Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Costacciaro
a partire da 257,34 USD
Altre info
a partire da 171,56 USD
Altre info
Tour del vino in bici
16 recensioni
a partire da 171,56 USD
Altre info
a partire da 121,74 USD
Altre info
107recensioni5domande e risposte
Valutazione
  • 88
  • 16
  • 3
  • 0
  • 0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
Giulia L ha scritto una recensione a set 2020
2 contributi
Siamo appena tornati a casa dopo la bellissima traversata delle grotte. Vele veramente la pena spendere questi 20 euro. Mai avrei immaginato una tale bellezza. Inopportuno fare un confronto con le grotte di frasassi, dove impera il bianco e la magnificenza delle stalattiti e stalagmiti. Qui si è immersi in un ambiente differente ma non di meno impatto visivo ed emozionale. Le ripide scale da percorrere all'indietro calano nella pancia della montagna e ciò che i nostri occhi sono pronti a vedere è incredibile. I giochi di calcare, le forme che la roccia assume sono puro splendore. Consiglio vivamente a tutti anche bambini quest 'esperienza. Non ve ne pentirete. Assicurato.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
Utile
Condividi
WaBa ha scritto una recensione a set 2020
Ferrara, Italia103 contributi78 voti utili
Abbiamo fatto il percorso Traversata che ha una durata di circa 2h. Si parte da 1100 m e con una camminata di 40 Min si arriva all'ingresso della grotta. Si indossano caschi e abiti pesanti e si comincia la discesa calandosi per una lunga serie di scale metalliche in posizione quasi verticale. Raggiunta la base delle scale si parte per un percorso lungo circa 1 km nel cuore della montagna. Superato il timore iniziale, le emozioni si scatenano e lo stupore e la meraviglia hanno la meglio sulla fatica. Bravissime ed appassionate le guide. La risalita avviene attraverso scale ancora più strette ed improbe di quelle usate in discesa ma ormai ci si è abituati ad affrontare passaggi complessi e c'è la si fa senza eccessive difficoltà. Il ritorno alla base è mozzafiato :a 1400 metri di altezza si abbraccia con lo sguardo gli Appennini Un'altra mezz'oretta di cammino e si raggiunge il punto di partenza. DA FARE !!!! Con noi c'erano bambini di 8 anni agili e già abituati alle camminate di montagna impegnative . Mascherina obbligatoria lungo tutto il percorso e norme igieniche rispettate.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
1 voto utile
Utile
Condividi
Asia A ha scritto una recensione a ago 2020
Torino, Italia580 contributi321 voti utili
grotte particolarissime, non saranno vistose come quelle di Frasassi ma sono davvero particolari e 'selvagge' e, mi sento di dire, forse ancora non molto battute dal turismo di massa! ci sono tre percorsi di visita (da prenotare rigorosamente prima!). il percorso 'scoperta' è quello alla portata di tutti e dura circa 3h tra percorso per raggiungere l'ingresso della grotta (circa 45' a piedi, circa 190m di dislivello in salita), visita della grotta (circa 1h15'), e rientro (dallo stesso sentiero dell'andata. casco e frontale sono forniti dalla guida che vi accompagnerà per tutto il tragitto fuori e dentro la grotta. ci vuole abbigliamento adatto: scarponcini da trekking, pantaloni lunghi, felpa e giubbino (vestirsi a strati!), cappello, guanti. tenete conto che la temperatura in groppa è di 6°C, quindi fa freddo! copritevi! ci si può portare un piccolo zainetto con acqua ed, eventualmente, un piccolo snack ma da mangiare fuori dalla grotta! inoltre l'umidità interna è del 100% seppure quando si è all'interno non pare proprio! personalmente quando sono poi uscita ho sentito la differenza respirando! al momento per accedere alla grotta è necessario anche avere la mascherina che dovrà essere tenuta su naso e bocca per tutta la durata del percorso. la guida che ci ha accompagnati (mi pare Tatiana...) davvero bravissima, molto gentile e precisa nelle informazioni. il costo è di 15 Euro (intero), oppure ridotto a 12 Euro (se siete soci CAI avete lo sconto!). consigliatissima! se poi avete voglia dall'ingresso della grotta, in breve (ma con attenzione!), potete salire la cima del Monte Cucco che sta proprio sopra la grotta (come ci ha spiegato la guida)!
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2020
1 voto utile
Utile
Condividi
Andrea B ha scritto una recensione a ago 2020
Magione, Italia5 contributi1 voto utile
Dopo esserci visti al punto di raduno con Tania siamo partiti per andare all'ingresso della grotta dopo una salita lunga 35 minuti. Siamo entrati nella grotta e dopo una discesa durata 6 file di scale ci siamo trovati all'interno, la maestosità di queste grotte e la competenza di Tania ci ha fatto piacere queste grotte, abbiamo fatto il giro corto ma penso che al più presto tornaremo per fare un'esperienza completa. Poi ci sono voluti altri 30 minuti per tornare alla macchina ma questa volta in discesa...
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2020
Utile
Condividi
TheDarkMentalist ha scritto una recensione a ago 2020
Cesena, Italia612 contributi583 voti utili
Il Parco del Monte Cucco si trova in Umbria, nel cuore verde dell’Italia. Le località per arrivare nel luogo sono raggiungibili facilmente da tutte le direzioni, in macchina, in treno e in aereo. Sono stato con amici nel parco, abbiamo montato le tende e grigliato la carne. il parco è molto spazioso e completamente attrezzato per ospitare ogni tipo di attività sportiva o turistica. Consiglio davvero di andare alla scoperta del Parco del Monte Cucco, tra grotte carsiche e natura incontaminata. Unica nota: selezionate meglio il personale che esegue il controllo territorio, perché un signore frustrato di mezza età ci ha attaccato briga e offeso perché non mettavamo i sassi al loro posto, davvero esagerato e sgradevole, il rispetto e l’educazione per la persona sono fondamentali, c’è modo e modo di comunicare le cose.
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2020
1 voto utile
Utile
Condividi
Indietro