Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Vuoi gli hotel ai prezzi più bassi? Sei nel posto giusto. Controlliamo per te oltre 200 siti.

Mauermuseum - Museum Haus am Checkpoint Charlie

Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Quartieri
Quartieri
Come arrivarci
Indirizzo: 43-45 Friedrichstrasse, 10969 Berlino, Germania
Numero di telefono:
+49 4930 2537250
Sito web
Oggi
09:00 - 22:00
Ora chiuso
Vedi tutti gli orari
Orario:
dom - sab 09:00 - 22:00
Durata consigliata per la visita: 2-3 ore
Prenota in anticipo
Altre info
Da 23,88 US$*
Tour City Circle della città Berlino di 1 o 2 giorni, Hop-On Hop-Off
Altre info
Da 90,00 US$*
Tour introduttivo di Berlino per piccoli gruppi: Berlino capitale della
Altre info
Da 99,87 US$*
Berlin Pass, con ingresso a oltre 50 attrazioni

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 8.128 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 813
    Eccellente
  • 1094
    Molto buono
  • 1542
    Nella media
  • 718
    Scarso
  • 343
    Pessimo
bella esperienza!!!

Immancabile tappa berlinese; molto suggestivo e aiuta a ragionare sul perché accadono certe cose ai giorni nostri. Peccato sia sempre affollatissimo...

Punteggio 4 su 5Recensito 1 settimana fa
Ilario M
,
Spilamberto, Italia
Aggiungi foto Scrivi una recensione

8.128 recensioni della community di TripAdvisor

Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtrato da: Italiano
Spilamberto, Italia
Contributore livello
157 recensioni
47 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 29 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito 1 settimana fa NOVITÀ

Immancabile tappa berlinese; molto suggestivo e aiuta a ragionare sul perché accadono certe cose ai giorni nostri. Peccato sia sempre affollatissimo...

È utile?
Grazie, Ilario M
Contributore livello
94 recensioni
48 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 18 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito 1 settimana fa tramite dispositivo mobile

Arrivare qui è molto facile proprio perché si ha la fermata della metro a due passi, e il nome è proprio chackpoint. Da un'idea molto chiara di come la germania era divisa e e lascia immaginare la sensazione di terrore per chi fosse nel settore sovietico. Molto carina l'idea di avere li degli uomini in divisa che ricordano gli originali,... Altro 

È utile?
Grazie, Silvia S
Udine, Italia
Contributore livello
422 recensioni
232 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 224 voti utili
Punteggio 2 su 5 Recensito 1 settimana fa

Checkpoint Charlie ..Chi non ne ha sentito parlare...Bene, il dramma che si è vissuto qui sino a pochi anni fa, ora è stato trasformato in un'attrazione turistica, con tanto di finti soldati che si fan fotografare con i turisti nella vecchia garitta. Va vista solo per non dimenticare chi c'è passato. Tristissimo!

È utile?
Grazie, andromedas
Milano
Contributore livello
73 recensioni
10 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 64 voti utili
Punteggio 1 su 5 Recensito 1 settimana fa tramite dispositivo mobile

Un ammasso di fotografie ammucchiate senza un filo logico, non si capisce quasi nulla, meccanismi di fuga riprodotti in modo pessimo. 5€ x 1 audioguida...12.5€ ingresso. Soldi buttati! Finché si continua a visitare un museo cosi, non cambieranno mai...terribile!

È utile?
Grazie, Eros81_it
Bologna, Italia
Contributore livello
36 recensioni
16 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 4 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito 1 settimana fa

Il museo rcconta con molti dettagli la storia della costruzine del muro e le tragiche vicende che si sono susseguite intorno ad esso. Per apprezzarlo appieno è necessario investire almeno mezza giornata in questa visita.

È utile?
Grazie, 301luigi
Contributore livello
31 recensioni
11 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 5 voti utili
Punteggio 3 su 5 Recensito 2 settimane fa tramite dispositivo mobile

lo si va a vedere perchè c è ed è la storia, ma troppo turistico , i finti soldati americsni che fanno le foto con te per soldi...... sembrano i nostri centurioni al colosseo. non mi piace

È utile?
Grazie, Nicola1402
Bassano Del Grappa, Italia
Contributore livello
98 recensioni
25 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 25 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito 2 settimane fa

Consiglio di visitare il museo. Purtroppo se avete dei bambini rischiano di annoiarsi in quanto le stanze sono piccole e con tanti cartelli appesi in lingua inglese. A pagamento sono disponibili le audio guide. Non mi è piaciuto il teatrino dei finti militari che a pagamento si fanno scattare le foto ricordo del Check Point. Il bar del museo ...... Altro 

È utile?
Grazie, Delly1970
Roma, Italia
Contributore livello
15 recensioni
8 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 1 voto utile
Punteggio 5 su 5 Recensito 2 settimane fa

La storia del muro di Berlino e della guerra fredda. Consiglio veramente di visitare questo museo! Al suo interno anche il cartello originale del Checkpoint Charlie. Forse un pochino dispersivo e turistico ma da visitare assolutamente a Berlino. Ingresso ridotto con la berlin tourist card. Per fare le fotografie è necessaria una maggiorazione sul biglietto ( 5 euro )

È utile?
Grazie, Balda1985
Bolzano, Italia
Contributore livello
372 recensioni
138 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 83 voti utili
Punteggio 2 su 5 Recensito 2 settimane fa

Ho conosciuto il Ceck Point Charlie ai tempi precedenti la Caduta del Muro. Luogo di angoscia (anche perché abbiamo visto quasi massacrato un pacifista che faceva una veglia sul limite segnato sul pavé) banalizzato in una ricostruzione offensiva. Nauseati ci siamo rifugiati nel vicino Café Einstein ed abbiamo assistito a contrattazioni sul prezzo per la foto con i due finti-militari.... Altro 

È utile?
Grazie, _Pasquali2014
Contributore livello
8 recensioni
3 recensioni per questa attrazione
Punteggio 2 su 5 Recensito 3 settimane fa tramite dispositivo mobile

Ci siamo recati con le figlie adolescenti credendo molto meglio ... stanze piccole piene zeppe di cartelloni appesi al muro da leggere senza una continuità precisa , qualche oggetto che pare messo lì per sbaglio . Non trapela la forza dell'evento. Abbiamo preso un'audoguida e in quattro speso 43 euro , troppi per ciò che offre . Un buon libro... Altro 

È utile?
Grazie, Annalisa S

Conosci Mauermuseum - Museum Haus am Checkpoint Charlie? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Ecco le domande pubblicate dai visitatori precedenti, con le risposte dei rappresentanti di Mauermuseum - Museum Haus am Checkpoint Charlie e di altri visitatori
5 domande
Fai una domanda
Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Mauermuseum - Museum Haus am Checkpoint Charlie e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?

Soggiorno a Kreuzberg

Profilo quartiere
Kreuzberg
Il cuore rivoluzionario e il passato segnato dall'immigrazione sono tratti entrambi ancora palpabili nel quartiere di Kreuzberg, anche se ormai si può dire che quest'area abbia realmente voltato pagina. Negli anni '50 e '60, i lavoratori turchi si stabilirono nei pressi di Kottbusser Tor, mentre gli anni '80 e '90 hanno visto le strade del quartiere affollarsi di indisciplinati abusivi e artisti concentratisi qui per vivere alla giornata e senza pensieri. Un vecchio ospedale divenne addirittura focolaio di scontri tra abusivi e forze dell'ordine. Oggi si possono ancora trovare qui i migliori kebab della città e molte discoteche underground, ma molto è cambiato: l'ospedale è stato trasformato in un centro artistico e vengono inaugurati spesso nuovi bar, ristoranti e negozi importanti. L'aumento dei prezzi delle case e la riqualificazione della zona potrebbero essere interpretati come una minaccia per la sopravvivenza dello spirito originario dell'area lungo il fiume Sprea, ma il patrimonio culturale del quartiere è in realtà mantenuto vivo da una comunità molto impegnata a preservare la sua identità ribelle.
Esplora questo quartiere