San Giorgio in Velabro
San Giorgio in Velabro
4.5
Siti storiciSiti religiosiChiese e cattedrali
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
La zona
Indirizzo
Quartiere: Aventino
Contrariamente al caos cittadino, l'Aventino è un'oasi di pace.In un quartiere composto da un mosaico di antiche chiese, giardini nascosti, case private e ambasciate, la pace e la quiete sono di primaria importanza e l'atmosfera è decisamente familiare.Una passeggiata nei dintorni si rivelerà una vera e propria caccia al tesoro, dove potrai scoprire il sorprendente buco della serratura del cancello del Priorato dei Cavalieri di Malta (l'unico posto in cui troverai una coda) e il Parco Savello (Giardino degli Aranci) accanto all'antica chiesa di Santa Sabina.Osserva attentamente l'architettura anni '60: diversi edifici moderni furono costruiti sopra le mura romane originali del IV secolo avanti Cristo.
Come arrivarci
  • Fori Imperiali-Colosseo • 9 minuti a piedi
  • Colosseo • 9 minuti a piedi
Contatta direttamente

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.5
Punteggio 4,5 su 592 recensioni
Eccellente
45
Molto buono
37
Nella media
10
Scarso
0
Pessimo
0

Luna B
Roma, Italia7.880 contributi
Punteggio 5,0 su 5
gen 2024 • Coppie
Visitata per la prima volta con mio marito, qualche mese fa durante una passeggiata al centro di Roma, è stata una piacevole scoperta. Questa Chiesa nel luglio 1993 è stata vittima di un attentato terroristico, il quale ha causato la distruzione del portico e del timpano ma che ha lasciato intonso il campanile romanico. Rimessa apposto e restaurata, è stata quindi riaperta nel 1996. All'interno si snoda in una lunga navata centrale e due laterali, colonne, un bell'organo e l'altare. Direi che non abbonda di fronzoli, suppellettili, dipinti e simili. Piuttosto la definirei semplice e spartana, ma comunque accogliente. Indubbiamente merita la visita!
Scritta in data 15 marzo 2024
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Anna P
Provincia di Salerno, Italia20 contributi
Punteggio 3,0 su 5
mar 2022 • Famiglia
Questa Chiesa è bellissima. La sua storia merita di essere conosciuta, peccato per il degrado dei dintorni e mi riferisco a erbacce e simili.
Ogni volta che torno a Roma scopro una chicca.
Scritta in data 28 marzo 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

claudio d
Viterbo, Italia34.634 contributi
Punteggio 4,0 su 5
ott 2021
Appena alle spalle della piazza della Bocca della Verità, si trova questa antica chiesa dalle origini non precisamente determinabili, ma risalente nell’aspetto attuale per lo più al IX secolo, tranne il portico, il campanile e alcune modifiche della facciata (risalenti al XIII secolo).
La chiesa ha poi subito internamente alcune aggiunte e rifacimenti nel ‘600 e ‘700 ma i successivi restauri hanno ripristinato l’aspetto originario alto-medievale, tranne il soffitto e le finestre rettangolari delle parete laterali (anche la cancellata esterna del portico è settecentesca).
Il nome della chiesa deriva dal “Velabro” la zona paludosa (perché in origine sotto al livello del Tevere) dove la tradizione vuole che la lupa capitolina abbia trovato i gemelli Romolo e Remo.
Di aspetto esterno molto gradevole, per la presenza del portico con le eleganti colonne ioniche e dell’attiguo campanile romanico; ma l’esterno beneficia anche dei resti dello scenografico Arco degli Argentari, attaccato al fianco sx della chiesa, senza contare che sulla stessa piazzetta si trova anche il maestoso Arco di Giano. Prima di entrare, a parte i frammenti di marmo inseriti nella facciata, sotto al portico, e databili a diverse epoche, è da apprezzare la ricca decorazione del portale d’ingresso, proveniente da elementi di spoglio romani.
L’interno (che se guardate bene ha una forma trapezoidale), di dimensioni medie per una chiesa, si presenta nel tipico aspetto delle chiese alto-medievali (austera per l’assenza di decorazioni in quanto gli affreschi del IX secolo sono andati perduti), con l’ambiente diviso in 3 navate da colonne di spoglio che sorreggono archi a tutto sesto e lo sguardo guidato verso la zona presbiteriale, dove spicca il ciborio del XII secolo e il colorato affresco del catino absidale di epoca tardo-duecentesca (nell’altare sotto al ciborio, movimentato da piccoli decori cosmateschi, si trova la reliquia della testa di San Giorgio).
Sulla parete a dx e a sx dell’entrata vi sono resti marmorei di diverse epoche, per lo più romana, come le grandi transenne sulla dx; da apprezzare poi il piccolo altare alla fine della navata dx e il pavimento in marmo policromo intarsiato del presbiterio.
Scritta in data 12 novembre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Andrea K
103 contributi
Punteggio 5,0 su 5
apr 2021
Il Parroco è molto molto disponibile e corretto, assolutamente di una precisione tedesca e alquanto veloce nelle risposte via email, tempestivo nella risoluzione dei problemi (es. appuntamenti e organizzazione di matrimoni).
La chiesa è semplice in stile romanico, molto antica con notevoli restauri successivi e da ultimo quello successivo alla esplosione degli anni 90. Bello il contesto in cui è inserita, piccola ma allo stesso tempo accogliente, con un bel portico e tre navate, la centrale che è più grande porta all'abside, tramite una scalinata che dopo i primi due gradini si divide ai lati. Le pareti sono spoglie rispetto alle più comuni chiese di Roma, ma riporta alla povertà cristiana.
Consigliata vivamente a chi vuole parcheggio per un matrimonio, massima disponibilità e precisione dell'organizzazione e soprattutto una cerimonia religiosa intima e suggestiva.
Scritta in data 13 aprile 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

luca t
Roma, Italia2.021 contributi
Punteggio 5,0 su 5
gen 2021 • Coppie
Mai titolo più azzeccato. La chiesa si contraddistingue per la semplicità che la rende discreta ma imponente. Interni che riportano alla vera povertà cristiana.
Magnifico il contrasto con l'arco accanto.
Da non perdere.
Scritta in data 31 gennaio 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

ACM1899Pier
Milano, Italia19.173 contributi
Punteggio 4,0 su 5
ott 2020
Piccola chiesa molto carina che ricorda la vicina Santa Maria in Cosmedin. All'esterno della facciata sulla sinistra è incorporato l'arco romano degli Argentari.
Scritta in data 16 dicembre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Mauro C
Roma, Italia1.608 contributi
Punteggio 5,0 su 5
giu 2020 • Coppie
Altra bella chiesa romana con tanta storia ubicata proprio a ridosso del foro ed adiacente l’Arco di Giano
Risalente al VII secolo ha subito nel tempo diverse ristrutturazioni
Facciata con bel portico con quattro pilastri e notevole adiacente campanile a quattro ordini di trifore
Interni a tre navate con otto grandi colonne in marmo e granito con capitelli
Altare con sottostante reliquia di S.Giorgio
Scritta in data 24 giugno 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Aristofane
Roma20.167 contributi
Punteggio 4,0 su 5
giu 2020
San Giorgio in Velabro è meno conosciuta e meno frequentata di altre chiese storiche di Roma, eppure ha una sua discreta bellezza, grazie anche alla sua posizione molto appartata benché centralissima; lontana dalle vie più trafficate e quasi nascosta dietro l'Arco di Giano, è quasi impossibile da scoprire se non se ne conosce l'esistenza.

Gli elementi più interessanti della chiesa sono probabilmente il campanile romanico e l'ampio portico, ricostruito dopo un attentato avvenuto nel 1993; l'interno è decisamente spoglio e potrebbe risultare un po' deludente, comunque non manca di caratteristiche singolari: la pianta è irregolare, a trapezio (i muri laterali convergono verso il fondo della chiesa), i capitelli delle colonne - evidentemente riportati da altri siti - sono in stili diversi, e si tratta di una delle poche chiese in cui il visitatore si può spostare liberamente dietro l'altare maggiore, assumendo il punto di vista del celebrante.
Scritta in data 21 giugno 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Claudio Vuck
Passo Corese, Italia5.831 contributi
Punteggio 4,0 su 5
giu 2020 • Amici
Questo edificio storico è interessante dal punto di vista storico! Una cosa che a me è piaciuto tra le altre cose, è la piccola targa al di fuori che ricorda dove arrivò l'inondazione del Tevere nel 1870! Dettaglio interessante forse insignificante, ma a me è piaciuto! Per il resto è tutto da vedere caro popolo di TripAdvisor! Perciò buona visita a voi!
Scritta in data 17 giugno 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

tony b
5.099 contributi
Punteggio 4,0 su 5
nov 2019 • Amici
Le sue origini risalgono VII secolo.
Bella la facciata esterna con il portico.
Custodisce una reliquia di San Giorgio.
In questa zona si narra che la lupa trovò in una cesta i gemelli Romolo e Remo.
La chiesa internamente non contiene sfarzi e né opere illustri ma forse proprio per questo è il luogo ideale per la meditazione e la preghiera.
L'altare maggiore è comunque molto bello .
Da vedere!
Scritta in data 15 novembre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 63 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

San Giorgio in Velabro (Roma) - Tripadvisor

San Giorgio in Velabro: domande frequenti



Tutti gli hotel: RomaOfferte di hotel: RomaHotel last minute: Roma
Attività a Roma
Gite di un giorno a Roma
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio