Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
Un pezzo della nostra storia comune.

Ottimamente tenuta e con un altrettanto valido cartello esplicativo, fornisce testimonianza di Leggi il seguito

Recensito il 10 luglio 2018
giuliodesimone
,
Grosseto, Italia
Ricordo dell'assedio del 1860-61

Rappresenta una delle ultime vestigia delle antiche mura di Gaeta, abbattute quasi del tutto nel Leggi il seguito

Recensito il 8 marzo 2018
brigante50
,
Napoli, Italia
Leggi tutte le 22 recensioni
5
Tutte le foto (5)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente27%
  • Molto buono18%
  • Nella media42%
  • Scarso13%
  • Pessimo0%
Informazioni
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
16°
nov
12°
dic
11°
gen
Contatti
Lungomare Giovanni Caboto, CAP 04024 Gaeta, Italia
Sito web
Recensioni (22)
Filtra recensioni
19 risultati
Valutazione
5
4
7
3
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
5
4
7
3
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 19 recensioni
Recensito 4 settimane fa

La Porta Carlo III è ciò che rimane del passato storico della città di Gaeta: fortezza e baluardo. Essa è la prima di due porte che permettevano l'ingresso alla cittadella dopo accurato controllo da parte di guardie armate. Ci sono passato più di una volta...Più

Grazie, Tommaso D
Recensito il 10 luglio 2018

Ottimamente tenuta e con un altrettanto valido cartello esplicativo, fornisce testimonianza di quello che è stato (in bello) questa città durante la dominazione spagnola.

Grazie, giuliodesimone
Recensito il 3 aprile 2018

In visita nella città di Gaeta durante le festività pasquali siamo passati attraverso la Porta Carlo terzo , suggestivo insediamento storico edificato durante il regno borbonico.

Grazie, giuseppe174
Recensito il 8 marzo 2018

Rappresenta una delle ultime vestigia delle antiche mura di Gaeta, abbattute quasi del tutto nel dopoguerra in maniera improvvida, cancellando così d'un colpo una fetta del passato glorioso di questa città che fu uno degli ultimi baluardi napoletani, successivamente fatta passare sotto la giurisdizione della...Più

Grazie, brigante50
Recensito il 2 ottobre 2017

L'antica porta di ingresso per la roccaforte medievale costruita dagli angioini testimonia il passato storico e l'inespugnabilità di Gaeta che resistette a ben 10 assedi nella sua storia cedendo unicamente nel 1861 alle truppe unitarie. Originariamente c'era un fossato e l'attuale strada per il quartiere...Più

1  Grazie, enrico l
Recensito il 3 agosto 2017 da dispositivo mobile

Curiosando su TripAdvisor ho scoperto che si tratta di una porta antica ,ho casa a Gaeta e ci vado ogni estate e non sapevo che fosse così " importante " questa porta .

1  Grazie, stek952016
Recensito il 12 luglio 2017

L'ingresso che permetteva di arrivare nella zona fortificata, poco appariscente e magari se non si passa con calma a piedi dalla parte destra del lungomare Caboto andando verso la scuola della G.d Finanza non la si noterebbe

Grazie, paolino_p56
Recensito il 17 maggio 2017

Fu il primo varco di accesso per via terra alla Piazzaforte di Gaeta, poi venne ristrutturata nell'ambito dei lavori di rafforzamento delle difese della città, voluti, nel 1740, da Carlo III (da qui il suo nome). La si trova sul lungomare Giovanni Caboto e, sia...Più

1  Grazie, Gedii
Recensito il 4 novembre 2016

Porta di passaggio dalla città abitata dai pescatori ed agricoltori a quella fortificata abitata dai soldati borbonici, questo importante documento storico in quanto testimone dell’ultima uscita dell’esercito borbonico che aveva strenuamente difeso la città di Gaeta dall’assalto dei Piemontesi nel 1861, meriterebbe un’attenzione maggiore ed...Più

9  Grazie, Vincenzo E
Recensito il 9 settembre 2016 da dispositivo mobile

È a metà strada tra Serapo e Gaeta medievale, la attraverso poiché sono a conoscenza dell'esistenza di essa, ma se non sapessi che ci fosse molto difficilmente ci passerei.

Grazie, Jonathan R
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 11 hotel nelle vicinanze
Hotel Gajeta
454 recensioni
A 1,14 km
Hotel Viola
104 recensioni
A 1,21 km
Hotel Mirasole International
412 recensioni
A 1,28 km
Hotel Serapo
784 recensioni
A 1,39 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 171 ristoranti nelle vicinanze
Antico Forno Giordano
295 recensioni
A 0,63 km
Cellar Door
453 recensioni
A 0,59 km
Hermes
151 recensioni
A 0,64 km
Comeilmare
213 recensioni
A 0,15 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 58 attrazioni nelle vicinanze
Santuario della Santissima Trinità - Della Montagna Spaccata
1.529 recensioni
A 0,83 km
Santuario della Santissima Annunziata
99 recensioni
A 1,51 km
Spiaggia di Serapo
376 recensioni
A 1,31 km
Tempio di San Francesco
185 recensioni
A 1,55 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Porta Carlo III e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione