Tiya World Heritage Site
Tiya World Heritage Site
3.5
Siti storiciRovine antichePasseggiate in siti storici
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
Pianifica la tua visita

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
3.5
40 recensioni
Eccellente
8
Molto buono
11
Nella media
17
Scarso
3
Pessimo
1

Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese.
Questo servizio potrebbe contenere traduzioni fornite da Google. Google declina qualsiasi garanzia, esplicita o implicita, relativamente alle traduzioni, incluse garanzie di accuratezza, affidabilità e garanzie implicite di commerciabilità, idoneità per uno scopo specifico e non falsificazione.

PPCI-BG
Bergamo, Italia104.839 contributi
gen 2017 • Solo
Tiya si trova puntando a sud oltre Melka Kunture. Il sito noto per la sua raccolta di una quarantina di stele di epoca non ancora ben definita decorate con una simbologia non ancora chiarita. Si vedono figure antropomorfe, spade, un disegno a “T” ripetuto. Il sito è lasciato un po’ a se stesso nonostante sia importante per capire la storia locale (è protetto dall’UNESCO) e nonostante si paghi per entrare una cifra non indifferente.
Scritta in data 26 ottobre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

G. C.
Milano, Italia2.291 contributi
ott 2017 • Amici
Su una quarantina di steli scolpite, la storia del medioevo etiope è scritta qui, in questo sito tutelato dall'Unesco ma quasi in stato di abbandono e poco pubblicizzato e noto. Ogni spada incisa è un nemico abbattuto, certe incisioni raccontano di mogli di guerrieri, tante storie narrate su pietra, una passeggiata suggestiva nella storia antica di questo Paese. Da vedere ma senza fare paragoni con niente, Axum in primis
Scritta in data 24 ottobre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

aldomilano
Milano, Italia301 contributi
gen 2017 • Coppie
Il confronto con le steli di Axum ovviamente non regge, ma la visita offre spunti interessanti per capire l'evoluzione della storia etiope.
Scritta in data 10 febbraio 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Dorian C
Milano, Italia14.853 contributi
gen 2016 • Lavoro
A circa un centinaio di chilometri a sud di Addis Abeba in direzione del fiume Awash, a circa 30 chilometri dopo il sito preistorico di Melka Kunture, con una piccola deviazione sulla sinistra si raggiunge a questo parco di steli, tutelato dall'Unesco, dove poter ammirare una quarantina di steli scolpite, risalenti all'XI-XII secolo d.C.. Ogni stele racconta di guerrieri e mogli sepolte; per ogni uomo ciascuna spada dovrebbe interpretare i nemici sconfitti in battaglia, mentre ogni donna è descritta grassa e con grandi mammelle cadenti. Analogie a queste madri natura si possono ritrovare stilisticamente con i ritrovamenti di Malta, della Grecia pre-ellenica e della aree Medio Orientali di epoca mesopotamica. Il sito ha una biglietteria, ma nulla di più, alcuna indicazione o informativa sul luogo, e a malapena una toilette (una latrina nei campi). Peccato perché se si pensa che questo è un sito Unesco. Alcune interessanti steli di questo luogo sono conservate nei musei Nazionale ed Etnologico di Addis Abeba. Da vedere ma senza aspettarsi grandi cose.
Scritta in data 7 febbraio 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

fratecarlo
Milano, Italia923 contributi
giu 2015 • Coppie
Scendendo da Addis Abeba,a sud verso Butajira,dopo aver visitato il sito preistorico di Melka Kunture,la tappa in questo sito di steli funerarie.Un antico cimitero.Circa 40 steli e lapidi sparpagliate in un prato.Il posto è un sito dell'Unesco.Decorate con spade ed altre incisioni simboliche.Al di là del suo interesse storico,il luogo non ha particolari attrattive,se non un senso di misterioso abbandono.
Scritta in data 6 agosto 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Alberto
Veneto, Italia89 contributi
ago 2013 • Coppie
L'ingresso al sito di Tija (un prato recintato), patrimonio mondiale dell'umanità (UNESCO), costa 112 Birr, cui aggiungere 50 birr della guida (obbligatoria) - Per intenderci, con 162 birr, in Etiopia, si soggiorna in una camera con bagno e acqua calda e si mangiano due pasti.
Il sito è abbandonato a sè stesso: nessuna tabella di spiegazioni, nessun tracciato guidato, nessuna protezione delle stele. La visita dura meno di un ora. In parte, le stele sono state deturpate, trasferendone una parte al Museo di Addis Abeba.

Questo sito è un paradigma esemplare di come viene interpretato il turismo in Etiopia (il culmine è raggiunto a Lalibela): qualsiasi sito/museo/chiesa di interesse turistico ha un costo che varia da 50 a 950 birr (Lalibela). Lo sfruttamento del turismo è stato di recente portato ai massimi livelli.
Come risultato, l'Etiopia è l'unico Paese al Mondo nel quale il costo giornaliero dei biglietti è di gran lunga superiore al costo del vitto e alloggio per lo stesso giorno! Pensateci, fate i vostri confronti: mai avviene questo fatto, in Europa, USA, Asia... Solo in Etiopia! Finchè dura...
Scritta in data 19 agosto 2013
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

livinglifetothefull1
Hertfordshire, UK898 contributi
mar 2017 • Coppie
Eravamo di ritorno dal sud e questo era sulla strada. Il suo OK come un sito - riprenderei andare fuori dal mio modo di visitare.
Language Weaver
Scritta in data 14 marzo 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Chrisbeeoxford
Oxford, UK594 contributi
dic 2016 • Solo
Mi piacerebbe non fare il mio dovere e mi aspettavo stele più vecchio, forse da 2000 anni fa, è stata per regolare la mia mente quando mi è stato detto che c'erano 12 ° secolo a 14 esima quelli. Essi sono insolita per il loro numero; molti può essere visto in gruppi più piccoli altrove. Il più grande sono normalmente di fronte alla più piccola e altra pietra bordatura gruppi forse saracinesca di famiglia. I più grandi sono tutte incise con la spada, collo resto e altri simboli. Mi è stato mostrato lungo la strada che da Kiway verso le versioni moderne di Awasa fuori il lato della strada all'interno composti di aziende agricole a conduzione familiare.
Language Weaver
Scritta in data 27 dicembre 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Turknoys
Doha, Qatar421 contributi
dic 2016 • Famiglia
Ci sono nove sito patrimonio mondiale in Etiopia. Non so se questa è la pena di visitare solo per una gita di un giorno ma questo è più vicina ad Addis Abeba. Abbiamo visitato questo sito e ci siamo trovati molto bene con i bambini. Reflectively, gli altri siti che includono i voli interni forse migliore.

Il sito include i megaliti con l'interpretazione della guida delle foto con incisioni in le lapidi. Il paesaggio è pittoresco e ottima per i bambini.

Si sarebbe forse consigliare questo? Dipende in realtà lo scopo di uno. La nostra famiglia è worldschooling, quindi è un buon pomeriggio trascorso visitando il sito.
Language Weaver
Scritta in data 21 dicembre 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Stephne A
Shaka's Rock, Sudafrica750 contributi
ott 2016 • Coppie
La Stele Tiya campi tratto dall'altra parte sud dell'Etiopia e sono in apparenza monumenti per le sepolture di massa di un popolo che è morto circa 700 anni fa. Sono intricato inciso con simboli che sono ancora oggetto di dibattito. Molto interessante e con l'aiuto di una guida sono meglio compreso. Ci sono servizi igienici in zona quindi essere preparati.
Language Weaver
Scritta in data 27 ottobre 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 24 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

Tiya World Heritage Site - Tripadvisor