Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Novità! Trova e prenota l'hotel ideale su TripAdvisor e ottieni i prezzi più bassi

Museo Madonna del Parto

Certificato di Eccellenza
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Come arrivarci
Indirizzo: Via della Regglia 1, 52035 Monterchi, Italia
Numero di telefono: +39 0575 70713
Sito web
Oggi
09:30 - 12:30
14:00 - 17:00
Ora chiuso
Vedi tutti gli orari
Orario:
dom - sab 09:30 - 12:30
14:00 - 17:00
Descrizione:

La Madonna del Parto è uno degli affreschi più famosi di Piero della...

La Madonna del Parto è uno degli affreschi più famosi di Piero della Francesca e una delle espressioni più alte del Rinascimento. Il capolavoro, originariamente si trovava nella cappella di Santa Maria di Momentana a Monterchi, mentre oggi si può ammirare nel Museo della Madonna del Parto sempre a Monterchi.

 

Un’opera avvolta dal mistero, sia per la scelta del sito in cui è stata affrescata, luogo anticamente eletto alla devozione di figure divine protettrici della fertitilità, sia per la committenza ancora oggi sconosciuta: capolavoro, unico nel suo genere, che potrebbe essere iniziativa del maestro stesso.

La vergine è rappresentata incinta, al centro di una tenda aperta da due angeli. Indossa una semplice veste azzurra con delle aperture che lasciano intravedere la sottoveste bianca, simbolo della sua purezza. Con un mano si accarezza il ventre, un gesto di protezione allo stesso tempo di fiera ostentazione del miracolo in atto. L'altra mano è poggiata sul fianco. La tenda che accoglie la scena è decorata con fiori di melograno, evocativi della futura passione di Cristo.

Leggi il seguito

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 219 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 112
    Eccellente
  • 70
    Molto buono
  • 18
    Nella media
  • 5
    Scarso
  • 1
    Pessimo
Storia di un affresco

Dopo aver visitato il museo delle bilance ho proseguito per questo che è un museo incentrato su una sola opera. E' presente una sala proiezione in cui si spiega la storia Leggi il seguito

Punteggio 5 su 5Recensito il 14 ottobre 2016
R4ff4ele
,
Artena, Italia
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

219 recensioni della community di TripAdvisor

Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtrato da: Italiano
Artena, Italia
Contributore livello
102 recensioni
54 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 60 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 14 ottobre 2016

Dopo aver visitato il museo delle bilance ho proseguito per questo che è un museo incentrato su una sola opera. E' presente una sala proiezione in cui si spiega la storia dell'affresco e come si sia arrivati al museo odierno

È utile?
Grazie, R4ff4ele
Milano, Italia
Contributore livello
14 recensioni
9 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 7 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 7 ottobre 2016

Uno dei più grandi capolavori di Piero della Francesca e dell'arte in genere: perfezione, simmetria, senso dello spazio, intimità e suggestione rendono questa Madonna una vera icona della maternità. Merita davvero spingersi fin su queste colline al confine tra Toscana e Umbria, lontano dagli itinerari classici: poterla ammirare da pochi metri restituisce un'emozione unica.

È utile?
Grazie, ViaggioSola83
Contributore livello
75 recensioni
31 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 15 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 2 ottobre 2016 tramite dispositivo mobile

La collocazione nella ex scuola rende ancor più merito per il recupero di questa straordinaria opera di Piero della Francesca. L'accesso alla sala buia permette di vivere un intenso rapporto di sguardi con la Madonna. Nelle sale circostanti è stato attrezzato un interessante percorso didattico. Questo affresco o meglio il recupero effettuato di esso merita una deviazione dai soliti itinerari.

È utile?
Grazie, aqua473
san francisco
Contributore livello
11 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 7 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 29 settembre 2016

E' difficile poter descrivere il rurbinio di emozioni che si provano di fronte a quest'opera mravigliosa. Solo chi ha potuto recarsi di persona capisce ciò che voglio dire!!!

È utile?
Grazie, magamagoSanFrancisco
Fermo, Italia
Contributore livello
20 recensioni
8 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 8 voti utili
Punteggio 3 su 5 Recensito il 26 settembre 2016

Ho dato 3/5 per il costo del biglietto, sinceramente con 6,50€ mi aspettavo di ammirare anche altre opere invece oltre all'affresco della madonna del parto (d'indiscussa bellezza) e alla sala multimediale dove viene proiettato un filmato sulla vita di Piero della Francesca, altro non vi è. Nota positiva è il fatto che nel biglietto sia compreso l'ingresso al museo delle... Altro 

È utile?
Grazie, holly m
Savona, Italia
Contributore livello
263 recensioni
149 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 67 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 18 settembre 2016

E' la sede più recente della celebre opera di Piero della Francesca e illustra molto bene l'affresco, la tecnica e il contesto storico. Abbiamo avuto la fortuna di avere Matteo come preziosa e gentilissima guida.

È utile?
Grazie, cristiano r
Assisi, Italia
Contributore livello
106 recensioni
24 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 42 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 14 settembre 2016 tramite dispositivo mobile

Ci vengo spesso a portare i turisti in visita, anche per spezzare il tragitto tra Firenze e da Assisi. Quest'opera è molto famosa soprattutto all' estero, in quanto Piero della Francesca è molto conosciuto, inoltre a Monterchi si possono ammirare anche altre cose tipo il museo delle bilance . Poi il paese è carino ed è molto rilassante.

È utile?
Grazie, kalimbaRoma
Brescia, Italia
Contributore livello
39 recensioni
7 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 24 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 30 agosto 2016

bello vedere qst dipinto originale di Piero della Francesca! In un piccolo paese, trovare un'opera cosi importante è veramente emozionante

È utile?
Grazie, antonella b
Genova
Contributore livello
162 recensioni
19 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 84 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 29 agosto 2016 tramite dispositivo mobile

Un affresco di Piero della Francesca che lascia incantati; una Madonna ragazzina con la fierezza della futura Madre di Dio

È utile?
Grazie, Nicbi
Roma, Italia
Contributore livello
51 recensioni
25 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 37 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 27 agosto 2016

Proprio un peccato che una scuola elementare, senza più tanti bambini da ospitare, debba essere riconvertita come sede di un Museo, sebbene bellissimo, che ospita, per paradosso, addirittura la "Madonna del parto"! Che dire? E' una Madonna bionda, dall'aria un po' altera e un po' preoccupata per ciò che dovrà avvenire, con l'abito ormai stretto, per cui un po' allentato,... Altro 

È utile?
Grazie, Mariacaterina083

Gli utenti che hanno visto Museo Madonna del Parto hanno visto anche

Monterchi, Provincia di Arezzo
Anghiari, Provincia di Arezzo
 
Cortona, Provincia di Arezzo
Sansepolcro, Provincia di Arezzo
 

Conosci Museo Madonna del Parto? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Museo Madonna del Parto e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?