Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Complesso Museale Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco

Via dei Tribunali, 39, 80138, Napoli, Italia
+39 081 298791
Sito web
Salva
Il meglio delle recensioni
Da vedere assolutamente

Per chi transita tra le vie del centro storico è doverosa una fermata in questa chiesa. Maestosa ed Leggi il seguito

Recensito 1 settimana fa
Salvatore_Dany
,
Isola di Ischia, Italia
Interessante dal punto di vista storico

Sito molto interessante, collocato nel cuore di una delle vie principali della napoli del 1600, Via Leggi il seguito

Recensito il 25 agosto 2017
massimofreenet
,
San Nicola la Strada, Italia
Leggi tutte le 211 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
Leggi di più
Sontuosità barocca e simboli di morte coesistono, s’incontrano e si sovrappongono nel Complesso museale di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, che sorge a Napoli nel cuore della città antica, lungo il Decumano maggiore. La chiesa de “ ’e cape e morte”, come viene definito dal popolo napoletano il Purgatorio ad Arco, è dedicata al culto del Purgatorio, ed ha mantenuto inalterata negli anni la sua missione; ogni parte del Complesso, la chiesa, l’Ipogeo, il museo dell’Opera e l’archivio, ne costituiscono una viva testimonianza. Custodisce un’importante patrimonio storico artistico, antropologico e archivistico ed è testimone di una tradizione particolarmente sentita dal popolo napoletano legato fortemente al culto delle anime purganti, cioè alla cura dei resti dei defunti di identità ignota, le anime pezzentelle che vagano in Purgatorio in cerca del refrisco, l’alleviamento delle pene. Le anime dei morti, infatti, nella concezione napoletana, influiscono potentemente sull’esistenza dei vivi e vengono viste come entità spirituali benevole o, più raramente, malevole, da onorare e rispettare ed a cui rivolgersi per chiedere aiuto.
  • Eccellente66%
  • Molto buono28%
  • Nella media4%
  • Scarso1%
  • Pessimo1%
LOCALITÀ
Via dei Tribunali, 39, 80138, Napoli, Italia
CONTATTI
Sito web
+39 081 298791
Scrivi una recensione
Recensioni (211)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

1 - 10 di 187 recensioni

Recensito 1 settimana fa

Per chi transita tra le vie del centro storico è doverosa una fermata in questa chiesa. Maestosa ed affascinante la chiesa con le sue opere d'arte, i livelli inferiori offrono al visitatore ambienti suggestivi e misteriosi. Si giungerà fino alla terra santa dell' edificio religioso...Più

Grazie, Salvatore_Dany
Recensito 25 agosto 2017

Sito molto interessante, collocato nel cuore di una delle vie principali della napoli del 1600, Via Tribunali (Decumano Maggiore) che era una delle strade principali dell'originario impianto urbano greco. Questa piccola chiesa barocca, voluta da una congregazione di nobili napoletano (fra tutti spicca la famiglia...Più

Grazie, massimofreenet
Recensito 16 agosto 2017

Tappa obbligatoria per chi vuole comprendere il culto dei morti in questa città. Nel caos delle vie del centro, ci si ritrova catapultati in un'altra dimensione, carica di mistero, fede, superstizione, che non può lasciare indifferente il viaggiatore. Le guide sono molto preparate e grazie...Più

Grazie, Emilio T
Recensito 15 agosto 2017 tramite dispositivo mobile

Un posto soprendente dove lo spirituale coinvolge l'animo anche di chi non è religioso. La guida preparatissima ci ha portato con le sue parole in un mondo coinvolgente e ricco di folklore. Lo consiglio moltissimo

Grazie, MartaBB8
Recensito 24 luglio 2017

Passeggiando per via dei Tribunali, abbiamo trovato aperta questa chiesa e ci siamo trovati in questo complesso davvero incredibile. Davvero un posto da visitare.

Grazie, Giorgio T
Recensito 17 luglio 2017 tramite dispositivo mobile

Ci sono luoghi che ti lasciano una storia fantastica da raccontare. Il sacro e il profano lottano per dare alla luce un luogo meraviglioso. È qui che tutto avviene. L'unica pecca è che si potrebbe fare di piú,tipo mostrare il sotto"sotterraneo". Ma resta un ottimo...Più

Grazie, salvatoreR88
Recensito 2 luglio 2017

Veramente un posto bellissimo. Incredibile. Inimmaginabile. Peccato sia sempre chiuso altrimenti sarebbe chiedere troppo.

Grazie, Giovanni G
Recensito 5 giugno 2017

In uno dei vicoli più affollati di Napoli, un angolo di storia che non può non impressionare ed affascinare l'ascoltatore. La storia nuda e cruda del culto dei morti di una città che da sempre vive a braccetto col proprio passato e con i propri...Più

Grazie, Martina D
Recensito 21 maggio 2017 tramite dispositivo mobile

Prenotiamo una visita guidata per questo posto con degli Amici, davvero un servizio semplice e molto professionale. Nel centro di Napoli ci accoglie questa chiesa che ospita "le anime del purgatorio " le guide sono molto preparate e raccontato il tutto farcendolo di aneddoti così...Più

Grazie, Gennaro C
Recensito 19 maggio 2017 tramite dispositivo mobile

Chiesa che cela nella sua storia un passato affascinante sul culto dei morti. La guida molto brava nel farci rivivere la suggestione di questo luogo davvero unico. E ulteriore punto a favore è molto inserita nel territorio con iniziative che coivolgono i giovani. Bravi

Grazie, chiara c
In zona
Ristoranti nelle vicinanze
Sorbillo
12.533 recensioni
A 0,04 km
Mazz
203 recensioni
A 0,03 km
Pizzeria Antonio e Gigi Sorbillo
1.354 recensioni
A 0 km
Antica Pizzeria I Decumani
2.295 recensioni
A 0,11 km
Attrazioni nelle vicinanze
Napoli Sotterranea
4.618 recensioni
A 0,12 km
Chiesa di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco
69 recensioni
A 0,01 km
Basilica di San Paolo maggiore
59 recensioni
A 0,14 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Complesso Museale Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate