Summit of Gingilos
Summit of Gingilos
4.5
Cosa dicono le persone

Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Tour ed esperienze
Scopri diverse opzioni per esplorare questo posto.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.

Summit of Gingilos: i modi migliori per scoprire questo luogo di interesse e le attrazioni nelle vicinanze


Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema dovesse rilevare un problem, la recensione potrebbe essere rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.5
Punteggio 4,5 su 515 recensioni
Eccellente
10
Molto buono
4
Nella media
1
Scarso
0
Pessimo
0

Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dalla lingua originale.
Questo servizio potrebbe contenere traduzioni fornite da Google. Google declina qualsiasi garanzia, esplicita o implicita, relativamente alle traduzioni, incluse garanzie di accuratezza, affidabilità e garanzie implicite di commerciabilità, idoneità per uno scopo specifico e non falsificazione.

Laura24_13
Verona, Italia191 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ott 2019
Bellissima camminata con partenza dai 1260 mt di Xiloskalo (come per le gole di Samaria) fino ai 2080 mt della cima del Monte Gingilos (calcolare però 1000 mt di dislivello reale per i vari saliscendi).
Il sentiero, ben segnalato almeno per la prima parte, attraversa paesaggi diversi, alcune spettacolari formazioni rocciose, pinete e pietraie, fino all'ultimo tratto di roccia (con passaggi anche esposti, che sarebbero più agevoli e sicuri con qualche metro di ferrata).
E' un sentiero comunque fattibile, ma per l'escursionista con un po' di esperienza e con adeguate calzature.
La durata del percorso è naturalmente variabile: noi abbiamo impiegato 3 ore e mezza a salire e quasi 3 a scendere. Però ci siamo presi tutto il tempo per scattare foto e ammirare i diversi panorami. Ci si può impiegare sicuramente di meno.
L'ultima ora, dopo aver lasciato il sentiero E4 sulla sella da dove è anche possibile ammirare per la prima volta sia il mar Libico sia il mar Egeo, ci si inerpica sulle rocce.
Il tracciato è qui segnalato con macchie di colore, in alcuni casi non molto evidenti: quindi consiglio di fare questa escursione solo con condizioni meteo di ottima visibilità.
L'ultimo quarto d'ora è quasi un'arrampicata, ma il panorama in vetta compensa qualsiasi fatica: lo sguardo spazia sull'isola, da mare a mare e sulla catena dei Lefka Ori.
Scritta in data 8 ottobre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

V8
Helsinki, Finlandia3 contributi
Punteggio 5,0 su 5
giu 2024 • Amici
Escursione in vetta all'inizio di giugno - 24 . Abbastanza difficile anche per persone moderatamente in forma, ma la vista dalla vetta vale sicuramente la pena.
Google
Scritta in data 9 giugno 2024
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Opinel
Londra, UK49 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ott 2023 • Coppie
Non abbiamo avuto il tempo di andare oltre la “sella”, ma ne è valsa la pena. Lo scenario dopo lo zigzag iniziale diventa sempre più aspro, addirittura lunare e spettacolare. Tieni presente che gran parte del percorso è in macerie e richiede attenzione per camminare in sicurezza. In molti punti il sentiero si trova sul bordo di un ripido pendio di materiale sciolto - non sempre ci sono molte possibilità di fermarsi se si scivola via, e possibilmente di finire in un dirupo. Ci sono anche punti in cui il sentiero è stato completamente spazzato via e bisogna trovare la strada tra massi e affioramenti. Meglio non andare da soli a meno che tu non abbia molta esperienza. Se non riesci ad arrivare in fondo prima del tramonto, c'è una grotta a circa metà strada.
Google
Scritta in data 20 marzo 2024
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Gość
Polonia meridionale, Polonia28 contributi
Punteggio 5,0 su 5
set 2020 • Coppie
Abbiamo scelto questo vertice invece di Samaria, ne vale davvero la pena! Se non hai molto tempo, vai alla fonte (è circa 1 ora di cammino), sellala S Non è impressionante.
Google
Scritta in data 15 settembre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

branto
Olomouc, Repubblica Ceca19 contributi
Punteggio 5,0 su 5
lug 2019 • Solo
Sicuramente uno dei viaggi più belli di Creta. Ti sentirai come nelle Alpi. Il sentiero inizia al ristorante Xyloskala (vai a Omalos, quindi circa 4 km dritto fino alla fine della strada), dove puoi parcheggiare gratuitamente (proprio al ristorante per 5 euro), quindi nello stesso posto dove inizia un viaggio molto popolare attraverso la gola di Samaria. Che bello, a differenza di Samaria Gorge, Gingilos non è molto frequentato (ho incontrato solo una persona per l'intera escursione di 5 ore). Sebbene Gingilos sia inferiore di mezzo chilometro rispetto al Monte Ida (la montagna più alta di Creta), la sensazione è piuttosto l'opposto (il Monte Ida è una camminata facile rispetto a Gingilos). Per coloro che hanno paura delle altezze (come me), a volte può essere difficile, ma ne vale sicuramente la pena. La prima parte del viaggio è relativamente ripida ma semplice. Quindi il sentiero è più semplice, ma è necessario fare attenzione ad ogni passo, perché c'è il rischio di cadere nella gola di Samaria (sono andato poche ore dopo il terremoto, quindi è stato necessario guardare ogni passo dall'inizio perché c'erano molte rocce sul sentiero, ma forse questo cambierà). Dopo circa un'ora e mezza dopo l'inizio si arriva in un luogo con vasche d'acqua, ma erano ricoperte di alghe, quindi non è sicuro da bere, forse solo per le capre (ma puoi bere direttamente da un tubo da cui l'acqua scorre lentamente). Dopo un'altra mezz'ora si arriva in sella, da dove si ha una bellissima vista sull'altro lato di Creta per la prima volta. Da ora in poi, la strada diventa meno visibile. Fortunatamente, i turisti completano i segni verdi e gialli ufficiali spruzzati sulle pietre con piccole torri di pietra (piccole pietre accatastate l'una sull'altra), così puoi anche essere orientato da esse. Dalla sella sono circa un'ora alla cima. Dopo esserti arrampicato sulla cima della montagna, ti imbatti in una collina di pietre. Ma questo è un picco falso (come mi ha detto l'unico turista che ho incontrato). Il picco effettivo di Gingilos si trova a circa 500 m di distanza. Sebbene il picco effettivo non sia molto più elevato del picco falso, l'accesso ad esso è relativamente molto difficile e scarsamente segnato, è necessario arrampicarsi sulle pietre, anche se non è necessario utilizzare un'attrezzatura, consiglio vivamente di prestare molta attenzione ad ogni mossa (con la gamba rotta caderesti molto male). Quindi raggiungerai la cima, che in pratica è solo una verga di ferro spinta nel terreno e in cima al libro. La vista dall'alto è fantastica, ma è fino in fondo. Sulla via del ritorno non sono riuscito a trovare la strada dal picco giusto al picco falso, ho dovuto tornare più volte, segnare è davvero male e probabilmente fatto in modo che sia visibile solo quando si sale (quindi prova a ricordare la strada quando stai salendo). Se vedi che la nebbia o il maltempo si stanno avvicinando, torna immediatamente, perché in condizioni di scarsa visibilità non hai la possibilità di trovare un percorso in cima al sentiero (è solo dalla sella che puoi riconoscere il sentiero stesso) . Consiglio vivamente di prendere 2 o più litri d'acqua (ne ho presi 1 litro e mezzo e non è bastato), crema solare, cappello, buone scarpe, cibo, macchina fotografica e probabilmente non vanno da soli (come ho fatto io). Mi ci sono volute 2 ore e mezza e un'ora e mezza, quindi è una gita di mezza giornata. Probabilmente non lo consiglierei a bambini, anziani e persone senza una certa condizione fisica, ma se vai lentamente, probabilmente va bene. Tuttavia, il terreno non è abbastanza semplice e qualcuno potrebbe aver paura perché il sentiero è alto sopra la gola e l'ultimo chilometro è qualcosa tra camminare e arrampicarsi, quindi ricordalo. Comunque, un viaggio fantastico per qualsiasi amante della montagna che merita molta più attenzione, ma, d'altra parte, è positivo che la maggior parte delle persone vada nella gola di Samaria e non qui.
Google
Scritta in data 1 agosto 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

SUMMIT OF GINGILOS: Tutto quello che c'è da sapere (AGGIORNATO 2024) - Tripadvisor

RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio