Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Le recensioni più recenti. I prezzi più bassi. Il luogo perfetto dove prenotare gli hotel.

San Giorgio in Velabro

N. 286 di 1.455 Cose da fare a Roma
Certificato di Eccellenza
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Quartieri
Quartieri
Come arrivarci
Indirizzo: Via del Velabro 19, 00186 Roma, Italia
Numero di telefono:
+39 06 6920 4534
Sito web

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 57 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 20
    Eccellente
  • 13
    Molto buono
  • 0
    Nella media
  • 0
    Scarso
  • 0
    Pessimo
Viva gli sposi

Sono stat in questa chiesa per il matrimonio di una cara amica. La chiesa è molto antica, bella, particolare, viene usata per i matrimoni e bisogna prenotarla almeno con un anno Leggi il seguito

Punteggio 5 su 5Recensito il 12 febbraio 2017
Angela C
,
Roma
Aggiungi foto Scrivi una recensione

57 recensioni della community di TripAdvisor

Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtrato da: Italiano
Roma
Contributore livello
143 recensioni
57 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 28 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 12 febbraio 2017

Sono stat in questa chiesa per il matrimonio di una cara amica. La chiesa è molto antica, bella, particolare, viene usata per i matrimoni e bisogna prenotarla almeno con un anno di anticipo. Viene addobbata in un modo meraviglioso e le foto ricordo per gli sposi e gli invitati lasciano veramente a bocca aperta per la bellezza sia interna che... Altro 

È utile?
Grazie, Angela C
Contributore livello
855 recensioni
369 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 375 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 26 gennaio 2017 tramite dispositivo mobile

Una chiesa che viene poco frequentata e conosciuta pertanto è difficile conoscerla a meno che non sei in giro per Roma a fare una semplice passeggiata e ti ci catapulti dentro. Chiesa colpita e ri colpita dai bombardamenti pertanto di antico ormai è rimasto poco ma quel poco che è rimasto va visto.

È utile?
Grazie, piccolaelo
Contributore livello
603 recensioni
344 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 1.387 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 10 novembre 2016 tramite dispositivo mobile

Situata dietro l'arco di Giano, questa stupenda chiesa ha addossato e parzialmente incorporato al suo lato sinistro l'arco degli Argentari, eretto nel 204 d.C in onore di Settimio Severo, di sua moglie Giulia Domna e dei figli Caracalla e Geta.Il soprannome "Velabro" fa riferimento alla zona tra il Palatino e il Foro Boario, che un tempo occupata da una palude,... Altro 

È utile?
1 Grazie, Denis V
Bologna, Italia
Contributore livello
2.166 recensioni
1.696 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 282 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 6 agosto 2016

Chiesa con una bella struttura architettonica, facile da individuare per la torretta e che ci ha incuriosito per le colonnine del porticato dell'ingresso.. Passeggiando si trovano davvero tante cose da vedere ed apprezzare.

È utile?
Grazie, Mitch_sky
Trieste, Italia
Contributore livello
904 recensioni
553 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 181 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 8 maggio 2016 tramite dispositivo mobile

Come gran parte delle chiese di Roma è il risultato della sovrapposizione nei secoli di diversi edifici. La struttura attuale, in gran parte ottocentesca, conserva il suo fascino fatto di semplicità e spiritualità, concentrando tutto nell'ara centrale. Ideale per un momento di raccoglimento.

È utile?
Grazie, zano59
Provincia di Terni, Italia
Contributore livello
311 recensioni
82 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 106 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 20 aprile 2016

E' difficile trovare una chiesa così suggestiva e piena di fascino come quella di San Giorgio al Velabro; esternamente meravigliosa con un piccolo porticato all'ingresso, ma entrando dentro piena di spiritualità e fascino veramente unico e da provare per credere.

È utile?
Grazie, Giovanni G
Roma, Italia
Contributore livello
1.774 recensioni
1.040 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 3.009 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 15 novembre 2015

L'attuale basilica è del 800 , risultante di altre chiese più antiche preesistenti in situ , sorge in un luogo magico per le vicende iniziali della storia romana , nei pressi del cosiddetto Arco di Giano e immediatamente accanto all'Arco degli Argentari, nella piazzetta della Cloaca Massima, non lontano dal luogo in cui la leggenda colloca il ritrovamento dei gemelli... Altro 

È utile?
4 Grazie, gian1063
Roma, Italia
Contributore livello
130 recensioni
67 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 1.506 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 19 ottobre 2015

.... nella piazzetta della Cloaca Massima dietro l'Arco di Giano, attaccata all'Arco degli Argentari (entrata al Foro Boario), nei pressi del luogo dove la leggenda colloca il ritrovamento dei Gemelli da parte della Lupa, sorge questa chiesa del IX sec. (rimaneggiamenti successivi ed accurato restauro dopo il devastante attentato nel 1993). La sobria facciata a capanna con rosone, preceduta da... Altro 

È utile?
28 Grazie, Gianfranco B
Roma, Italia
Contributore livello
234 recensioni
74 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 131 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 22 luglio 2015

Ho visitato questo suggestivo luogo religioso in occasione di un matrimonio, il 28 Giugno scorso. Questa chiesa risalente al V secolo prende il nome dalla Valle del Velabro, quella concavità che dal Foro Romano giungeva al Tevere, spesso alluvionata (anche perché si trovava sotto il livello del fiume) e resa perciò paludosa. È proprio in questa palude che la tradizione... Altro 

È utile?
4 Grazie, Giada30101985
Casalecchio di Reno, Italia
Contributore livello
266 recensioni
26 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 84 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 8 luglio 2015 tramite dispositivo mobile

Adoro questa piccola Chiesa presso la quale ho realizzato un sogno: la celebrazione delle nozze con mia moglie. Semplice all' esterno con il suo campanile e l' Arco trionfale a fargli compagnia. Splendida e delicata all' interno.un piccolo gioiello.

È utile?
2 Grazie, svedesaccio

Conosci San Giorgio in Velabro? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura San Giorgio in Velabro e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?

Soggiorno a Aventino

Profilo quartiere
Aventino
Contrariamente al caos cittadino, l'Aventino è un'oasi di pace.In un quartiere composto da un mosaico di antiche chiese, giardini nascosti, case private e ambasciate, la pace e la quiete sono di primaria importanza e l'atmosfera è decisamente familiare.Una passeggiata nei dintorni si rivelerà una vera e propria caccia al tesoro, dove potrai scoprire il sorprendente buco della serratura del cancello del Priorato dei Cavalieri di Malta (l'unico posto in cui troverai una coda) e il Parco Savello (Giardino degli Aranci) accanto all'antica chiesa di Santa Sabina.Osserva attentamente l'architettura anni '60: diversi edifici moderni furono costruiti sopra le mura romane originali del IV secolo avanti Cristo.
Esplora questo quartiere