Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
I filtri sono ancora attivi.
Non sono presenti segni nella tua area di visualizzazione. Prova a spostare la mappa o a cambiare i filtri.
Come arrivarci
Indirizzo: Via Tommaso Campanella, 63, 89127, Reggio Calabria, Italia
Numero di telefono: +39 338 755 4386
Sito web
Migliora questo profilo
Descrizione:

Inaugurato il 7 ottobre 2010, il Museo diocesano “Mons. Aurelio Sorrentino”...

Inaugurato il 7 ottobre 2010, il Museo diocesano “Mons. Aurelio Sorrentino” di Reggio Calabria è sito al pianterreno del Palazzo arcivescovile costruito alla fine del Settecento accanto alla Cattedrale di Maria SS.ma Assunta.

Il percorso museale ha l’intento, in particolare, di documentare le distinte identità storica e religiosa delle antiche sedi episcopali di Reggio Calabria e di Bova, fuse nel 1986.

Le opere sono esposte nelle seguenti Sezioni tematiche: i Frammenti della memoria, con marmi sei-ottocenteschi appartenuti all’antica Cattedrale; la Celebrazione del Sacrificio eucaristico, con la ricostruzione stilizzata di un altare che è occasione per esporre, in particolare, paliotti e vasi sacri per l’Eucarestia; l’Arte per la liturgia, ove sono esposti oggetti liturgici connessi all’aspersione, all’incensazione e alla lettura e predicazione; il Tesoro delle Cattedrali, con pregevoli argenterie sacre databili tra Cinque e Novecento; il Vescovo Sponsus Ecclesiae con insegne che connotano la dignità e il ruolo del vescovo, anche in qualità di committente di opere d’arte; e ancora Arte e devozione, con suppellettili e vesti liturgiche appartenute alle confraternite reggine, e Arte e culto dei Santi, con reliquiari e corredi di immagini sacre.

Tra le opere più significative esposte sono: la Resurrezione di Lazzaro attribuita al pittore napoletano Francesco De Mura, allievo di Francesco Solimena (terzo decennio sec. XVIII); l’Ostensorio raggiato disegnato dal polistenese Francesco Jerace nel 1928, in occasione del Congresso Eucaristico regionale svoltosi a Reggio Calabria; il settecentesco Reliquiario a braccio di San Giovanni Theriste, le cui reliquie furono consegnate da Apollinare Agresta, abate del monastero italo-greco di Stilo, a monsignor Marcantonio Contestabile, vescovo di Bova dal 1669 al 1699; il Bacolo pastorale di mons. Antonio de Ricci, arcivescovo di Reggio dal 1453 al 1490, opera in argento e smalti di scuola napoletana; un Crocifisso in avorio donato alla Cattedrale dall’arcivescovo Alessandro Tommasini (1818–1826); un prezioso Calice francese in argento e ceramica dipinta, donato nel 1879 dalla regina di Spagna Maria Cristina al card. Luigi Tripepi; pregevoli manufatti tessili appartenuti alla Confraternita dell’Immacolata nella chiesa della SS. Annunziata e, tra essi, un parato nobile in broccato di seta, opera di manifattura lionese (secondo quarto sec. XVIII); due corone in argento datate 1614 appartenenti al busto marmoreo rinascimentale della Madonna con Bambino conservato nella Concattedrale della Madonna Isodia a Bova.

Leggi il seguito

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 18 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 12
    Eccellente
  • 4
    Molto buono
  • 2
    Nella media
  • 0
    Scarso
  • 0
    Pessimo
Bello!!!

Piccolo ma molto interessante, con alcune opere straordinaria come il bacolo di pastorale di età gotica, molti argenti interessanti un bellissimo Cristo in avorio. Da visitare

5 su 5 stelleRecensito 4 giorni fa
Sante G
,
Roma, Italia
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

18 recensioni della community di TripAdvisor

Data | Punteggio
  • Italiano per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Roma, Italia
Contributore livello
13 recensioni
7 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 2 voti utili
5 su 5 stelle Recensito 4 giorni fa NOVITÀ

Piccolo ma molto interessante, con alcune opere straordinaria come il bacolo di pastorale di età gotica, molti argenti interessanti un bellissimo Cristo in avorio. Da visitare

È utile?
Grazie, Sante G
Contributore livello
4 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 1 voto utile
5 su 5 stelle Recensito il 23 dicembre 2015 tramite dispositivo mobile

Piccolo museo di arredi e paramenti, reliquiari e steli marmoree. Un bel dipinto del De Mura e un eccezionale crocifisso in avorio

È utile?
Grazie, Davide C
Rende, Calabria, Italy
Contributore livello
11 recensioni
5 recensioni per questa attrazione
5 su 5 stelle Recensito il 22 dicembre 2015

Penso che la cosa migliore di questo piccolo museo, a due passi dal duomo cittadino e su una delle vie principali, facilmente raggiungibile dalla stazione, sia la calda accoglienza che mi è stata riservata. La direttrice è stata aperta, attenta, e il museo è un luogo tutto da scoprire, non solo con le sue belle collezioni che raccontano storie di... Altro 

È utile?
Grazie, Domenica P
Calabria, Italia
Contributore livello
57 recensioni
8 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 64 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 30 settembre 2015 tramite dispositivo mobile

Ottimo museo che ci trova vicino al duomo di Reggio Calabria, ideale per scoprire tutto ciò' che riguarda ovviamente la chieaa, l'ultima volta ricordo che vi erano le vesti che indossavano i vescovi. da visotare.

È utile?
Grazie, JohnMilan1995
Messina, Italia
1 recensione
4 su 5 stelle Recensito il 27 settembre 2015

Mi sono recato al museo in tarda mattinata insieme ad una storica dell'arte anche lei guida turistica come me, e siamo stati accolti in modo molto attento dalla direttrice, la dott.ssa Lucia Lojacono, che ci ha mostrato la storia e la peculiarità di questo luogo della cultura. Il museo della cattedrale è stato istituito da mons. Giovanni Ferro nel 1957... Altro 

È utile?
Grazie, Giusfiarch
Provincia di Cosenza, Italia
1 recensione
5 su 5 stelle Recensito il 21 settembre 2015

Nel cuore di Reggio Calabria il bel museo Diocesano si distingue per la gestione attente e appassionata del personale e per gli spazi espositivi, capaci di catturare l'attenzione del visitatore grazie alla ricchezza e alla varietà del materiale esposto. Una vera occasione per arricchirsi anche spiritualmente!

È utile?
Grazie, GiusipinaP
Reggio Calabria, Italia
Contributore livello
2 recensioni
5 su 5 stelle Recensito il 21 settembre 2015

Sono stato uno dei primi visitatori del Museo diocesano di Reggio Calabria all’apertura del 2010. Nell’occasione ho avuto il dono di avere come guida impareggiabile la Direttrice, dott.ssa Lucia Lojacono. Ad una mia domanda, ha chiarito che scopo dell’istituzione è “documentare le distinte identità, storica e religiosa, delle antiche sedi episcopali di Reggio Calabria e di Bova, riunite nel 1986”.... Altro 

È utile?
Grazie, fm412015
Verona, Italia
1 recensione
5 su 5 stelle Recensito il 20 settembre 2015

La visita al Museo Diocesano di Reggio Calabria è interessante perché, nonostante le piccole dimensioni, la varietà del materiale esposto, soprattutto di carattere liturgico, rende bene l'idea dell'importanza che ha avuto in passato l'Arcidiocesi di Reggio Calabria. Il personale, competente e appassionato, rende la visita ancora più piacevole.

È utile?
Grazie, Donatella T
Reggio Calabria, Italia
Contributore livello
121 recensioni
74 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 50 voti utili
3 su 5 stelle Recensito il 16 luglio 2015

Vale una visita. Trovate testimonianze dell'antica città distrutta dal terremoto attraverso opere che si trovavano nel vecchio Duomo o in Chiese che oggi non esistono più. Belli gli argenti e ori ecclesiastici e alcune tele sono magnifiche (La resurrezione di Lazzaro è straordinaria).

È utile?
Grazie, Paolo S
Karlovy Vary, Repubblica Ceca
Contributore livello
22 recensioni
10 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 5 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 30 giugno 2015

Uno spazio espositivo raccolto e accogliente, animato con passione e con cura sia per gli oggetti sia per i visitatori. Anche chi non ha particolare interesse per l'arte sacra finisce per essere catturato da quel che gli oggetti esposti hanno da raccontare.

È utile?
Grazie, ArocleDAlencourt

Gli utenti che hanno visto Museo Diocesano hanno visto anche

Reggio Calabria, Provincia di Reggio Calabria
Reggio Calabria, Provincia di Reggio Calabria
 
Reggio Calabria, Provincia di Reggio Calabria
 

Conosci Museo Diocesano? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Museo Diocesano e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?