Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
Toscana meravigliosa

Per entrare al parco delle sculture siamo entrati in questa bellissima casa-galleria che era un ex Leggi il seguito

Recensito il 29 dicembre 2017
Nadiatrenti
da dispositivo mobile
Infinity

Non è solo il modello della splendida piscina con la vista mozzafiato sul Chianti; infinity è lo Leggi il seguito

Recensito il 25 luglio 2017
filtuscany
,
Tuscany
da dispositivo mobile
Leggi tutte le 13 recensioni
37
Tutte le foto (37)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente38%
  • Molto buono55%
  • Nella media7%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
16°
12°
ott
12°
nov
dic
Contatti
S.P. 9 Loc. La Fornace 48/49, 53010 Pievasciata, Castelnuovo Berardenga, Italia
Sito web
Recensioni (13)
Filtra recensioni
12 risultati
Valutazione
5
6
1
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
5
6
1
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 12 recensioni
Recensito 29 dicembre 2017 da dispositivo mobile

Per entrare al parco delle sculture siamo entrati in questa bellissima casa-galleria che era un ex fornace dove sono esposte magnifiche opere anche in vendita .Il panorama circostante è mozzafiato.

Grazie, Nadiatrenti
Recensito 25 luglio 2017 da dispositivo mobile

Non è solo il modello della splendida piscina con la vista mozzafiato sul Chianti; infinity è lo spazio infinito in cui Piero di muove proponendoti sculture del Budda e insieme artisti di strada Cubani.sempre nuovo ed originale.

Grazie, filtuscany
Recensito 11 settembre 2016

Interesse spazio espositivo che è anche abitazione. Opere veramente interessanti e spazi abitativi magici

Grazie, Faltogna
Recensito 7 agosto 2016 da dispositivo mobile

Dopo aver visitato il parco delle sculture è possibile ammirare moltissime altre opere (anche in vendita) all'interno di una ex fornace ristrutturata magnificamente. Paesaggio mozzafiato.

Grazie, Claudio D
Recensito 16 luglio 2016 da dispositivo mobile

Io e mia moglie siamo alloggiati in un incantevole agriturismo nei dintorni di Siena e per caso sfogliando un depliant abbiamo scoperto questo Parco a poca distanza da qui..incuriositi dalla cosa abbiamo deciso di andare a fare una visita..! Ancora prima di giungere sul posto...Più

Grazie, Andrea P
Recensito 1 maggio 2016

La vecchia fornace e' stata ristrutturata in modo esemplare in abitazione dei proprietari e in galleria d'arte incentrata soprattutto in scultura contemporanea italiana e internazionale. Vale una visita prima o dopo essere stati nel parco sculture del Chianti.

Grazie, olmo1
Recensito 7 aprile 2016

Visitare "La Fornace", oltre che una meravigliosa veduta sul tipico paesaggio toscano, di colori, forme dolci e un silenzio di pace, potrete vedere altre opere d'arte! Lo consiglio vivamente!

Grazie, etina
Recensito 22 settembre 2015

La galleria è il frutto della passione del titolare per l'arte contemporanea, che trova in questa antica fornace ristrutturata un'ambientazione originale. In mostra opere di scultura, pittura, ma anche ceramica e qualche pezzo unico di arredamento.

Grazie, zagapito
Recensito 13 agosto 2015

Galleria privata. Con pezzi provenienti da varie parti del mondo, specie dall'Oriente. Si possono fare acquisti, portafogli permettendo.

Grazie, Gianluca B
Recensito 21 maggio 2015

La gentilezza e disponibilità della proprietaria che ci ha fato da guida nella galleria ci ha consentito di apprezzare a pieno la ricchezza del patrimonio artistico esposto e la bellezza del luogo recuperato al meglio.

Grazie, visz
Visualizza più recensioni
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura La Fornace Art Gallery e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione