Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Novità! Trova e prenota l'hotel ideale su TripAdvisor e ottieni i prezzi più bassi

Berlin Wall Museum (Museum Haus am Checkpoint Charlie)

Zona:
Kreuzberg
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Quartieri
Quartieri
Come arrivarci
Indirizzo: Friedrichstr. 43-45 | Checkpoint Charlie, 10969 Berlino, Germania
Numero di telefono: 030 25 37 250
Sito web
Oggi
09:00 - 22:00
Ora aperto
Vedi tutti gli orari
Orario:
dom - sab 09:00 - 22:00
Durata consigliata per la visita: 2-3 ore
Tariffa:
Prenota in anticipo
Da 104,95 US$*
Perché prenotare su Viator?
  • Itinerario completo e tour in breve
  • Prenotazione online facile
  • Prezzo più basso garantito
Ulteriori informazioni ›

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 1.729 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 189
    Eccellente
  • 296
    Molto buono
  • 247
    Nella media
  • 159
    Scarso
  • 83
    Pessimo
interessante anche se non indispensabile.

le visite migliori rimangono la Topografia del Terrore, il Palazzo delle Lacrime e il memoriale del muro di Bernauer Strasse. anche questo parla del tempo del muro e degli anni Leggi il seguito

4 su 5 stelleRecensito 1 settimana fa
Oasisian
,
Roma, Italia
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

1.729 recensioni della community di TripAdvisor

Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtrato da: Italiano
Roma, Italia
Contributore livello
178 recensioni
82 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 349 voti utili
4 su 5 stelle Recensito 1 settimana fa NOVITÀ

le visite migliori rimangono la Topografia del Terrore, il Palazzo delle Lacrime e il memoriale del muro di Bernauer Strasse. anche questo parla del tempo del muro e degli anni della guerra fredda. di fronte al Checkpoint Charlie.

È utile?
Grazie, Oasisian
Verona
Contributore livello
24 recensioni
12 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 4 voti utili
5 su 5 stelle Recensito 2 settimane fa

Il museo si trova in corrispondenza del famoso Check Point Charlie. E' ospitato in un edificio vecchio stile, quindi bastano poche persone per renderlo "affollato". Molto interessante, sia dal punto di vista storico, sia da quello delle curiosità. Molti i cartelli che raccontano la nascita del muro. Vi sono esposti molti pezzi originali, frutto della fantasia dei fuggitivi, utilizzati da... Altro 

È utile?
Grazie, Marbice
Padova, Italia
Contributore livello
463 recensioni
106 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 172 voti utili
2 su 5 stelle Recensito 3 settimane fa tramite dispositivo mobile

Costruito per iniziativa privata in appartamenti a ridosso dell'ex checkpoint Charlie, ha un'impronta naif: tanta roba dappertutto ammassata, piu ce n'e' e meglio e'. Il visitatore, pur guidato dall'audioguida (anche in italiano ma con voce di donna recitante una litania), si perde tra foto, poesie, rottami di auto con doppi fondi, seggiovie, gorbaciov, reagan, iraq... fame nel mondo e viaggi... Altro 

È utile?
Grazie, michele t
Contributore livello
50 recensioni
18 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 9 voti utili
5 su 5 stelle Recensito 4 settimane fa

stra-interessante..un sacco di storie, un sacco di oggetti interessanti, filmati ...insomma si potrebbero spendere giornate intere dentro questo museo, approfondendo tutti i rocamboleschi tentativi di fuga dei tedeschi chiusi dentro nel muro, entrate, fatevi un giro, guardatevi quello che vi ispira di più, ne vale la pena! consiglio il filmato della fuga in mongolfiera...bellissimo.

È utile?
Grazie, guido d
Castelleone, Italia
Contributore livello
140 recensioni
24 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 54 voti utili
3 su 5 stelle Recensito 4 settimane fa

Spiegata tutta la storia fredda, dagli albori all'abbattimento del muro. Grave pecca: mancanza di audio-guida in Italiano. Le uniche lingue scritte sui muri sono: Inglese, Francese e Russo. Carino da guardare, ma tutto qui...

È utile?
Grazie, Ghiloz
Peveragno, Italia
Contributore livello
79 recensioni
22 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 25 voti utili
4 su 5 stelle Recensito 4 settimane fa

Il museo meriterebbe una superficie espositiva maggiore e forse una scelta tra gli oggetti esposti in quanto tutto è molto compresso. Cionondimeno, è interessante, sia per quanto riguarda la storia che per le descrizioni dei metodi di fuga adottati dalle persone per scappare. Il prezzo non è economico, ma vale la pena di visitarlo.

È utile?
Grazie, Paolo C
Roma, Italia
Contributore livello
92 recensioni
55 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 15 voti utili
3 su 5 stelle Recensito il 21 agosto 2016

Un museo che fà un pò riflettere ma penso valga la pena vedere, racconta la storia del muro di Berlino. in centro, raggiungibile facilmente con i mezzi pubblici.

È utile?
Grazie, Miki F
Provincia di Padova, Italia
Contributore livello
16 recensioni
6 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 5 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 21 agosto 2016 tramite dispositivo mobile

Museo interessante e superdettagliato... Pieno di pannelli in diverse lingue (non in italiano) esaurienti e chiari, accompagnati da immagini, modelli, materiali audio e video. Unica pecca forse la gestione del guardaroba, portatevi sempre dietro 2€ in moneta per riporre le vostre borse negli appositi contenitori.

È utile?
Grazie, Lorenzo P
Contributore livello
384 recensioni
277 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 63 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 5 agosto 2016

Ottimo museo. bellissimo. tutta la storia della guerra fredda. museo enorme. da reagan a gorbachov. il negoyio dei souvenir è ben fornito, cosi come i cimeli del museo (krushev e dietrich e reagna). uno dei piu bei musei che abbia mai visitato. 9 euro. foto ci vuole il pass. ma chi se ne frega

È utile?
Grazie, AmeGaspa
Palermo, Italia
Contributore livello
92 recensioni
46 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 22 voti utili
3 su 5 stelle Recensito il 31 luglio 2016 tramite dispositivo mobile

Mi aspettavo di più da questo museo! Ci sono alcuni cimeli interessanti, è una guida cartacea in italiano! Ma rimane comunque poco....

È utile?
Grazie, AntonioG9292

Gli utenti che hanno visto Berlin Wall Museum (Museum Haus am Checkpoint Charlie) hanno visto anche

 

Conosci Berlin Wall Museum (Museum Haus am Checkpoint Charlie)? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Ecco le domande pubblicate dai visitatori precedenti, con le risposte dei rappresentanti di Berlin Wall Museum (Museum Haus am Checkpoint Charlie) e di altri visitatori
1 domanda
Fai una domanda
Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Berlin Wall Museum (Museum Haus am Checkpoint Charlie) e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?

Soggiorno a Kreuzberg

Profilo quartiere
Kreuzberg
Il cuore rivoluzionario e il passato segnato dall'immigrazione sono tratti entrambi ancora palpabili nel quartiere di Kreuzberg, anche se ormai si può dire che quest'area abbia realmente voltato pagina. Negli anni '50 e '60, i lavoratori turchi si stabilirono nei pressi di Kottbusser Tor, mentre gli anni '80 e '90 hanno visto le strade del quartiere affollarsi di indisciplinati abusivi e artisti concentratisi qui per vivere alla giornata e senza pensieri. Un vecchio ospedale divenne addirittura focolaio di scontri tra abusivi e forze dell'ordine. Oggi si possono ancora trovare qui i migliori kebab della città e molte discoteche underground, ma molto è cambiato: l'ospedale è stato trasformato in un centro artistico e vengono inaugurati spesso nuovi bar, ristoranti e negozi importanti. L'aumento dei prezzi delle case e la riqualificazione della zona potrebbero essere interpretati come una minaccia per la sopravvivenza dello spirito originario dell'area lungo il fiume Sprea, ma il patrimonio culturale del quartiere è in realtà mantenuto vivo da una comunità molto impegnata a preservare la sua identità ribelle.
Esplora questo quartiere