Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Museo Vesuviano Giovan Battista Alfano

Questa è la vostra struttura?
Via Colle San Bartolomeo 10 | Ingresso gratuito, 80045 Pompei, Italia
+39 081 850 7255
Sito web
Condividi
Salva
Il meglio delle recensioni
Da tempo chiuso

Il museo vesuviano Giovan Battista Alfano ha sede presso il villino del beato Bartolo Longo ed è da Leggi il seguito

Recensito 3 settimane fa
Jilnapoli
,
Napoli
Vita e morte sotto al Vesuvio

Accedendo agli scavi dalla porta anfiteatro , prima della biglietteria si possono vedere i calchi Leggi il seguito

Recensito il 22 settembre 2017
mpmail
,
Costiera Sorrentina, Italia
Leggi tutte le 126 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente62%
  • Molto buono29%
  • Nella media7%
  • Scarso1%
  • Pessimo1%
Ora chiuso
Orari
Orario di oggi: 09:00 - 13:00
LOCALITÀ
Via Colle San Bartolomeo 10 | Ingresso gratuito, 80045 Pompei, Italia
CONTATTI
Sito web
+39 081 850 7255
traduzione di Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Pompei
a partire da 35,40 USD
Altre info
a partire da 348,30 USD
Altre info
a partire da 206,60 USD
Altre info
a partire da 265,70 USD
Altre info
Scrivi una recensioneRecensioni (126)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

1 - 10 di 41 recensioni

Recensito 3 settimane fa

Il museo vesuviano Giovan Battista Alfano ha sede presso il villino del beato Bartolo Longo ed è da tempo chiuso, nonostante alcuni siti internet ne indichino l'apertura. L'abbiamo quindi visto solo dall'esterno. Il museo contiene comunque roccce vulcaniche, stampe pittoriche ed altro ma non va...Più

Grazie, Jilnapoli
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 22 settembre 2017

Accedendo agli scavi dalla porta anfiteatro , prima della biglietteria si possono vedere i calchi in gesso dei corpi ritrovati sotto le ceneri dell'eruzione. Impatto molto forte , rendono perfettamente l'idea della tragedia compiutasi circa 2000 anni fa.

1  Grazie, mpmail
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 15 giugno 2017

ingresso gratuito, sono impressionanti questi calchi delle persone , e le posizioni , colti durante il sonno dall eruzione...molto suggestivi.

Grazie, carla759
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 27 marzo 2017

E' un luogo dove ritroviamo i calchi in gesso che ritraggono le persone durante l'eruzione che distrusse Pompei nel 79 d.c.

Grazie, domi751
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 2 febbraio 2017

Chi visita i resti di Pompei adesso puo’ percepire la sensazione di panico che devono aver vissuto i suoi abitanti nel 79 dopo Cristo quando l’eruzione del Vesuvio seppelli’ la città.Il Museo di Pompei era stato distrutto da un bombardamento nel 1943 e poi aveva...Più

Grazie, Luigi_C1973
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 14 maggio 2016

Abbiamo potuto ammirare diversi reperti esposti, tra i quali molte anfore. Inizialmente i reperti sono stati oggetto di saccheggio, altri originali sono custoditi nel museo di Napoli. Belli i capitelli, i bassorilievi e le copie degli scheletri umani. Merita una visita.

1  Grazie, Achille F
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 26 aprile 2016

Il museo è altamente evocativo, anche se l'impressione di sofferenza e angoscia che questi poveri resti portano è forte, cosi come la suggestione e la pietà. Da vedere.

1  Grazie, Paolo977
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 18 marzo 2016

Vedere tutti quei corpi resi eterni dall eruzione del Vesuvio....lascia veramente intendere la tragedia che di notte colpì i pompeiani. Corpi che si stringono tra di loro....piccoli tra le braccia delle madri. Addirittura si trova pane carbonizzato ancora intatto Incredibile!!!

Grazie, samujose
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 31 gennaio 2016 da dispositivo mobile

Da visitare. Impressionanti i calchi degli abitanti travolti dall'eruzione. Peccato potrebbe essere meglio tenuto e meglio pubblicizzato. Comunque da visitare

Grazie, Domenico R
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 23 novembre 2015

all'interno del museo sono conservati vari resti (calchi umani) conservati da duemila anni fa, ti trasmettono veramente tante emozioni guardare queste statue.

1  Grazie, borbone3
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti gli hotel a Pompei (26)
Hotel del Sole 4 stelle
637 recensioni
A 0,19 km
Hotel Forum Pompei
1.126 recensioni
A 0,23 km
Hotel Santa Caterina
132 recensioni
A 0,31 km
Palazzo Balsamo Pompei
59 recensioni
A 0,35 km
Ristoranti nelle vicinanze
Ristorante Stuzzico' by lucius
798 recensioni
A 0,16 km
Il Machiavelli restaurant e lounge
416 recensioni
A 0,35 km
Add'u Mimi
1.916 recensioni
A 0,31 km
Pasticceria De Vivo dal 1955
1.359 recensioni
A 0,27 km
Attrazioni nelle vicinanze
Casa del Menandro
135 recensioni
A 0,39 km
Anfiteatro Romano
98 recensioni
A 0,08 km
Fullonica di Stephanus
97 recensioni
A 0,35 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Museo Vesuviano Giovan Battista Alfano e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate
;