Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Messaggio da Tripadvisor: Chiuso temporaneamente

Museo Nazionale d'Arte Orientale "Giuseppe Tucci"

85 recensioni
Messaggio da Tripadvisor: Chiuso temporaneamente

Museo Nazionale d'Arte Orientale "Giuseppe Tucci"

85 recensioni
Ottieni l'esperienza completa e prenota un tour
Consigliati
I tour e le attività più richiesti
Esperienze nelle vicinanze
Altre esperienze a Roma
Pass OMNIA Vatican and Rome con hop-on hop-off e accesso rapido
135,06 USD per adulto
Popolare: prenotato da 18.024 viaggiatori!
Vista completa
Località
Contattaci
Via Merulana 248, 00146 Roma Italia
Come arrivarci
Cavour7 min
Vittorio Emanuele5 min
Scopri la zona
Tour privati

Tour privato con ingresso saltafila ai tesori nascosti del Vaticano e servizio di prelievo da e verso l'hotel

156 recensioni
Il Museo Vaticano, che ospita le Stanze di Raffaello e la Cappella Sistina, famosa in tutto il mondo, è una delle attrazioni più popolari in Italia. Scopri nuovi dettagli delle spettacolari gallerie papali durante questo tour privato con ingresso saltafila dei tesori nascosti del museo, comprese le collezioni più segrete come la Sala degli animali e il Gabinetto delle maschere. Il comodo prelievo dell'hotel fa sì che l'inizio del tuo tour sia senza problemi. 
229,61 USD 270 USD per adulto
85recensioni1domanda e risposta
Valutazione
  • 32
  • 35
  • 11
  • 4
  • 3
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
domo315 ha scritto una recensione a nov 2017
Roma, Italia488 contributi150 voti utili
Un infausto destino sta colpendo il museo Nazionale orientale nella prestigiosa sede di palazzo Brancaccio. Il museo è intitolato all’nsigne Giuseppe Tucci noto orientalista, eploratore e storico delle religioni nonché coo-fondatore dell'Istituto Italiano per il Medio ed Estremo Oriente (IsMEO) insieme a Giovanni Gentile. Il museo venne istituito nel 1957 con un primo nucleo di oggetti frutto delle esplorazioni di Tucci in Tibet e Nepal, in seguito si ampliò grazie ad acquisti a generose donazioni :importante fu quella della Signora Bonardi vedova di Giuseppe Tucci , che nel 2000 aggiunse la sua eredità, nominando il Museo suo erede universale. Quello che era stato creato nel tempo, con tanta pazienza,sacrificio e dedizione allo studio delle civiltà orientali, oggi, in un solo istante viene vanificato da una ignobile plebaglia che in virtù della ‘valorizzazione’ intesa per mercificazione chiude i battenti. Il museo ha pochi visitatori e non rende come dovrebbe! Si paventa un trasferimento dall’attuale sede a quella dell’Eur a costi nettamente superiori per i fitti dei locali. Ma…i ‘soliti noti ’ obietteranno che così si risparmia! Mi ricordo nei primi anni ’70,le prime volte al museo: il fascino di quelle sale dalla fioca luce, il silenzio di quegli ambienti che permettevano quasi una comunione con le opere provenienti dal lontano oriente,un luogo di studio e meditazione, oggi purtroppo tutto questo è finito miseramente…. Peccato!
Scopri di più
Data dell'esperienza: luglio 2017
Utile
Condividi
MADELA D ha scritto una recensione a ott 2017
Roma, Italia171 contributi61 voti utili
La gran ricchezza di reperti accompagna il cammino permettendo la formazione di un'idea anche a chi non è ben informato storicamente ed antropologicamente su referti e manufatti presenti nell'esposizione. La location è stupenda, a me dava una sensazione di calore, di casa. Il camino, i pavimenti ed i soffitti attraevano lo sguardo quanto le opere stesse. Pensare che Tucci avesse abitato nel palazzo stesso, evocava suggestioni, induceva fantasticherie. Senz'altro meritevole.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2017
Utile
Condividi
L_Figura ha scritto una recensione a set 2017
Roma, Italia7 contributi
La collezione e le sale sono molto belle. Il museo e' da rivedere completamente: l'ingresso da ufficio delle poste, personale molto cortese ma casereccio, manca di descrizioni, a parte stringatissime etichette con nome dei manufatti e date. Peccato, molto potenziale ma al momento, un museo trascurato.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2017
Utile
Condividi
Ale ha scritto una recensione a set 2017
139 contributi11 voti utili
+1
Il museo ospita una collezione di opere molto preziose e antiche. Troverete reperti provenienti dagli scavi in Siria ad esempio. Peccato che il palazzo storico (con fantastici stucchi e affreschi) non mi sembra adatto alla valorizzazione delle opere. La collezione appare così una raccolta disordinata, la visita è anche abbastanza faticosa per gli accostamenti bruschi di opere che vengono da contesti totalmente diversi. Andrebbe totalmente rivisto l'itinerario, magari prendendo spunto dalle mostre temporanee che sanno accompagnare il visitatore dall'inizio alla fine. Oppure bisognerebbe trovare una collocazione più idonea. Peccato
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2017
Utile
Condividi
Ignacio A ha scritto una recensione a set 2017
Roma, Italia145 contributi53 voti utili
Una grande scoperta ma allo stesso tempo mi aspettavo di più , ha un grande potenziale ma penso che ancora non può essere considerato un grande museo per la mancanza di opere , mancanza ancora di spazio e gallerie . Il museo è senza dubbio molto ricco ma potrebbe esserlo ancor di più . Ignacio Andres.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2017
Utile
Condividi
Indietro
Domande frequenti su Museo Nazionale d'Arte Orientale "Giuseppe Tucci"