Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Messaggio da Tripadvisor: Chiuso temporaneamente

Grumentum

69 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
Messaggio da Tripadvisor: Chiuso temporaneamente

Grumentum

69 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
69recensioni0domande e risposte
Valutazione
  • 26
  • 20
  • 15
  • 6
  • 2
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
Doni R ha scritto una recensione a 2 set
Roma, Italia585 contributi233 voti utili
Ritorno a visitare il Parco archeologico di Grumentum dopo circa trent'anni. Le indicazioni stradali sono a dir poco carenti: dopo qualche giro a vuoto arriviamo dinanzi il Museo Archeologico Nazionale Dell'Alta Val D'Agri, che all'epoca non esisteva. Fuori c'è una mappa dell'intera zona con la posizione dei vari siti ma nessuna indicazione su come raggiungere il parco. Proseguiamo con l'aiuto del cellulare e raggiungiamo il cancello del parco. All'ingresso, dopo aver parcheggiato, un addetto ci avvisa che la biglietteria si trova all'interno del Museo. Risaliamo in macchina, torniamo indietro, parcheggiamo, entriamo nel Museo, facciamo il biglietto, usciamo, risaliamo in macchina, arriviamo al parco, parcheggiamo ... Ma una semplice indicazione all'ingresso del Museo sul funzionamento della biglietteria è così difficile??? Comunque il parco risulta visitabile a metà perchè, come ci avvisa sempre l'addetto, ora che abbiamo comprato i biglietti, il personale non ha fatto in tempo a tagliare le erbacce di mezzo parco e quindi risulta difficile addentrarsi verso l'anfiteatro. Pochi pannelli esplicativi; i mosaici più grandi sono stati protetti da strutture in plexiglass, ma non quelli più piccoli. Alcuni reperti contenuti in costruzioni in muratura sono celati al pubblico da catene e lucchetti. Uno sconforto. Meno male che il Parco e la natura circostante costituiscono un valido motivo per compiere questa visita.
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2020
1 voto utile
Utile
Condividi
nigni2002 ha scritto una recensione a set 2019
Carimate, Italia2.652 contributi248 voti utili
+1
Grazie ad Aldo ed un signore che ci ha accolto e ci hanno spiegato molte cose.Senza di loro sarebbe stato molto meno è interessante. La zona è molto vasta, i reperti interessanti ed il costo irrisorio. Si trova un po‘ fuori dal abitato ma facilmente raggiungibile grazie alle indicazioni.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2019
1 voto utile
Utile
Condividi
Clara P ha scritto una recensione a set 2019
28 contributi
Parco Archeologico molto curato dove è stato possibile vedere ciò che gli antichi sono stati in grado di fare. Bello anche il museo annesso al parco
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2019
Utile
Condividi
Annarizz ha scritto una recensione a lug 2019
16 contributi2 voti utili
Una sorpresa in mezzo alla Lucania. Un Sito incrocio di popoli (sanniti, romani, lucani, Greci, punici), scavato solo in minima parte. Un piccolo museo, ricco di reperti, illustrati con passione da un tecnico degli scavi, che poi ci ha accompagnati al sito archeologico . Andateci! Ne vale la pena
Scopri di più
Data dell'esperienza: luglio 2019
1 voto utile
Utile
Condividi
Vincenzo C ha scritto una recensione a nov 2018
Graniti, Italia18.397 contributi1.112 voti utili
Grumentum è ubicata nel centro della Val d’Agri, in località Spineta di Grumento Nova, vicino al lago di Pietra di Pertusillo, Venne fondata nel III secolo a.C., diventando, grazie alla sua posizione strategica, una delle più importanti colonie militari romane in Lucania. La città aveva un impianto urbanistico semplice: tre strade principali intersecate da svariate stradine ed una cinta muraria lunga tre chilometri con sei porte. Dagli scavi del parco archeologico sono emersi resti importanti della colonizzazione romana come il teatro di epoca Giulio-Claudia (I secolo a.C./I secolo d.C.); due tempietti di età augustea; una domus patrizia, la Casa dei Mosaici, risalente al II secolo d.C., con pavimenti del IV secolo d.C.; le terme di epoca repubblicana (VI/I secolo a.C.) ed augustea; l’area del Foro antico con il Capitolium e il Cesareum; l’anfiteatro del I secolo a.C., ma modificato in età augustea.
Scopri di più
Data dell'esperienza: marzo 2018
Utile
Condividi
Indietro
Domande frequenti su Grumentum