Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

715 recensioni

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

715 recensioni
Ottieni l'esperienza completa e prenota un tour
Consigliati
I tour e le attività più richiesti
Esperienze nelle vicinanze
Altre esperienze a Roma
Pass OMNIA Vatican and Rome con hop-on hop-off e accesso rapido
136,05 USD per adulto
Popolare: prenotato da 18.024 viaggiatori!
Tour privato - Museo Nazionale Etrusco
108,36 USD per adulto
Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia
18,66 USD per adulto
Fuori dai sentieri battuti Roma
600,00 USD per adulto
Scopri di più
Vista completa
Località
Contattaci
Piazzale di Villa Giulia 9, 00196 Roma Italia
Come arrivarci
Lepanto16 min
Flaminio - Piazza del Popolo8 min
Scopri la zona
Biglietto di ingresso Fast Track ai Musei Vaticani e alla Cappella Sistina
Biglietti per attrazioni

Biglietto di ingresso Fast Track ai Musei Vaticani e alla Cappella Sistina

118 recensioni
google
Il tuo tempo di vacanza è prezioso. Quindi perché dovresti passare un momento bloccato nelle code? Quando acquisti un biglietto salta fila per i Musei Vaticani e la Cappella Sistina, la tua visita inizia quando lo dici. All'arrivo, hai la libertà di esplorare le attrazioni iconiche al tuo ritmo. Per un'esperienza più coinvolgente, hai anche la possibilità di vedere i musei in una visita guidata (spese aggiuntive).
33,71 USD per adulto
715recensioni8domande e risposte
Valutazione
  • 487
  • 174
  • 37
  • 13
  • 4
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
Andrea A ha scritto una recensione a 7 ott
Provincia di Brescia, Italia184 contributi67 voti utili
I gusti sono gusti, ma questo museo contiene tali e tanti tesori che la visita è d'obbligo. Una semplice piantina permette una visita agevole, con l'indicazione dei "pezzi" più rilevanti. Su tutti il sarcofago degli sposi; ma poi ci sono la vista Ficoroni, l'olpe Chigi, la tomba del Carro di Bronzo...e tanti vasi ed oggetti da perdere la ragione. Villa Giulia è una splendida cornice e l'allestimento è funzionale; peraltro, la non disponibilità di contenuti multimediali rappresenta, oggi, un aspetto su cui lavorare, per rendere questo museo all'altezza dei suoi contenuti, invero straordinari.
Scopri di più
Data dell'esperienza: ottobre 2020
1 voto utile
Utile
Condividi
Sil_Cla_Ely ha scritto una recensione a set 2020
Imola, Italia12 contributi3 voti utili
Ero stata già varie volte a Roma, visitando i tanti luoghi artistici e storici dell'Urbe. Questa volta - grazie al consiglio di una cara amica e soprattutto per il mio amore per le antichità e in particolare gli Etruschi  - son andata a visitare questo incredibile museo! L'edificio in sé è bellissimo e come struttura architettonica dentro in alcune parti  ricorda un po' le case degli antichi Romani (tra l'altro sui muri del portico colonnato che dalla mostra conduce al book shop si possono ammirare affreschi analoghi a quelli che si trovano  nelle più belle ville romane, più altri in diverso stile sicuramente di epoche più recenti sul soffitto, che mostrano pergolati con foglie di vite e uccelli e amorini che danzano).   Che dire della mostra? Avevo già visitato svariate altre necropoli Etrusche e l'Acropoli di Populonia e Roselle e i relativi musei archeologici: ma non mi aspettavo la quantità incredibile di reperti che si trovano in questo museo e neppure la qualità... la maggior parte di essi sono davvero pezzi rari e soprattutto bellissimi... un esempio fra tanti  l'arcifamoso e stupendo sarcofago degli sposi e la cista Ficoroni.  Davvero  ho ammirato sorpresa e con grande piacere un enorme numero di opere. Si capisce bene come i Romani, "scomodi e guerreschi"  vicini di casa, hanno  talvolta convissuto più o meno pacificamente e alla fine conquistato questo popolo assorbendo pure tutta la loro fine arte! Si ritrovano infatti nella scultura e architettura  romana  motivi originari dell'Etruria, civiltà non altrettanto conosciuta  ma certamente assai più avanzata dal punto di vista culturale e artistico...   Questo museo merita assolutamente di essere visitato da chiunque sia interessato a conoscere  questa civiltà a 360°  (e non solo l'arte funeraria)... troverà sicuramente godimento dalla visita e un sacco di informazioni interessanti ad arricchire il proprio bagaglio culturale. Personalmente se avrò occasione di visitare nuovamente Roma ci ritornerò perchè tanti sono i pezzi che non ho potuto ben ammirare con una sola visita.
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2020
Utile
Condividi
Anna D ha scritto una recensione a ago 2020
Faenza, Italia16 contributi26 voti utili
Reperti eccezionali esposti per lo più in modo moderno e accattivante, con dovizia di informazioni. La bellezza del luogo, in particolare gli affreschi del porticato e il ninfeo.
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2020
Utile
Condividi
Donaldo84 ha scritto una recensione a ago 2020
Castellammare Di Stabia, Italia493 contributi163 voti utili
+1
Situato nella splendida cornice di Villa Giulia, questo Museo DEVE essere visitato da chiunque. Un assortimento di reperti archeologici di origine etrusca unica nel suo genere. Costo d'ingresso: 10€ (saranno assolutamente ben spesi!) Durata della visita: trascorrerci meno di due ore sarebbe uno scempio. Se posso permettermi un consiglio, suggerirei di inserire durante il percorso qualche contributo multimediale.L'esposizione è a dir poco immensa...staccare ogni tanto aiuterebbe chiunque a mantenere viva l'attenzione.
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2020
2 voti utili
Utile
Condividi
Daniela-Carlo_Udine ha scritto una recensione a ago 2020
Udine, Italia2.578 contributi276 voti utili
+1
Al suo interno sono raccolti i principali ritrovamenti di questa grande civiltà pre romana, giusta fine di un giro della Tuscia. L’esposizione è un po’ strana, in quanto divisa per sito più che per ordine cronologico, per cui a volte è un po’ complesso collocare temporalmente quanto esposto. Oltre al celeberrimo sarcofago degli sposi, lascia senza fiato la statua di terracotta di Apollo. Alla fine della visita, vale la pena fare due passi nel giardino all’italiana.
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2020
1 voto utile
Utile
Condividi
Indietro
Domande frequenti su Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia