Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Lago Volaia - Wolayersee

33020 Forni Avoltri, Italia
+39 0433 72202
Condividi
Salva
Il meglio delle recensioni
Escursione spettacolare

Partendo dal Rifugio Tolazzi, dopo circa 700m di dislivello si arriva al Rifugio Lambertenghi Leggi il seguito

Recensito il 10 luglio 2018
Francesco M
da dispositivo mobile
Limpidissimo

Bellissimo laghetto alpino dalle acque limpidissime: purtroppo quando sono stato era freschetto Leggi il seguito

Recensito il 9 luglio 2018
gaevise
,
Treviso, Italia
Leggi tutte le 25 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente76%
  • Molto buono24%
  • Nella media0%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Durata consigliata: Più di 3 ore
LOCALITÀ
33020 Forni Avoltri, Italia
CONTATTI
+39 0433 72202
Scrivi una recensioneRecensioni (25)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtra

1 - 10 di 25 recensioni

Recensito 10 luglio 2018 da dispositivo mobile

Partendo dal Rifugio Tolazzi, dopo circa 700m di dislivello si arriva al Rifugio Lambertenghi Romanin sul passo Volaia da lì si vede il meraviglioso spettacolo del lago. Una volta su ci si può rifocillare alla grande e godere di un panorama unico con questo lago...Più

Grazie, Francesco M
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 9 luglio 2018

Bellissimo laghetto alpino dalle acque limpidissime: purtroppo quando sono stato era freschetto, altrimenti avrei azzardato un tuffo. Dei 2 rifugi vicini, molto meglio il Lambertenghi.

Grazie, gaevise
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 9 luglio 2018 da dispositivo mobile

Visto 3-4 volte,mi piace farci visita ogni volta che vado in vacanza da quelle parti. Ci si arriva dopo un percorso di circa 2 ore su di una mulattiera da Collina di Forni,oppure in una mezz'ora se si proviene dal rifugio Marinelli. Dopo l'ultima salita...Più

Grazie, ellis369
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 8 luglio 2018 da dispositivo mobile

Salire al lago è un' esperienza. Noi siamo saliti dal lato austriaco con tre ore di camminata in un contesto di marmotte, cascate, mucche, fiori da favola. Lassù un rifugio sul lato austriaco ed un altro su quello italiano e una vista spettacolare

Grazie, swiffer60
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 2 aprile 2018 da dispositivo mobile

Dopo una camminata di circa 90 min, partendo dal parcheggio a 1400mt di quota, si arriva a questo lago alpino di alta quota. Sulle sponde ci sono due rifugi, aperti stagionalmente, dove è possibile mangiare qualcosa di caldo, come dormire. Da lì si può proseguire...Più

Grazie, Robiquinto
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 24 luglio 2017

Mete tra le più battute. Dopo la frazione di Collina si percorre una vecchia strada militare e poi, con buona gamba, seguendo i sentieri CAI 143 e 144 si incontrano resti di baracche militari, una imponente e assai lunga trincea che si apre ad appostamenti...Più

2  Grazie, lorenzo p
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 10 luglio 2017

Bellissimo lago alpino in territorio austriaco dove si può godere di una vista mozzafiato. Oltre alla parte naturalistica, è possibile rendersi conto di quello che i giovani soldati hanno patito durante la Grande Guerra

1  Grazie, Andrea P
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 28 giugno 2017 da dispositivo mobile

Dopo circa un'ora e mezza di cammino, partendo dal Rifugio Tolazzi (si arriva comodamente in auto) si percorre un sentiero abbastanza facile e poco impegnativo e si arriva al Rifugio Romanin. Da qui dopo pochi minuti di cammino si arriva allo splendido laghetto alpino Volaia.

Grazie, Clamaxbbbbbb
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 17 aprile 2017 da dispositivo mobile

In questo pazzo inverno avaro di neve la fauna alpina di ritrova ancora l'uomo di torno! Eh sì perché tutto sommato arrivare al lago quest'anno è stato molto semplice, giusto qualche minima attenzione, ma ne è valsa la pena! Aspettando il risveglio della natura d'alta...Più

Grazie, Robiquinto
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 21 ottobre 2016

Una gran faticaccia, percorso lungo e tortuoso, ma ne vale la pena! Quello che si presenta davanti agli occhi è qualcosa di semplicemente spettacolare, unico. Siamo al confine con l'Austria, terra che ha visto feroci combattimenti durante la Grande Guerra. Si possono trovare ancora trincee...Più

2  Grazie, Giada Z
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Lago Volaia - Wolayersee e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate