Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Vuoi gli hotel ai prezzi più bassi? Sei nel posto giusto. Controlliamo per te oltre 200 siti.

Musee Nissim de Camondo

N. 28 di 1.068 Cose da fare a Parigi
Certificato di Eccellenza
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Quartieri
Quartieri
Come arrivarci
Indirizzo: 63 rue de Monceau, 75008 Parigi, Francia
Numero di telefono:
+33 1 53 89 06 50
martedì
Chiuso
Vedi tutti gli orari
Orario:
mer - dom 10:00 - 17:30
Prenota in anticipo
Altre info
Da 139,42 US$*
Paris Pass Including Entry to Over 60 Attractions
Altre info
Da 95,00 US$*
Paris Museum Pass e crociera sulla Senna, comprensivo di consegna presso il tuo

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 1.490 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 510
    Eccellente
  • 135
    Molto buono
  • 20
    Nella media
  • 4
    Scarso
  • 1
    Pessimo
Downton Abbey impallidisce

Visitate questo bel palazzo vicino al parc de Monceau e stupitevi degli ambienti bellissimi che offre, e che consentono di tuffarsi in un mondo di agi. Non dimenticate però anche Leggi il seguito

Punteggio 5 su 5Recensito 2 settimane fa
Claudiafamiglia
,
Genova, Italia
Aggiungi foto Scrivi una recensione

1.490 recensioni della community di TripAdvisor

Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtrato da: Italiano
Genova, Italia
Contributore livello
20 recensioni
8 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 3 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito 2 settimane fa

Visitate questo bel palazzo vicino al parc de Monceau e stupitevi degli ambienti bellissimi che offre, e che consentono di tuffarsi in un mondo di agi. Non dimenticate però anche i dolori che questa famiglia Camondo ha dovuto sopportare... Notevolissima la collezione di piatti con disegni ripresi dai lavori del naturalista Buffon, e poi i mobili, gli imbottiti, le sedie,... Altro 

È utile?
Grazie, Claudiafamiglia
Firenze, Italia
Contributore livello
21 recensioni
6 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 8 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 30 novembre 2016

La visita dimora della famiglia Camondo è un'esperienza opto coinvolgente. Da un lato si a la possibilità di visitare un palazzo affascinane che conserva un buon numero di pere d'arte di valore, dall'altro non si può evitare di sentirsi partecipi alle tragiche vicende della famiglia. La visita può (deve) essere associata a quella del Parc Monceau, uno dei più belli... Altro 

È utile?
1 Grazie, Claudio1936
Torino, Italia
Contributore livello
123 recensioni
31 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 62 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 27 novembre 2016

Accanto al Parc Monceau e alla metro 2 o 3, in un bel quartiere, la casa museo ci è piaciuta moltissimo. Ingresso a 9 euro con audioguida (dura poco più di un'ora saltando alcuni dettagli), superato il cortile ti attrae subito la splendida scalinata con accanto l'ascensore. Tutta la casa di inizio '900 di questa famiglia di banchieri è splendida,... Altro 

È utile?
2 Grazie, Patrizia T
Forli, Italia
Contributore livello
17 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 2 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 14 novembre 2016

Un viaggio attraverso la tristissima vicenda della famiglia De Camondo, periti in campo di sterminio durante la seconda guerra mondiale . E' rimasto tutto come allora, compresi i piatti (bellissimi) della tavola da pranzo.

È utile?
Grazie, 405maurizio
Prato, Italia
Contributore livello
32 recensioni
12 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 11 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 10 novembre 2016

Sul bel parc Monceau la casa intatta di questa ricca famiglia di cui non ci sono più eredi perchè sterminata dai nazisti . Tutto straordinari e intatto ,anche il bagno col bidet ! Da non perdere

È utile?
Grazie, antonella554
Bologna, Italia
Contributore livello
196 recensioni
84 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 33 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 13 settembre 2016

tutto sul settecento francese. Moboli bellissimi, e la vera vita d'una famiglia (ricca ovviamente), e degli impiegati (cucina, sala di pranzo). Sembra Downtown Abbey!!! Di più c'è la triste storia della famiglia in uno film chiaro e ben fatto.

È utile?
Grazie, daniel v
Milano, Italia
Contributore livello
127 recensioni
36 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 136 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 8 settembre 2016 tramite dispositivo mobile

Ecco una vera "chicca" parigina: affacciata sul parc Monceau, questa casa museo Rocca di opere d'arte collezionate da un banchiere ebreo turco si primi del 900. La cosa più belle la cucina in legno con Office e sala da pranzo della servitù e i bagni molto moderni per l'epoca. Da vusitare

È utile?
1 Grazie, samba19561954
Roma, Italia
Contributore livello
68 recensioni
13 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 18 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 1 agosto 2016

una spendida casa di una ricca famiglia turca con una collezione importante tanto da essere conosciuti come "i Rothschild dell'est". mobili quadri e arazzi provenienti dai castelli piu importanti al mondo sono ancora al loro posto. suggrstivo

È utile?
Grazie, luigiz274
Contributore livello
242 recensioni
148 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 67 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 9 luglio 2016 tramite dispositivo mobile

I Camondo, grande famiglia di ebrei sefarditi, furono cacciati dall'Inquisizione spagnola e, dopo un periodo in Italia, si trasferirono a Costantinopoli dove all'inizio del XIX sec. fondarono una delle banche più importanti dell'Impero ottomano. Furono insigniti di titoli nobiliari da Vittorio Emanuele II nel 1867 come ringraziamento del loro sostegno finanziario per la riunificazione d'Italia. Sotto il Secondo Impero, i... Altro 

È utile?
Grazie, Fiore D
Turin, Piemonte, Italy
Contributore livello
53 recensioni
12 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 7 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 16 maggio 2016

Museo poco noto ai turisti ospitato nell’abitazione del Conte Moise de Camondo, banchiere ebreo e collezionista. La dimora, perfettamente conservata, consente di osservare come vivesse una famiglia aristocratica del XVIII: è infatti possibile visitare anche ambienti "meno nobili" come le cucine, i bagni e gli ambienti di servizio. L'audioguida fornita gratuitamente è ben realizzata e consente di apprezzare meglio la... Altro 

È utile?
Grazie, PurpleLilac89

Gli utenti che hanno visto Musee Nissim de Camondo hanno visto anche

 

Conosci Musee Nissim de Camondo? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Ecco le domande pubblicate dai visitatori precedenti, con le risposte dei rappresentanti di Musee Nissim de Camondo e di altri visitatori
2 domande
Fai una domanda
Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Musee Nissim de Camondo e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?