Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Museo Diocesano Napoli - Complesso Monumentale Donnaregina

Largo Donnaregina, 80138, Napoli, Italia
+39 081 557 1365
Telefono
Sito web
Salva
Il meglio delle recensioni
Molto interessante

Praticamente 1300 anni di storia,in quanto un primo insediamento è datato al 780, alla successiva Leggi il seguito

Recensito 4 settimane fa
Enzo M
,
Piano di Sorrento, Italia
tramite dispositivo mobile
Una sorpresa anche per un napoletano

Una grossa lacuna non esserci mai stato...molto, ma molto bello! Incastrato nel centro storico, un Leggi il seguito

Recensito il 31 ottobre 2017
luigivenafro
,
Napoli, Italia
Leggi tutte le 208 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
Leggi di più
Il Complesso Monumentale di Donnaregina offre un interessante ed unico itinerario tra gotico e barocco. Si potrà ammirare la chiesa trecentesca di Donnaregina Vecchia, rara testimonianza dello stile gotico napoletano. Tale edificio sacro nasce nel 780 d.C. e fu sede inizialmente dell’ordine basiliano, successivamente dell’ordine benedettino e infine di quello francescano. Grande benefattrice della chiesa Vecchia fu la regina Maria d’Ungheria, moglie di Carlo II d’Angiò, il cui monumento sepolcrale è opera di Tino di Camaino, ancora visibile nella chiesa. Importanti sono gli affreschi conservati nella Cappella Loffredo e nel coro gotico di scuola cavalliniana. Il ciclo pittorico del coro presenta un Giudizio Universale, storie di Cristo, di santa Elisabetta, santa Caterina e sant’Agnese. All’inizio del XVII secolo le monache del convento di Donnaregina decisero, per adeguarsi al nuovo gusto del tempo ed in seguito al Concilio di Trento del 1545, di costruire ex novo una nuova chiesa moderna, di gusto barocco, ad opera di Giovan Giacomo di Conforto. La chiesa presenta un interno a navata unica con sei grandi cappelle, un importante altare con marmi policromi e due grandi tele di Luca Giordano. Inoltre sono visitabili il comunichino delle monache, la sacrestia, l’antisacrestia ed i matronei al secondo piano. Qui sono esposti dipinti provenienti dalle tante chiese napoletane e dalla Cattedrale. Tra i tanti troviamo quadri di Luca Giordano, Aniello Falcone, Andrea Vaccaro, Francesco Solimena, Massimo Stanzione, Charles Mellin, Mattia Preti, Paolo De Matteis. Sono inoltre visibili preziosi oggetti liturgici in oro e argento e di particolare valore è la Stauroteca di San Leonzio, croce reliquiario con frammento della Santa Croce in oro filigranato del XII secolo, con gemme e smalti cloisonnés. L’intero complesso museale offre pertanto un percorso storico-artistico e religioso di oltre tre secoli, dove sarà possibile soffermarsi e ammirare le diverse testimonianze artistiche all’interno di una vita conventuale e monastica molto affascinante. Non sarà quindi difficile creare dei collegamenti con il territorio circostante riconosciuto dall’UNESCO patrimonio dell’umanità e consentire a tutti di apprezzare una città antichissima.
  • Eccellente73%
  • Molto buono23%
  • Nella media3%
  • Scarso1%
  • Pessimo0%
Ora chiuso
Tutti gli orari
Orario di oggi: 09:30 - 16:30
Durata consigliata: 1-2 ore
LOCALITÀ
Largo Donnaregina, 80138, Napoli, Italia
Scrivi una recensioneRecensioni (208)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

1 - 10 di 184 recensioni

Recensito 4 settimane fa tramite dispositivo mobile

Praticamente 1300 anni di storia,in quanto un primo insediamento è datato al 780, alla successiva edificazione della chiesa di Santa Maria Donnaregina vecchia, in stile gotico, da parte della regina Maria d'Ungheria, dopo un terribile terremoto del 1293, e dove è attualmente sepolta in una...Più

Grazie, Enzo M
Recensito 31 ottobre 2017

Una grossa lacuna non esserci mai stato...molto, ma molto bello! Incastrato nel centro storico, un connubio di barocco e gotico che coesistono da secoli! veramente spettacolare. Purtroppo non è ben valorizzato, pecca di adeguata pubblicità; sarebbe auspicabile la presenza di una guida.

Grazie, luigivenafro
Recensito 20 ottobre 2017

Luogo molto bello e spettacolare ma scarso di informazioni se si va da soli, consigliato senz'altro ma con una guida su prenotazione o privata poichè il sito non offre ne una guida sul posto, anche a pagamento,ne fornito di audio visite. Cosa che consiglio vivamente...Più

Grazie, Vincenza R
Recensito 15 ottobre 2017 tramite dispositivo mobile

Oltre ad ammirare le bellezze che offrono Donnaregina vecchia e nuova, è stato emozionante assistere alla rappresentazione " Vivi per miracolo". Da non perdere

Grazie, Mirella G
Recensito 27 settembre 2017

Un labirinto di vicoli brulicanti dalle caratteristiche antiche e piene di folclore contrasta con la presenza monumentale del Complesso di Donnaregina che colpisce per unicità storica e artistica attraverso la narrazione della sua secolare testimonianza di cristianità costruita di pari passo ai vari potentati della...Più

Grazie, adocosta
Recensito 13 settembre 2017

Sono entrato per visitare la chiesa e il percorso museale ed ho scoperto stupendi affreschi nella chiesa "vecchia" di epoca gotica collegata a quella principale, ove soggiornavano le monache di clausura. Bello il percorso museale (pinacoteca) e altrettanto bella la chiesa principale. Merita di essere...Più

Grazie, Colombo_Cristoforo
Recensito 10 settembre 2017 tramite dispositivo mobile

Il Complesso Monumentale di Donnaregina merita una visita. Io sono stata recentemente in occasione dell'esposizione di una tela di Leonardo. Le sale del Complesso sono molto belle e ben curate.

Grazie, Apica1
Recensito 25 agosto 2017

Anche se non molto conosciuto, assolutamente il complesso monumentale migliore di Napoli. La prima parte della Chiesa ti rapisce per il suo splendore barocco e per la sua eleganza. Ma la magia è totale all ingresso della Chiesa trecentesca, vero gioiello del gotico napoletano. Imperdibili...Più

1  Grazie, Sergio P
Recensito 30 luglio 2017

Tra le tante attrattive e le molte ricchezze artistiche che Napoli offre, il Complesso Monumentale di Donnaregina ci ha colpito in maniera particolare. In sei giorni di permanenza in città, quasi per caso abbiamo scoperto questo Museo; e la scoperta si è rivelata assolutamente soddisfacente...Più

2  Grazie, Alessandro S
Recensito 29 luglio 2017 tramite dispositivo mobile

Un complesso da scoprire e visitare con attenzione. Buone infografiche aiutano il turista a scoprire tutti i tesori. Affascinante la chiesa gotica.

1  Grazie, aprinci
In zona
Ristoranti nelle vicinanze
Casoria SGAMBATI cafe
5 recensioni
A 0,28 km
Lombardi 1892
996 recensioni
A 0,29 km
Insolito La Pizzeria Gourmet
137 recensioni
A 0,09 km
Trattoria I Gerolomini
226 recensioni
A 0,29 km
Attrazioni nelle vicinanze
Museo del Tesoro di San Gennaro
1.733 recensioni
A 0,17 km
Chiesa di San Giovanni a Carbonara
384 recensioni
A 0,23 km
Duomo di Napoli
2.027 recensioni
A 0,16 km
Centro Storico
1.710 recensioni
A 0,23 km
Fai una domanda
Domande e risposte
Blackdragonz
17 settembre 2017|
RispostaMostra 7 risposte
Risposta da Mimmo B | Ha recensito questa struttura |
L'ingresso non è gratuito, il biglietto comprende le due chiese e il museo diocesano che formano un unico percorso.
1
voto
jujitsu77
4 novembre 2015|
RispostaMostra 4 risposte
Risposta da francescovin | Ha recensito questa struttura |
s accede direttamente tramite una porta che da su un piccolo cortile ..non è necessario uscire
0
voti