Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Museo del Tesoro del Duomo

Piazza Alessandro D'Angennes 5, 13100 Vercelli, Italia
+39 0161 51650
Telefono
Sito web
Salva
Il meglio delle recensioni
Piccolo Museo con bella esposizione

Situato nel palazzo vescovile a lato del Duomo, piccolo ma ben allestito. Personale gentilissimo e Leggi il seguito

Recensito 2 settimane fa
riccardor975
,
Torino, Italia
il sangue tra medicina e santità

Visite guidate d'eccellenza per un tesoro di cui non sospettavo non solo l'esistenza, ma anche Leggi il seguito

Recensito il 7 settembre 2017
eleoesige
,
Borgomanero, Italia
Leggi tutte le 27 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
Leggi di più
Il Museo del Tesoro del Duomo si snoda in un’ala del Palazzo Arcivescovile, e racconta la storia plurimillenaria della diocesi di Vercelli e della Cattedrale di S. Eusebio, primo vescovo della città e del Piemonte. Il percorso espositivo si snoda in alcune stanze al pianterreno, in parte affrescate nel Cinquecento, alle quali si uniscono altri due ambienti al primo piano. L’esposizione comprende opere di oreficeria, suppellettili e arredi liturgici, tessuti e dipinti. Ogni opera esposta si ricollega a importanti momenti della storia di Vercelli, non solo sul piano religioso, ma anche sociale, politico e artistico, per il lungo periodo che va dal III all’età contemporanea. Vari sono i temi affrontati: la città come tappa privilegiata della Via Francigena grazie alla presenza della Cattedrale e del suo prezioso Crocifisso dell’anno 1000; il potere dei vescovi vercellesi in periodo medievale e rinascimentale; la devozione suscitata dalla presenza dei reliquiari; le propaggini del mecenatismo artistico vercellese che si manifestano nel metallo, nel tessuto e nei dipinti. Nel 2015 il Museo ha presentato l’allestimento di EHONCEO, scultura contemporanea dell’artista Giorgio Sambonet, inaugurando la nuova sezione scultorea che in futuro si arricchirà di opere inedite. Per approfondire queste e altre tematiche in modo completo e per rendere fruibile a livello internazionale il patrimonio vercellese, la pannellistica del Museo è stata completamente rinnovata e presenta descrizioni in italiano e inglese. Le iniziative La complessità della collezione esposta permette di proporre ai vari pubblici eventi ordinari e straordinari spesso realizzati in collaborazione altri enti, inserite nella rassegna semestrale Passeggiando tra Sacro e Profano. Oltre alle visite guidate e ai laboratori didattici proposti ordinariamente agli istituti scolastici di ogni ordine e grado, sono infatti spesso organizzate visite mirate alla conoscenza di particolari periodi o aspetti, conferenze, workshop e laboratori per adulti. Il Museo è inoltre aperto alle nuove frontiere tecnologiche nel campo della conservazione e dello studio dei beni culturali essendo spesso parte di progetti scientifici nazionali e internazionali. La Pinacoteca Al piano superiore del Palazzo Arcivescovile si trova la Pinacoteca, che comprende un nucleo di opere pittoriche comprese cronologicamente tra il XV e il XVIII secolo. La Pinacoteca è aperta al pubblico ogni primo sabato del mese e per scolaresche e gruppi anche dal martedì al venerdì dalle 9 alle 12, previa prenotazione.
  • Eccellente71%
  • Molto buono29%
  • Nella media0%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Chiuso
Tutti gli orari
Orario di oggi: Chiuso
Durata consigliata: Meno di 1 ora
LOCALITÀ
Piazza Alessandro D'Angennes 5, 13100 Vercelli, Italia
CONTATTI
Sito web
+39 0161 51650
Scrivi una recensioneRecensioni (27)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua

1 - 10 di 27 recensioni

Recensito 2 settimane fa

Situato nel palazzo vescovile a lato del Duomo, piccolo ma ben allestito. Personale gentilissimo e preparato, sicuramente da non perdere.

Grazie, riccardor975
MuseoTesorodelDuomo, Direttore alle Museo del Tesoro del Duomo, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 1 settimana fa

Grazie mille! Alla prossima visita al MTD.

Recensito 7 settembre 2017

Visite guidate d'eccellenza per un tesoro di cui non sospettavo non solo l'esistenza, ma anche l'attenta conservazione e la valorizzazione: i giovani curatori hanno grandi capacità di attrazione e divulgazione e sono dotati di conoscenze e competenze solide, condite con simpatia. Notevoli le iniziative promosse...Più

Grazie, eleoesige
MuseoTesorodelDuomo, Responsabile relazioni pubbliche alle Museo del Tesoro del Duomo, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 9 settembre 2017

Grazie mille per questa recensione!

Recensito 27 agosto 2017

Una volta di più la Tessera Musei Piemonte mi ha incentivato a visitare un museo; in questo caso, risparmiando i cinque euro del prezzo del biglietto ordinario, si tratta del Museo del Tesoro del Duomo di Vercelli che avevo già visto qualche anno fa ma...Più

Grazie, Franco_R64
MuseoTesorodelDuomo, Responsabile relazioni pubbliche alle Museo del Tesoro del Duomo, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 9 settembre 2017

Grazie mille per questa recensione! Alla prossima!

Recensito 13 marzo 2017

Nel bel palazzo vescovile si trova questo piccolo, ma interessantissimo museo. Il pezzo forte è sicuramente il "Vercelli book" di cui è normalmente visibile una copia, ma talvolta è esposto anche l'originale (nel museo è diponibile un elenco di date). Questo libro, pur non avendo...Più

2  Grazie, dellangelo54
MuseoTesorodelDuomo, Direttore alle Museo del Tesoro del Duomo, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 18 aprile 2017

Grazie mille per la recensione! A presto

Recensito 11 febbraio 2017

Il museo del Tesoro del Duomo si trova all’interno del Palazzo Arcivescovile della città di Vercelli. All’interno di esso si trovano diverse opere che fanno parte del patrimonio della Cattedrale di Sant’Eusebio. Ci sono tessuti, crocifissi, dipinti opere scultoree, calici, reliquiari e al piano superiore...Più

1  Grazie, icab01
MuseoTesorodelDuomo, Direttore alle Museo del Tesoro del Duomo, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 14 febbraio 2017

Grazie mille!

Recensito 3 gennaio 2017

Se siete a Vercelli, dopo aver visitato la basilica del Sant'Andrea, non vi resta che incamminarvi verso il Duomo, facilmente raggiungibile a piedi, per bussare ad un grande portone di legno per avere dispiegati davanti ai vostri occhi alcune delle meraviglie dell'arte medievale (e non...Più

2  Grazie, Katia C
MuseoTesorodelDuomo, Direttore alle Museo del Tesoro del Duomo, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 5 gennaio 2017

Grazie mille Katia! Certamente...il Museo è totalmente fotografabile e tutte le foto possono essere condivise sui social, utilizzando anche l'hashtag #mtdvercelli! A presto!

Recensito 7 novembre 2016 tramite dispositivo mobile

Un museo straordinario, con pochi visitatori come spesso accade in questa Italia distratta. Pezzi grandiosi, come il crocifisso d argento dell XI secolo o il Codex Vercellensis del IV, con la versione latina antica dei Vangeli, la "Itala" precedente alla Vulgata dì San Girolamo. Personale...Più

Grazie, Marco P
MuseoTesorodelDuomo, Responsabile relazioni pubbliche alle Museo del Tesoro del Duomo, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 9 settembre 2017

Grazie mille per la sua recensione!

Recensito 29 agosto 2016 tramite dispositivo mobile

Siamo stati al Museo del Tesoro del Duomo in occasione di una serata in cui venivano abbinate birre particolari a magici manoscritti del Medio Evo. L'ambiente è ottimo, la serata ben costruita, soprattutto grazie alle straordinarie cultura e professionalità degli operatori del Museo. I manoscritti...Più

Grazie, dave_1477
MuseoTesorodelDuomo, Responsabile relazioni pubbliche alle Museo del Tesoro del Duomo, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 31 agosto 2016

Grazie mille!

Recensito 28 luglio 2016

Visitato un sabato pomeriggio con una amica è stato molto interessante. Il museo è piccolo ma molto curato, con didascalie chiare per ogni oggetto esposto. Ci sono tesori di valore che molta gente forse non sa che anche a Vercelli. Consiglio di andare a visitare.

Grazie, alberelli2015
MuseoTesorodelDuomo, Responsabile relazioni pubbliche alle Museo del Tesoro del Duomo, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 30 luglio 2016

Grazie mille!

Recensito 30 aprile 2016 tramite dispositivo mobile

Nel cuore di Vercelli, dall'aspetto pare solo un museo a carattere religioso in realtà non lo é per la storia che viene raccontata e per le attività che propone. I miei tre figli hanno partecipato a diversi laboratori ed eventi ed é per loro stato...Più

1  Grazie, chioccia75
MuseoTesorodelDuomo, Direttore alle Museo del Tesoro del Duomo, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 3 maggio 2016

Grazie mille per la recensione!

In zona
Ristoranti nelle vicinanze
Trattoria Paolino
505 recensioni
A 0,5 km
L'Angolo del Gusto Naturalmente Gelato
127 recensioni
A 0,47 km
Ristorante Vecchia Brenta
486 recensioni
A 0,51 km
Il Paiolo
258 recensioni
A 0,57 km
Attrazioni nelle vicinanze
Basilica di Sant'Andrea (Vercelli)
276 recensioni
A 0,36 km
Cattedrale di Sant'Eusebio
51 recensioni
A 0,14 km
Piazza Cavour
32 recensioni
A 0,49 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Museo del Tesoro del Duomo e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate