Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Museo delle Icone e della Tradizione Bizantina

Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Come arrivarci
Indirizzo: Piazza Albania, 87010 Frascineto, Italia
Numero di telefono: 0981/32688

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 20 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 13
    Eccellente
  • 5
    Molto buono
  • 0
    Nella media
  • 0
    Scarso
  • 0
    Pessimo
Quando la religione diventa arte

Volendo tentare a consuntivo una specie di graduatoria tra i soggetti che hanno ispirato le manifestazioni artistiche quello religioso batte tutti gli altri. Ci sono sicuramente Leggi il seguito

5 su 5 stelleRecensito il 2 maggio 2016
Spartaco E
,
Caserta, Italia
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

20 recensioni della community di TripAdvisor

Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtrato da: Italiano
Caserta, Italia
Contributore livello
70 recensioni
39 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 60 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 2 maggio 2016

Volendo tentare a consuntivo una specie di graduatoria tra i soggetti che hanno ispirato le manifestazioni artistiche quello religioso batte tutti gli altri. Ci sono sicuramente molti più dipinti di santi o di madonne di quanti non ve ne siano di eroi o di nature morte, molti più miracoli o episodi della tradizione sacra che non battaglie o duelli guerreschi.... Altro 

È utile?
2 Grazie, Spartaco E
Sibari
Contributore livello
13 recensioni
5 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 5 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 29 settembre 2015

La Iconografia di rito Bizantino ortodosso è ricchissima e si è sviluppata notevolmente in Russia. IN questa raccolta la maggior parte dei "pezzi" sono di origine russa per lo più del XV e del XVIII sec. Vi è anche anche una sala didattica, nella quale viene ben spiegata la tecnica utilizzata per la produzione delle sacre icone. Interessante certamente, anche... Altro 

È utile?
1 Grazie, AntonioMichele
Cinisello Balsamo, Italia
Contributore livello
31 recensioni
13 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 11 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 28 giugno 2015

E' stata una visita molto interessante e formativa, infatti oltre ad ammirare tante icone che ci venivano spiegate una per una, abbiamo anche appreso come si crea un'icona sin nei minimi dettagli.

È utile?
1 Grazie, Stefano Antonio C
Roma, Italia
Contributore livello
3 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 1 voto utile
5 su 5 stelle Recensito il 27 aprile 2015

tutto , mi è piaciuto tutto , sia a me che a mia moglie ci anno affascinato sia iòl come erano create le icone che la storia e la sacralità che era in loro

È utile?
1 Grazie, Giovanni F
Altamura, Italia
Contributore livello
25 recensioni
10 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 23 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 7 marzo 2015 tramite dispositivo mobile

A differenza dell'aspetto esterno che potrebbe farlo sembrare piccolo, il museo si articola su tre grandi piani e offre una copiosa raccolta di antiche icone della tradizione bizantina. Un filmato iniziale permette di osservare le varie fasi di realizzazione di un'icona. Numerosi esemplari mostrano il legame tra la religione cristiana ortodossa e l'arte iconografica. Guide preparate e cordiali. Posto davvero... Altro 

È utile?
1 Grazie, SalD62
Roma, Italia
Contributore livello
107 recensioni
12 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 54 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 24 dicembre 2014

Nel cuore della Calabria, si trovano posti come Frascineto (ed altri paesi) dove poter fare un tuffo in Oriente. Il Museo delle Icone rappresenta la Tradizione Bizantina che gli Albanesi d'Italia hanno custodito gelosamente per oltre 500 anni. Il Museo si trova a due passi dalla Chiesa di S. Maria Assunta. Vale la pena visitare entrambi questi luoghi.

È utile?
1 Grazie, paluise
Gallarate, Italia
Contributore livello
227 recensioni
95 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 146 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 8 settembre 2014

Assolutamente punto di riferimento per la ricerca e la conoscenza del patrimonio artistico inerente le icone e il mondo bizantino. Importante il filmato propodeutico alla conoscenza delle icone, come nascono, i componenti, la preparazione, il tema religioso. Per me, che ovviamente non sono un esperto del settore ma certamente ne sono affascinato, vorrei dire fondamentale Il museo si sviluppa su... Altro 

È utile?
3 Grazie, roberto p
Contributore livello
4 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 3 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 22 luglio 2014

Scoperto luoghi interessanti, cultura e tradizioni antiche che non vengono valorizzate e divulgate come meriterebbero.

È utile?
2 Grazie, LA CRI B
Lampedusa, Italia
Contributore livello
5 recensioni
3 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 9 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 18 luglio 2014

E' stata una graditissima sorpresa! Va considerato che il numero di opere esposte (parlo evidentemente solo di icone) lo colloca tra i primissimi posti nel panorama europeo! Per coloro che fossero interessati c'è anche un istruttivo filmato, della durata di circa un quarto d'ora, che illustra le tecniche di realizzazione delle icone, la simbologia sottesa ai colori utilizzati, al significato... Altro 

È utile?
3 Grazie, Cozzalone
Catania, Italia
Contributore livello
63 recensioni
32 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 33 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 9 giugno 2014

interessante raccolta di testimonianze sulla vita materiale e spirituale della comunità di Civita, venuta in Calabria dalla lontani a Albania nel XV secolo a seguito dell'arrivo dei turchi

È utile?
2 Grazie, vincenzo a

Gli utenti che hanno visto Museo delle Icone e della Tradizione Bizantina hanno visto anche

Conosci Museo delle Icone e della Tradizione Bizantina? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Museo delle Icone e della Tradizione Bizantina e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?