Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Cultural Landscape and Archaeological Remains of the Bamiyan Valley

Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
I Buddha di Bamiyan

Che dire sono stato uno dei privilegiati a visitare questo sito archeologico, visitare le grotte Leggi il seguito

Recensito il 5 luglio 2014
LuigiSaietti
,
Livorno, Italia
Leggi tutte le 35 recensioni
92
Tutte le foto (92)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente90%
  • Molto buono8%
  • Nella media2%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Contatti
Bamyan, Afghanistan
Sito web
Recensioni (35)
Filtra recensioni
21 risultati
Valutazione
19
2
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
19
2
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 21 recensioni
Recensito 5 luglio 2014

Che dire sono stato uno dei privilegiati a visitare questo sito archeologico, visitare le grotte scavate all'interno della roccia a fianco dove risiedevano i Buddha. Bellissima esperienza, bellissimi ricordi.

1  Grazie, LuigiSaietti
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito 4 agosto 2017 da dispositivo mobile

Il panorama è meraviglioso e si ottiene una reale possibilità di vedere che cosa è la vita come per la gente del posto. La montagna insieme contro il grano e i campi di patate sono assolutamente magico. Anche le persone sono tra i più gentili...che abbia mai conosciutoPiù

Recensito 4 luglio 2016

Una visita a Bamiyan Valley è uno di quei rari momenti che rimarrà con voi per sempre. C'è limitata alle infrastrutture quasi inesistenti turistica qui (quando ho visitato non sono riuscito a trovare il centro turistico o la guida o la biglietteria), ma la bellezza...di Bamiyan parlano da sé. Basta passeggiare lungo le scogliere sarebbe un'ottima esperienza.Più

Recensito 10 giugno 2016

I Buddha stessi sono state distrutte nel marzo 2001, dai talebani appena 8-9 mesi prima che fossero rimossi dal potere in Afghanistan. Le nicchie in cui sono state scolpite rimangono, e sembra essere stata stabilizzata. Vi sono anche numerose grotte intorno i Buddha, che sono...stati utilizzati come case relativamente recente, ho capito. Prima del 2001, sono stati utilizzati anche come una discarica di armi. I funzionari locali controllare l'accesso alla strada lungo ai piedi della rupe sembrano non parlano inglese, (o quelli di turno quando ci sono stato non). Tuttavia, molti visitatori hanno un autista con loro, ma se non ne vale la pena perseverando, pagare l'importo modesta del costo di ingresso, per la quale è inoltre possibile ottenere abbastanza un depliant sontuoso circa i Buddha e la zona circostante. La strada verso ovest fino alla valle dei Buddha (o a sinistra, come li si guarda), va fino a un'apertura con fantastiche vedute delle montagne alte S di Bamiyan; un'escursione molto breve e gradevole, e la sua strada vale la pena andare almeno 3-4 km oltre la fine della discesa asfaltata.Più

Recensito 3 gennaio 2016

Appena udito circa le statue dei Buddha e la Citta' Rossa è una ragione sufficiente per andare, per non parlare della Città di urla

Recensito 18 novembre 2015

Questa provincia dell'Afghanistan è avere un molto bellezza naturale. Anche se l'intero paese è abbellito con la natura ma vi godrete inciampare Bamyan. Secondo alcuni stranieri nei pressi del Band-e-Amir lago, mi hanno detto che hanno visitato sopra 26 paesi, ma un posto come Band-e-amir...era mai scoperto.Più

Recensito 17 novembre 2015

Visita i resti delle statue di Buddha è come collegamento con 1500 anni fa, quando queste statue erano fatte. Imponente in altezza.

Recensito 6 novembre 2015

I talebani hanno Distrutto i GIAT BUDDHA Esternamente e devastato havoc internamente, ma c'è ancora tanta bellezza per godere ed Ecco. Compresi buddista Affreschi tra le più antiche del mondo. Io sono molto contento che sono riusciti a vedere la Via della Seta Storia di...persona. Una volta in un'esperienza di vita, dato i pericoli di visitare l'Afghanistan. Per il viaggiatore intrepido solo!Più

Recensito 30 settembre 2015

Questa posizione è ovviamente fuori mano per turisti normali. Una warzone attiva e minacce di Talib Hashim nella zona rendono pericoloso per i viaggi. Un sito patrimonio mondiale dell'UNESCO che si spera sarà aperta al pubblico di modo che si possono godere, come i viaggiatori...di canapa di dagli anni '70. I piani sono a posto per ricreare il sito in stile che Efeso era in Turchia.Più

Recensito 9 luglio 2015

Si entra nella valle di Bamyan dopo la guida a ovest di Kabul. Dall'ombra di un piccolo bar gestito da una popolazione afghana amichevole, cast i vostri occhi attraverso i campi per i vasti Standing Buddha scolpite direttamente in faccia in pietra arenaria della scogliera....La più grande delle quali sorge a 55 metri completi alto. Essi si fermò qui silent sentinel per le numerose carovane che superato questo modo lungo la vecchia Via della Seta lungo i secoli. Per essi erano scolpite da monaci buddisti un intero 1500 anni fa. L'hanno subito l'umiliazione di aver parte dei loro volti rimosso quando le hourds islamici sono venuti prima questo modo molte centinaia di anni fa. Così è stato fino al quel giorno nel 2001, quando hanno catturato l'occhio dei talebani. Chi posso solo ipotizzare visto questo simbolo di pace e di serenità come una minaccia per l'Islam. Per cui essi fuoco cannone e la sua ordinanza di tutta la valle, utilizzando i Buddha come destinazione. Purtroppo tutto ciò che rimane di queste meraviglie è una rientranza a forma di bara in la scogliera dove una volta questi magnifici figure sorgeva. Da un viaggio in Afghanistan nel 1971.Più

Visualizza più recensioni
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Cultural Landscape and Archaeological Remains of the Bamiyan Valley e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione