Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Museo del Cognome

63 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.

Museo del Cognome

63 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Padula
a partire da 609,88 USD
Altre info
a partire da 166,95 USD
Altre info
a partire da 926,27 USD
Altre info
a partire da 75,68 USD
Altre info
Vista completa
Località
Contattaci
Largo Municipio 8 Salerno, 84034 Padula Italia
Scopri la zona
CERTOSA di PADULA & JOE PETROSINO Exclusive Tour
Tour culturali

CERTOSA di PADULA & JOE PETROSINO Exclusive Tour

Il Tour Certosa di Padula e Joe Petrosino è un itinerario di un’intera giornata nel Vallo di Diano che vi guiderà alla scoperta di una dei principali monasteri certosini d’Italia a Padula, città natale di Joe Petrosino.<br><br>Iniziamo il nostro tour alla Certosa di San Lorenzo, anche conosciuta come Certosa di Padula.<br><br>Il monastero, fondato nel 1306 dai San Severino, è il più grande in Italia, con una superficie di 51.500 mq ed ha il più grande chiostro del Mondo costruito tra il 1500 e il 1700, con una superficie di 12.000 mq.<br><br>E’ stato dichiarato nel 1998 Patrimonio dell’Umanità UNESCO ed al suo interno potete apprezzare la biblioteca, raggiungibile con una meravigliosa scala elicoidale, il chiostro grande, il monumentale scalone ellittico, il quardo del priore.<br><br>Tutta la Certosa di Padula è circondata dal parco e da meravigliosi giardini.
196,63 USD per adulto
63recensioni2domande e risposte
Valutazione
  • 53
  • 8
  • 2
  • 0
  • 0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
magomattia ha scritto una recensione a set 2020
Fermo881 contributi219 voti utili
Visita MOLTO interessante, in cui vengono illustrate nel dettaglio tutte le sfaccettature del vasto campo della ricerca genealogica, attraverso l'analisi di atti notarili, comunali, ecclesiastici, etc... Michele e la sua collaboratrice, grandi esperti nel settore, trasmettono la loro passione fin dal primo momento, ci hanno accompagnato in questo "viaggio" nella storia con spiegazioni dettagliate, ricche di curiosità e di particolari molto interessanti, fornendoci anche dei primi elementi per "indagare" sui nostri avi! Complimenti davvero per la Vostra professionalità e per l'importanza che fate a questa materia che ci permette di non dimenticare le nostre radici!
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
3 voti utili
Utile
Condividi
Mariarosaria ha scritto una recensione a feb 2020
10 contributi8 voti utili
Una visita iniziata per pura curiosità si è rivelata la concreta possibilità di conoscere i nostri antenati, le nostre origini, le nostre radici! Grazie Michele!
Scopri di più
Data dell'esperienza: febbraio 2020
1 voto utile
Utile
Condividi
Carla G ha scritto una recensione a dic 2019
Salerno, Italia9 contributi7 voti utili
Michele Cartusciello, genealogista, amante delle tradizioni e della cultura locale, ci accoglie al piano terra di una del 1700 nel centro storico di Padula. In questo piccolo spazio, denso di storia, ci viene spiegato come partendo dai documenti come atti di nascita, morte e matrimoni, si arriva alla rappresentazione grafica di un albero genealogico e di una tavola dei discendenti e degli ascendenti. Michele ci spiega che molte persone lo contattano per fare delle ricerche genealogiche, spesso si tratta di stranieri i cui avi sono emigranti italiani oppure persone alla ricerca di un parente dalle nobili origini. Mi sento un po’ estranea a questo mondo, ma Michele mi coinvolge e mi chiede cosa ricordo di un nonno… nome, cognome, data di nascita. In breve tempo rintraccia l’atto di nascita di un nonno e, andando indietro nel tempo, di un bisnonno. Dalle carte scritte a mano riaffiorano i nomi di persone che sono come parte della mia storia di famiglia e descrizioni di luoghi stampati nella memoria. Beh … mi sento parte di qualcosa di grande!
Scopri di più
Data dell'esperienza: dicembre 2019
2 voti utili
Utile
Condividi
Elvira G ha scritto una recensione a mar 2019
Torino, Italia1 contributo1 voto utile
Dopo una piacevole visita alla Certosa di Padula un'amica "mi porta" alla scoperta di Michele. Sì, di Michele perchè è lui, con il suo entusiasmo e il suo sapere che ci catapulta nel passato in cui lui si aggira con destrezza e padronanza. Michele, genealogista, direttore nonchè fondatore del museo del cognome, ti prende per mano e ti accompagna alla scoperta di questo misterioso mondo che è la genealogia, ti spiega di che si tratta, ti racconta del suo museo, di come vengono fatte le ricerche, degli archivi, documenti antichi e in men che non si dica ti ritrovi a cercare la tua storia. Michele ti insegna i primi passi per cominciare la tua ricerca e se vuoi approfondirla lui è lì con il suo affascinante lavoro. Insomma, da quando l'ho conosciuto ho già scoperto tantissime cose sul mio passato. un'esperienza assolutamente da vivere.
Scopri di più
Data dell'esperienza: febbraio 2019
1 voto utile
Utile
Condividi
Raissa ha scritto una recensione a feb 2019
9 contributi2 voti utili
Il Museo del Cognome, che ho visitato per la prima volta lo scorso anno e che frequento da allora assiduamente, è un luogo dal quale è difficile allontanarsi completamente, dopo averne respirato e colto l'essenza. I viaggi alla ricerca delle proprie origini; il laborioso, certosino e cavilloso lavoro svolto dal proprietario e dai suoi collaboratori su preziosi materiali d'archivio; le storie ricostruite, smentite, confermate o corrette alla luce dello studio dei documenti più rari e ostici da recuperare e interpretare, lo rendono un'autentica officina di cultura, nonché una continuo input a stimolare curiosità e conoscenza. Un piccolo grande gioiello ubicato nella zona alta di Padula, in un'atmosfera bucolica e accogliente. Le sorprese che riserva il Museo sono infinite e raramente vi si esce senza sentirsi un po' diversi, senza aver acquisito nuova consapevolezza della propria storia personale, senza portarsi dietro un nuovo tassello del proprio passato biografico.
Scopri di più
Data dell'esperienza: giugno 2018
1 voto utile
Utile
Condividi
Indietro
Domande frequenti su Museo del Cognome