Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Condividi
60
Tutte le foto (60)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente35%
  • Molto buono41%
  • Nella media16%
  • Scarso5%
  • Pessimo3%
Informazioni
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
29°
24°
nov
28°
24°
dic
28°
23°
gen
Contatti
Kanepa, Curaçao
Sito web
888-6396
Chiama
traduzione di Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Curaçao
a partire da 500,00 USD
Altre info
a partire da 560,00 USD
Altre info
a partire da 725,00 USD
Altre info
a partire da 1.275,00 USD
Altre info
Recensioni (59)
Filtra recensioni
16 risultati
Valutazione
5
8
3
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
5
8
3
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 16 recensioni
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 26 aprile 2017 da dispositivo mobile

Piccolo museo sulla strada per Westpunt. La guida in lingua nativa olandese ed entusiasta vi dirà circa il modo vivevano gli schiavi nella tenuta di mais intorno all'anno 1657 e la Onward. La guida sarà anche cantare due canzoni per voi e giocare un organetto....Siete invitati a buon appetito! Purtroppo, abbiamo imparato qualcosa di Tula, schiavo che ha avviato la sommossa con in totale 1 . 000 Schiavi contro i loro possedevano poderi. Ci deve essere più da raccontare. . .Più

Recensito il 21 aprile 2017

Un bel museo della schiavitù su Curacao. La guida era Eccezionale, molto gentile e ha risposto alle domande senza esitazioni. Nel complesso vale la pena visitare se vi interessa la storia e l'apprendimento un po' della cultura di Curacao.

Recensito il 29 marzo 2017 da dispositivo mobile

Quando in Curacao è consigliabile visitare un posto dove si può imparare qualcosa di è passato. Landhuis Knip è uno di questi luoghi. Interessante e al tempo stesso divertente perché le sue guide entusiasti.

Recensito il 11 febbraio 2017

Abbiamo visitato questo museo e l'area per un'escursione in autobus. Ne è valsa la pena il viaggio attraverso la campagna aspra. Abbiamo trascorso circa un'ora qui, che non era abbastanza tempo per prendere il tutto in. Abbiamo avuto una buona guida / gita dal rappresentante...onorevoli. Molto ben informato. Si potrebbe riguardare le condizioni spaventose e di vita che gli schiavi dovuto sopportare in questa piantagione. Vicino al museo si trova un negozio / caffè e fuori dall'entrata principale sono edifici di piantagione e un memoriale.Più

Recensito il 20 marzo 2016

Tula Museum si trova al Knip Casa coloniale, che è ciò che resta di una piantagione di schiavi che ha avuto origine nel sito nel 1698. Un piccolo museo di notevole importanza storica, può essere facilmente visitato in 30 minuti, e l'esperienza è molto migliorato...dall'uso di una guida che il museo è in grado di fornire (la guida è gratuita, ma vi verrà voglia di offrire una mancia). L'ingresso al museo è USD/persona di $5,50 . Casa di oltre 200 schiavi in qualsiasi momento, il museo è magnificamente situato su una collina arida sopra la linea costiera. I reperti del museo concentrarsi sulla vita, le attività e le responsabilità degli schiavi che venivano tenuti lì, e, anche se il museo presenta la storia di schiavi con gusto, e' una nuda promemoria della disumanità associati a tutti i livelli della schiavitù di esseri umani. Non possiamo che lasciare questo posto con un apprezzamento profondo della brutalità e crudeltà che deve essere avvenuto.Più

Recensito il 4 marzo 2016

Vale la pena l'unità. Le ore sono Lun - Ven 9-3:30. Portate la vostra macchina fotografica e scarpe da passeggio. Prendete il vostro tempo e godetevi la piantagione.

Recensito il 1 dicembre 2015

Ci sono dall'America e volevamo capire tutte le didascalie sulle foto, ma ahimè, molto poco l'inglese

Recensito il 2 luglio 2015

Tula Museum. L'edificio è una piantagione storica protetta, proiettando un locale couleur dell'architettura passata, addobbi, ornamenti e manufatti. L'entrata segno è fatto di legno, anche in base alla visualizzazione locale. Le scale per il patio, cornici delle porte, colori e paesaggi migliorare una vista del...XVIII - XIX secolo meravigliosa. Il museo è stato aperto di recente e il personale e le guide informare che è ancora in fase di lavorazione. Museo manufatti ho potuto vedere e contemplare il erano, per me, di alto valore: la cosa reale. Il display è a volte allucinanti (come un qualsiasi museo della schiavitù) quando vedrete le catene, anelli, ferro da stiro titolari della bocca e altre periferiche di ferro per mantenere gli schiavi in linea. Aste o ciglia Ditto utilizzato da slaveholders e i loro assistenti bomba. Hanno quasi inviare si torna al nero giorni in dei Caraibi e America's storia. Ci sono molteplici segni dell'intelligenza, creatività, abilità di sopravvivenza e wit delle comunità di schiavi di allora, che ha dovuto convivere con risorse minime. I nostri antenati o inventato o erano in grado di convertire e riciclare resti dei maestri, combinare i ricordi dei tempi passati in Africa per, ad esempio solid case con cow letame, aloe ingredienti, rosso o nero fango, ghiaia e sassi e altri per costruire le loro case. La guida ci ha mostrato come sono riusciti a mantenere baite (alcune prive e molto bassa), fresco e ventoso combinando all'aperto con all'interno. Considerando quello che avevano da lavorare con i nostri schiavi usato il loro intelligenza e ricordi combinati con abilità per la nutrizione (erbe), guarigione (voedvrouwen), arte, musica, abbigliamento, danza, arti culinarie girando per esempio capre, ocra e cactus in ferro- e proteine riempito i pasti e le prelibatezze in modo sano e gara che anche i bambini potevano mangiare e diventare/ rimanere sani per le loro famiglie e maestri. Le immagini di schiavi che si svolgono in zone tra loro sporcizia o essere stati gettati in mare dopo la morte è un po' difficile. Personalmente io vi saremmo grati se c'era un qualche tipo di orientamento rivolto a questa parte, soprattutto per i bambini e adolescenti. Senza occultare la verità, ma imparare da esso, soggiornando incentrato sul fatto che il mondo ha molti problemi passati per evitare di ripresentarsi mentre rammendo loro dovrebbe essere sottolineato. Abbiamo bisogno di evitare inutili antagonismi nei confronti della e stavano sollecitando che potrebbe portare a scelte incaute o criminale, comportamento autodistruttivo. Ho visto accadere, che conduce a molti tipi di violenza in molti paesi. Ogni processo è di essere guidati senza occultare qualsiasi verità e senza negare le vittime dei loro diritti di essere guarito e una gara guarito. Tuttavia, questo non è il posto giusto per discutere di questo naturalmente. In conclusione, le terrazze all'aperto nella parte anteriore e posteriore sono eccellenti per feste, balli, e cerimonie e simili. Lavoro è ancora in corso o organizzato per la foresta selvaggia adiacente; che è eccezionale. PABIEN, dolce Curacao. Oggi abbiamo onorare la bandiera. Grazie per rispettando ogni razza e cittadini coinvolti nella crescita economica e dando Tula, il nostro slave ribellione profeta ed eroe più conosciuto, un museo chiamato per lui. Grazie Tula, Bazjan, Toussaint, Diana e tutti! Edisonia KookPiù

Recensito il 6 giugno 2015

Amore l'edificio e i fatti storici dell'arte presenti in esso. Grande gita di guida e lo splendido scenario. Adoro il fatto che tutto è così ben conservato.

Recensito il 21 marzo 2015

Abbiamo visitato il museo come parte di una contea Drive in Curacao via della nave da crociera. La nostra guida personale del tour Michalan mi è piaciuto molto il museo e ha mostrato nella sua presentazione. Siamo stati attivamente impegnati a volte ed era una...gita molto istruttiva circa gli schiavi che erano state in Curacao. E' un piccolo posto ad alta sulla cima di una montagna e la vista era spettacolare. Ma non è stato un intero lotto da vedere, ma abbiamo lasciato sensazione soddisfatta perché della guida meravigliosa. Hanno avuto qualche artefatti che erano molto interessanti da vedere. Consiglierei venendo qui, insieme ad altre cose nella zona.Più

Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 36 hotel nelle vicinanze
Kura Hulanda Lodge & Beach Club (All Inclusive)
344 recensioni
A 3,83 km
Landhuis Klein Santa Martha
69 recensioni
A 7,7 km
Curacao Airport Hotel
131 recensioni
A 27,62 km
Blue Bay Curaçao Golf & Beach Resort, Apartments and Villas
510 recensioni
A 29,04 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 425 ristoranti nelle vicinanze
Bahia Restaurant
189 recensioni
A 3,03 km
Landhuis Misje
546 recensioni
A 3,16 km
Restaurant Landhuis Klein Santa Martha
397 recensioni
A 7,71 km
Blue View Sunset Terrace
124 recensioni
A 2,71 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 365 attrazioni nelle vicinanze
Kenepa Beach
3.408 recensioni
A 1,07 km
Discover Diving
31 recensioni
A 2,98 km
GO WEST Diving
373 recensioni
A 3,74 km
Mount Christoffel
518 recensioni
A 4,66 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Tula Museum e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione