apre sul gruppo scultoreo raffigurante il Battesimo...Più

Data dell'esperienza: agosto 2017
Grazie, furiopa
Recensito il 8 agosto 2017 da dispositivo mobile

Fu costruita nel 1508 per la numerosa comunità fiorentina che viveva nella zona , insieme ad un proprio tribunale, un proprio carcere. Il desiderio di Borromini fu di "riposare " nel sepolcro dell'amato Carlo Maderna qui.

Data dell'esperienza: aprile 2017
1  Grazie, 24flop
Recensito il 26 luglio 2017

è situata all'estremo di via Giulia verso ponte sant'angelo. fu costruita per la comunità fiorentina grazie a due grandi papi toscani, Leone X e Clemente VII: la comunità arrivò al culmine del potere ad avere un proprio tribunale, proprie leggi, un sonsole ed un proprio...Più

Data dell'esperienza: luglio 2017
6  Grazie, Alessandro M
Recensito il 5 giugno 2017

A poca distanza dal Vaticano sulla parte opposta del Tevere troverete questa chiesa poco nota ma che merita la visita sia per la sua imponente architettura sia per la bellezza dei mosaici dell'abside e per il suo pavimento in stile normanno

Data dell'esperienza: maggio 2017
3  Grazie, manliop233
Visualizza più recensioni
In zona
Testaccio
Antico porto romano ed ex quartiere operaio, Testaccio
è oggi la mecca della musica house praticamente ogni
sera della settimana.La sua vasta scelta di
discoteche, le comitive chiassose che si incontrano
per strada e i ristoranti affollati conferiscono al
quartiere la sua meritata reputazione festaiola.Di
giorno, la zona di Testaccio è sicuramente più
tranquilla e ospita tante piccole attività commerciali
...Leggi di più
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 1.278 hotel nelle vicinanze
Hotel San Anselmo
1.266 recensioni
A 0,31 km
Major Aventinus Hotel
49 recensioni
A 0,34 km
Hotel San Francesco
769 recensioni
A 0,38 km
Hotel Santa Prisca
157 recensioni
A 0,39 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 14.077 ristoranti nelle vicinanze
Panna & Co
126 recensioni
A 0,3 km
Lo Scopettaro
3.928 recensioni
A 0,05 km
Trattoria Dal Cordaro
327 recensioni
A 0,21 km
Il Grottino
720 recensioni
A 0,12 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 4.755 attrazioni nelle vicinanze
Trastevere
14.538 recensioni
A 0,35 km
Chiesa di San Francesco d'Assisi a Ripa Grande
133 recensioni
A 0,36 km
Priorato dei Cavalieri di Malta
631 recensioni
A 0,24 km
Il Buco della Serratura
137 recensioni
A 0,24 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura San Giovanni dei Fiorentini e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione