Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
7
Tutte le foto (7)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente63%
  • Molto buono25%
  • Nella media12%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Durata consigliata: 1-2 ore
Contatti
Seberang Jertih, Jerteh 22000, Malesia
Sito web
Migliorate questo profilo
Recensioni (8)
Filtra recensioni
5 risultati
Valutazione
4
1
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
4
1
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 8 febbraio 2016 da dispositivo mobile

Design classico superba. Yo Buon posto tappa per ringiovanire e un posto per trovare la pace della mente... Buon posto per nap quice

Data dell'esperienza: febbraio 2016
Recensito il 14 novembre 2015

Conosciuto anche come Masjid Andate al ristorante Kayu Manis Seberang Jerteh. Il design di questa moschea è molto bello. Se decidete di arrivare qui, è possibile ottenere un nome di autobus CityLink vincolati per puteh Pasir Panjang. Quindi si può dire al conducente di fermarsi...al Masjid Andate al ristorante Kayu Manis Seberang Jerteh. È inoltre possibile prendere un taxi per arrivare qui perché è verynear per la città di Jerteh. E' consigliato se vi piace nell'arte.Più

Data dell'esperienza: giugno 2015
Recensito il 11 novembre 2015

Erano passate da questo numero di edifici di tempo ma non riesci ad andare in per visualizzare gli interni. Dall'esterno questa moschea aspetto davvero carina!!! Un'altra grande struttura è possibile trovare in Jerteh.

Data dell'esperienza: marzo 2015
Recensito il 6 settembre 2015

I visitatori passando per la città di Jertih in Besut attraverso la strada principale sarebbe stato richiamato alla vista di questa struttura in legno rimarchevole. Costruito tra il 2009 e il 2011, è stato rinominato da Masjid Andate al ristorante Kayu Manis Seberang Jertih a...Masjid Ulul Albab dal Sultano attuale di Terengganu, Mizan Sultan Zainal Abidin, nel febbraio 2012 quando la moschea è stata contratta. Progettato e realizzato da un artigiano locale rinomato di legno denominato Wan Mustafa Wan Su, la moschea è la prima moschea in stato di essere costruito in base al concetto architettonico tradizionale Malay. Simboleggia la bellezza di artigianato tradizionale Malay, è stato ispirato dal Masjid Kampung Laut, una moschea storica in legno Nilam Puri. La moschea è stato messo insieme utilizzando la tecnica pasak tebuk tradizionale (PEG e comune) e 100% costruito da cengal, poliester e Bala duro. Il suo design del tetto prende dopo il Perabung Lima stile di Kelantanese case tradizionali. Arabesque e motivi floreali, motivi songket Terengganu nonché sculture di arabo calligrafie e Corano versi Anic sono presenti in tutto l'edificio. Masjid Ulul Albab ospita una sala polifunzionale al piano terra, la sala principale di preghiera al secondo piano e una biblioteca al terzo piano. Può ospitare fino a 2.000 fedeli alla volta.Più

Data dell'esperienza: dicembre 2014
Recensito il 12 luglio 2015

Un posto da visitare se venite a Jertih. Questa moschea è molto affascinante e il design dell'architettura dell'era ispirata all'architettura Malay e islamico tradizionale arte. È possibile vedere un sacco di carving motiffs Malesi tradizionali in legno del muro. Mi ha colpito l'architettura. Dalla risorsa...di Internet, questa moschea è stato costruito dal 80% legname chengal e stato conosciuto per piu' grande moschea di legno in Malesia. Sosta per un po', per la preghiera qui.Più

Data dell'esperienza: maggio 2015
Visualizza più recensioni
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Masjid Ulul Albab Mosque e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione