Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Novità! Trova e prenota l'hotel ideale su TripAdvisor e ottieni i prezzi più bassi

Castello Grifeo - Museo della Preistoria del Basso Belice

Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Come arrivarci
Indirizzo: Piazza Benvenuto Graffeo, 91028 Partanna, Sicilia, Italia
Numero di telefono: +39 0924 923970
Sito web
Oggi
09:30 - 12:30
15:30 - 18:30
Ora aperto
Vedi tutti gli orari
Orario:
mar - dom 09:30 - 12:30
15:30 - 18:30
Durata consigliata per la visita: 1-2 ore
Descrizione:

CASTELLO GRIFEO PARTANNA

Museo Regionale di Preistoria del Belice

Centro di...

CASTELLO GRIFEO PARTANNA

Museo Regionale di Preistoria del Belice

Centro di interpretazione e valorizzazione territoriale

Castello Grifeo, edificio il cui primo impianto risale presumibilmente al XIV secolo, anche se la sua esistenza è documentata al 1453, si presenta con il solenne aspetto di antica fortezza merlata. Oggi Castello Grifeo, è sede del Museo Regionale di preistoria del Belice. I reperti archeologici esposti, sono provenienti in larga parte, dall’area di Contrada Stretto a seguito delle campagne di scavo, condotte da Sebastiano Tusa a partire dagli anni '80, e da alcune necropoli del territorio belicino, con tombe a grotticella e a camera, datate media e tarda età del Bronzo. Particolarmente interessanti appaiono le diverse tipologie di ceramica preistorica, i vasi dello stile Naro–Partanna e del Bicchiere Campaniforme, il grande vaso rinvenuto a Capo d’Acqua, selci, ceramiche decorate, tazze, attingiti e resti di faune risalenti al Pleistocene superiore, quali elefanti, ippopotami e cervi.

Un particolare riguardo merita il “Cranio trapanato”, risalente all'Età del Bronzo antico, rivenuto nel deposito funerario di una grotticella di contrada Stretto, e al momento in prestito temporaneo da parte del Museo Archeologico Regionale Salinas di Palermo. Si tratta di un cranio con un ampio foro occipitale praticato mentre il soggetto era in vita. Il soggetto sopravvisse a questa “operazione” molto frequente nell’ambito della civiltà del Bicchiere Campaniforme. Una primordiale pratica magico-chirurgica probabilmente praticata per curare malattie mentali. .

Nel percorso di visita, anche la “Sala delle Armi” o “Sala del Trono” a pianta rettangolare con volta reale e un affresco del XVIII sec. che raffigura il re Ruggero II che sconfigge nei pressi di Mazara l'arabo Mokarta durante la liberazione della Sicilia dagli Arabi da parte dei Normanni. Al suo interno è allestita una piccola ma pregevole pinacoteca composta da opere provenienti da alcune chiese distrutte in seguito al sisma del 1968 che colpì l’intera valle del Belìce. Fra le opere spicca per la sua bellezza, il polittico della Madonna del Rosario tra santi domenicani, datato 1585 a firma del pittore fiammingo Simon de Wobreck.

Leggi il seguito

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 36 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 20
    Eccellente
  • 13
    Molto buono
  • 2
    Nella media
  • 0
    Scarso
  • 0
    Pessimo
Da vedere

Bello anche se lo si vuole vedere esternamente. Ottimo per una visita di domenica mattina anche se chiude alle 12.

Punteggio 5 su 5Recensito il 16 ottobre 2016
ultimobenedetto
,
Palermo, Italia
Aggiungi foto Scrivi una recensione

36 recensioni della community di TripAdvisor

Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtrato da: Italiano
Trapani, Italia
Contributore livello
31 recensioni
14 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 7 voti utili
Punteggio 3 su 5 Recensito il 23 ottobre 2016 tramite dispositivo mobile

Visita con guide poco coinvolgenti e super veloci. Auspicabile una valorizzazione e un inserimento del Castello nei circuiti turistici.

È utile?
Grazie, cassisa
Palermo, Italia
Contributore livello
10 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 9 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 16 ottobre 2016

Bello anche se lo si vuole vedere esternamente. Ottimo per una visita di domenica mattina anche se chiude alle 12.

È utile?
Grazie, ultimobenedetto
Contributore livello
8 recensioni
Punteggio 5 su 5 Recensito il 7 settembre 2016 tramite dispositivo mobile

Bellissimo castello dove all'interno si trovano tantissimi reperti.. il personale e la guida davvero preparata e cordiale

È utile?
Grazie, Tony B
Bologna, Italia
Contributore livello
288 recensioni
75 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 109 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 19 agosto 2016

Abbiamo avuto qualche difficoltà ad arrivare al castello per via di indicazioni stradali non chiarissime ma con il navigatore ce l'abbiamo fatta. Piccolissimo parcheggio fronte ingresso dove c'è una chiesa danneggiata dal terremoto del Belice. Le guide accompagneranno il percorso interno di visita con spiegazioni chiare ed interessanti. Consiglio di fare biglietto cumulativo con altri siti da vedere tipo selinunte... Altro 

È utile?
Grazie, gieffelle
Catania, Italia
Contributore livello
15 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 8 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 1 agosto 2016

vale la pena andarlo a visitare ....bello molto ben tenuto e anche la guida molto bravo si e' innamorato di tutta la storia dei nobili Grifeo ....la cosa bella che quando sn stata in visita abbiamo avuto l'onore di avere il principe Grifeo in persona

È utile?
Grazie, A3180OWdanielap
Contributore livello
5 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 3 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 29 luglio 2016 tramite dispositivo mobile

Sono stato oggi in visita al castello in compagnia di amici gruppo ben assortito anche con bambini .visitato castello accuratamente ben conservato , visita effettuata tramite guida (sign. Gino) ben preparata da fare veramente i complimenti . Visitate tutte le parti del castello , devo dire che sia io che tutto il gruppo siamo veramente rimasti contenti, non pensavamo che... Altro 

È utile?
Grazie, luciano c
Contributore livello
15 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 4 voti utili
Punteggio 3 su 5 Recensito il 21 luglio 2016 tramite dispositivo mobile

Il posto è molto bello, un peccato perchè la guida, praticamente muta, non ci ha fornito molte informazioni. Belli i sotterranei, ma la guida ci ha fatto scendere senza accompagnarci, ci ha aspettati comodamente seduta al piano terra. Anche la parte di mostra sulla preistoria interessante ma anche lì non ci è stato spiegato nulla. Tutto questo ci ha dato... Altro 

È utile?
1 Grazie, BeaTaTe
Contributore livello
8 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 1 voto utile
Punteggio 5 su 5 Recensito il 28 giugno 2016 tramite dispositivo mobile

Castello di epoca medievale ben curato e ben conservato forse è uno dei migliori della provincia di Trapani e di qualche altra provincia limitrofa. All'interno c'è anche un museo con oggetti preistorici ritrovati negli scavi archeologici di contrada Stretto.

È utile?
Grazie, Massimiliano C
Palermo, Italia
Contributore livello
116 recensioni
67 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 18 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 26 giugno 2016

La storia di Partanna è sorprendente...sorprende soprattutto che un Paese con il suo passato sia rimasto all'ombra sotto molti aspetti! Il castello è solo una traccia dell'antico splendore di questa cittadina. Sorge sulle pendici della collina e attorno a lui si è sviluppata la città. Originariamente era un casale fortificato arabo, poi i Grifeo, ottenuta Partanna nel 1091 grazie ai... Altro 

È utile?
Grazie, Lixyt
Palermo, Italia
Contributore livello
30 recensioni
18 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 5 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 6 giugno 2016 tramite dispositivo mobile

Fantastico castello scoperto per caso durante una piccola gita verso senilunte. Luogo assolutamente da visitare.bello sia fuori e che all'interno con museo e sotteranei

È utile?
Grazie, masonblack2015

Gli utenti che hanno visto Castello Grifeo - Museo della Preistoria del Basso Belice hanno visto anche

Calatafimi-Segesta, Provincia di Trapani
 

Conosci Castello Grifeo - Museo della Preistoria del Basso Belice? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Castello Grifeo - Museo della Preistoria del Basso Belice e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?