Casa di Goethe

Casa di Goethe (Roma, Lazio) - Biglietti, foto e indirizzo

Biblioteche • Musei d'arte
10.00 - 18.00
Martedì
10.00 - 18.00
Mercoledì
10.00 - 18.00
Giovedì
10.00 - 18.00
Venerdì
10.00 - 18.00
Sabato
10.00 - 18.00
Domenica
10.00 - 18.00
Info
Durata consigliata
1-2 ore
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Tour ed esperienze
Scopri diverse opzioni per esplorare questo posto.
I modi migliori per scoprire: Casa di Goethe
La zona
Indirizzo
Quartiere: Centro
Come arrivarci
  • Spagna • 7 minuti a piedi
  • Flaminio - Piazza del Popolo • 7 minuti a piedi
Il meglio nelle vicinanze
I ristoranti e le attrazioni vengono classificati in base al rapporto tra le recensioni degli utenti e la vicinanza a questa località.
Ristoranti
7.299 nel raggio di 5 km
Attrazioni
1.971 nel raggio di 10 km

4.0
53 recensioni
Eccellente
15
Molto buono
20
Nella media
13
Scarso
5
Pessimo
0

FrancescaViaggio
Roma, Italia1.450 contributi
Casa Museo
set 2021
Si trova su via del Corso al 1° piano dello stabile, all'interno nelle molte stanze che la compongono non troviamo oggetti d'arredo ma tracce sotto forma di disegni, quadri, statue che rimandano al soggiorno italiano del poeta tedesco. Merita come le tante Case - Museo presenti in città
Scritta in data 4 ottobre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

alessiolub11
Roma, Italia805 contributi
Splendido museo
set 2021 • Solo
Come da titolo splendida casa/museo sul soggiorno di Goethe a Roma e in Italia.
Museo ben curato e ben gestito, situato al centro di Roma, a due passi da piazza del popolo.
Museo situato al primo piano di un edificio, con più stanze che con i pezzi originali, quadri e sculture delineano il soggiorno di due anni di goethe a Roma e di più anni in Italia, dal Trentino alla Sicilia, nel 700.

Consigliato
Scritta in data 28 settembre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Stefo&Vivi
Roma, Italia16.085 contributi
Dove la storia si respira con l’aria
mag 2021
Che in questa casa ci sia l’unico museo teutonico fuori dai confini della madrepatria, beh, per me, non è che un dettaglio.
Mi affascina di più sapere che fu, anche solo per un breve periodo della sua vita, la dimora di Johann Wolfgang Goethe.
Del resto, siamo qui per le lettere, i libri e i disegni che lo riguardano, conservati con cura nella collezione permanente del poeta, dedicata al suo viaggio in Italia e al soggiorno romano.
“Si trovano a Roma vestigia di una magnificenza e di uno sfacelo tali che superano, l’una e l’altro, la nostra immaginazione”.
Perché questa città è speciale, e anche Goethe lo aveva capito.
Scritta in data 23 maggio 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Silvano B
TORINO247 contributi
AUCH ICH IN ARKADIEN
giu 2020
Se si vuole respirare aria di alta montagna a Roma (e non è una cattiva idea con questa canicola...) non resta che varcare il portoncino del numero 18 di Via del Corso e salire alla Casa di Goethe, unico museo tedesco al di fuori della Germania.
Ad essere precisi, bisognerebbe dire Casa di Tischbein, dal momento che il contratto di affitto figura a nome di questo interessante pittore grande amico dello Zeus di Weimar, che vi venne ospitato durante la sua prima permanenza a Roma in fuga dagli affari di corte e forse anche un tantino dalla Signora Von Stein...allla quale peraltro, come del resto al Granduca e a Herder, invia frequenti lettere e resoconti.
Una ragione in più per visitare la Casa in questo periodo è la bella mostra temporanea QUELLEN DER ISPIRATION, che dà conto in maniera esauriente dell'ambiente culturale della comunità poetica e intellettuale tedesca a Roma soprattutto durante il XIX secolo, ma non solo. E lo fa attraverso una calibrata scelta di documenti, pubblicazioni, manoscritti, opere grafiche e pittoriche, e attraverso la pubblicazione di un catalogo easustivo.
Chi va a visitare la casa di Goethe non deve però, a rischio di essere deluso, aspettarsi un'amosfera "arredata", con poltroncine, bacili per la barba e ciabatte lasciate negligentemente in un angolo COME SE IL GRANDE POETA LE AVESSE INDOSSATE QUELLA MATTINA STESSA...l'appartamento si presenta ampio ed elegante, accuratamente restaurato nei soffitti, ma gli elementi di arredo sono ben pochi, e su tutti svetta non soltanto per dimensioni il calco della testa colossale della Giunone Ludovisi Boncompagni, che Goethe si trascinava dietro dappertutto e un'altra copia della quale si può ammirare nella Casa sul Frauenplan a Weimar.
Ma la piccola finestra della camera con affaccio su Via del Corso è lasciata giustamente aperta come nel noto disegno di Tischbein che ritrae il poeta di schiena e in piedi e, questa volta sì, in ciabatte.
Ammirevole il disimpegno dedicato alla Teoria dei colori, con schemi scientifici, tavole lignee, e disegni colorati di mano di Goethe che potrebbero anche essere scambiati per dei Klee o per studi del Bauhaus. Non mancano le testimonianze del contemporaneo, sulle quali giustamente svetta la grande serigrafia di Andy Warhol, nè una ricca biblioteca con tutte le varie edizioni complete delle opere.
Un cenno ancora al bookshop, dove si trovano pubblicazioni di alto livello culturale a prezzi davvero convenienti e facilmente ordinabili online.
E infine la sensazione che in queste stanze aleggi la presenza di una mente che ha cercato forse per l'ultima volta nella storia della grande cultura europea il difficile equilibrio fra intelletto e sentimento, fra artificio e natura.
Scritta in data 3 luglio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

hifulvio
Roma, Italia2.188 contributi
Casa Museo
feb 2019 • Coppie
A Via del Corso 18, c'è il palazzo che ha ospitato Goethe (-1786-1788-).
E' sede dell'unico museo tedesco all'estero.
In mostra permanente si trovano: carteggi e testi che raccontano, viaggi e soggiorni in italiano,tedesco,inglese) di Goethe in Italia.
C'è anche la testimonianza sulla "posa" dell'Obelisco Sallustiano a Trinità dei Monti nel 1786.
A Via del Corso 18, fra gli inquilini ospitati, ha vissuto anche Paul Heyse, primo scrittore tedesco insignito del Premio Nobel per la letteratura (-1910-).
Scritta in data 4 febbraio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

viaggiatorelowcost
Roma, Italia697 contributi
Due anni a Roma
lug 2018 • Amici
In questo appartamento Goethe ha vissuto per circa due anni, vale la pena di visitarlo, bellissima la libreria. Unico museo fuori la Germania, questa "casa" testimonia l'amore di Goethe per Roma e l'italia; suo figlio è sepolto al cimitero acattolico vicino la Piramide.
Scritta in data 11 luglio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

giansub
Roma48 contributi
Alla ricerca del Goethe perduto..
dic 2017 • Solo
Mi sono ritrovata ancora una volta in questo scrigno di bellezza al centro di Roma per un incontro di presentazione. Ho assaporato la bellezza e la semplicita' e lo spaccato di vita quotidiana. Goethe ritratto dal suo amico pittore seduto pigramente sulla seggiola oppure mentre sistema il "secondo" cuscino in attesa o dopo una notte d'amore? alla presenza del suo gatto o mentre affacciato alla finestra osserva il brulicante passeggio di via del corso....non si puo' rimanere indifferente! La collezione e' molto selezionata e sono stata felice di ritrovare scorci e paesaggi romani e laziali come nel Museo di Roma a Palazzo Braschi....ideale complemento per chi vuole vedere roma e la campagna romana e laziale con gli occhi di J.W.Goethe....
Scritta in data 4 dicembre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Flo P
Roma, Italia16.603 contributi
L'unico museo tedesco a Roma
mag 2017 • Solo
Goethe ha abitato per due anni qui , in via del Corso 18. Oggi la casa conserva lettere, libri e disegni , un po' del poeta a Roma. Interessante, ne vale la pena visitarla.
Scritta in data 12 luglio 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

furiopa
Roma, Italia2.908 contributi
Interessante
giu 2017 • Solo
La Casa di Goethe, museo e centro culturale, dedicata a Johann Wolfgang von Goethe ed il suo Viaggio in Italia, compiuto dal 3 settembre 1786 al 18 giugno 1788 e pubblicato come libro tra 1813 e 1817. La Casa di Goethe si trova nell'appartamento dove Goethe soggiornò durante la sua permanenza a Roma insieme al suo amico Johann Heinrich Wilhelm Tischbein
Scritta in data 28 giugno 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

raffaele g
Pescara, Italia22.704 contributi
SOGGIORNO TEDESCO A RICORDO
mar 2017 • Amici
Il ricordo si concretizza, anche se in ritardo, con la caparbietà di far conoscere un profeta fuori dai propri confini. Poi l'appetito (come si dice) ...... - e gli spazi si ampliano e accolgono mostre di artisti tedeschi in genere .Una riflessione-siamo in grado di fare altrettanto a Berlino?.
Scritta in data 24 marzo 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 31 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo