Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Parroquia Santisimo Cristo

Calle Somorrostro s/n Bajo, 39002 Santander, Spagna
+34 942 21 15 63
Salva
Il meglio delle recensioni
Molto interessante

Visita del chiostro e della chiesa cattedrale tenuti molto bene. Molto interessante l'angolo in una Leggi il seguito

Recensito il 11 agosto 2016
Ivan068
,
Bolzano, Italia
Leggi tutte le 57 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente52%
  • Molto buono47%
  • Nella media1%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
LOCALITÀ
Calle Somorrostro s/n Bajo, 39002 Santander, Spagna
CONTATTI
+34 942 21 15 63
Scrivi una recensione
Recensioni (57)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Recensito 11 agosto 2016

Visita del chiostro e della chiesa cattedrale tenuti molto bene. Molto interessante l'angolo in una parte del chiostro dedicato all'illustrazione con un video della storia della città e il plastico che riproduce la Santander del 1700. Mi hanno impressionato le colonne del chiostro erose dagli...Più

Grazie, Ivan068
In zona
Ristoranti nelle vicinanze
La Gloria de Carriedo
154 recensioni
A 0,12 km
El Italiano
295 recensioni
A 0,18 km
El Machi
448 recensioni
A 0,21 km
Quebec
36 recensioni
A 0,19 km
Attrazioni nelle vicinanze
Museo Regional de Prehistoria y Arqueologia de Cantabria
248 recensioni
A 0,26 km
Edificio del Banco Santander
204 recensioni
A 0,3 km
Mercado del Este
274 recensioni
A 0,27 km
Refugio Antaereo
70 recensioni
A 0,18 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Parroquia Santisimo Cristo e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate