Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
TripAdvisor
Stari Grad
Pubblica
Posta in arrivo
Cerca
Tutte le foto (28)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente30%
  • Molto buono55%
  • Nella media15%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
13°
ott
nov
-1°
dic
Contatti
Ul. kod Svetog Petra, Stari Grad, Isola di Hvar, Croazia
Migliora questo profilo
Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Stari Grad
a partire da 72,92 USD
Altre info
a partire da 751,65 USD
Altre info
a partire da 751,65 USD
Altre info
a partire da 511,57 USD
Altre info
Recensioni (13)
Filtra recensioni
8 risultati
Valutazione
1
5
2
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
Valutazione
1
5
2
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtri selezionati
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 5 agosto 2019

La chiesa di strada. Petar Muenik (via. Pietro il martire e il monastero furono fondati 10 anni prima che Colombo scoprisse l'America. Alla fine del XVI secolo, in seguito all'attacco turco sull'isola di Hvar, la chiesa fu fortificata con due torrette arrotondate. fu ricostruita come...chiesa nel 1896. All'interno della chiesa si trova la tomba del famoso poeta e scrittore Stari Grad Petar Hektorovic accanto all'altare. Adiacente alla chiesa si trova il museo del monastero che comprende un bellissimo crocifisso ligneo rinascimentale. Il dipinto più prezioso del museo è "Il lutto di Cristo" di Jacopo Tintoretto, e anche le iscrizioni più antiche della Croazia sono conservate nel museo. Sono tutti scritti in grecoPiù

Data dell'esperienza: maggio 2019
Recensito il 19 gennaio 2019

La Chiesa di San Pietro e il Monastero Domenicano si trova a 150 m a sud-est del Castello di Tvrdalj all'incrocio tra via Petra Scutteri e via Kod Svetog Petra. Il monastero fu fondato nel 1482, danneggiato dai Turchi nel 1571, e successivamente fortificato con...una torre rotonda (le sue fondamenta sono in parte fatte di pietre provenienti dalle mura della città di Pharos). L'attuale chiesa fu ricostruita nel 1896. All'interno c'è la tomba del famoso poeta croato Petar Hektorovi? e sua madre Katarina. L'altare maggiore ha un grande crocifisso ligneo del 16 ° secolo (artista sconosciuto), con altri dipinti sugli altari laterali. Un piccolo museo mostra fossili, reperti archeologici di Pharos, monete greche e romane, vecchi manoscritti e bellissimi oggetti religiosi risalenti al XVI-XVIII secolo. Il lavoro migliore è la pittura del XVI secolo, Lamentation of Christ, di J. Tintoretto (1512-1594). Il giardino del chiostro è un luogo tranquillo che invita alla contemplazione, con alberi di arancio, palme, ortensie e lavanda. Il complesso monastico è stato un centro spirituale per 500 anni dedicato alla preghiera e alle buone opere. Il monastero è aperto (maggio - ottobre) 9. 30 am - 12. 30 e 4 - 6. 30 pm, con un biglietto d'ingresso di 20 kune.Più

Data dell'esperienza: ottobre 2018
Recensito il 13 ottobre 2017

Può essere difficile entrare a vedere il museo come è aperto solo per brevi periodi. Esposizione molto buona di alcuni manoscritti molto antichi, monete antiche e manufatti.

Data dell'esperienza: settembre 2017
Recensito il 17 settembre 2017

Architettura molto bella, perfettamente conservata. C'è un museo all'interno delle mura con diverse opere d'arte.

Data dell'esperienza: settembre 2017
Recensito il 28 agosto 2017

È interessante per chi è interessato all'architettura. I dintorni sono bellissimi e le strade che portano al porto sono molto strette e simili alla Toscana. Dato che Stari Grad è piccolo, consiglio vivamente di visitarlo.

Data dell'esperienza: agosto 2017
Recensito il 19 luglio 2017 da dispositivo mobile

Rovinato da ora con le chiese barocche tutti alla ricerca simili dopo un po' di tempo, ma di non prendere questo in Inghilterra suburbana. Questa è una cosa insolita come in parte fortificata con una torre da un lato e anche un piccolo monastero a...lato con un grazioso piccolo chiostro. Piacevole luogo troppo nella parte superiore della città, con un giardino all'ombra di fronte. Il museo era chiuso quando ci sono stato.Più

Data dell'esperienza: luglio 2017
Recensito il 29 luglio 2016

Abbiamo visitato il piccolo museo adiacente al monastero. C'erano alcuni manufatti e dipinti interessanti sul display, ma personalmente non ho potuto ottenere entusiasti di questo posto.

Data dell'esperienza: luglio 2016
Recensito il 1 giugno 2016

Questo monastero, fondato nel 1482, è sul bordo del quartiere vecchio. C'è un piccolo museo dove è possibile visualizzare la pittura, "Il Lutto di Cristo", del maestro veneziano, Jacopo Tintoretto (1518-1594). La tomba del poeta Petar Hektorovic, si trova nella chiesa del monastero. Per saperne...di più su di lui, visitare la sua casa in Stari Grad, Tvrdal Castle.Più

Data dell'esperienza: maggio 2016
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 30 hotel nelle vicinanze
Hotel Lavanda
112 recensioni
A 0,98 km
Hotel Arkada
135 recensioni
A 1,16 km
LABRANDA Senses Resort
284 recensioni
A 7,4 km
Hotel Hvar
221 recensioni
A 8,79 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 307 ristoranti nelle vicinanze
Fig Stari Grad
248 recensioni
A 0,24 km
Albatros
95 recensioni
A 0,25 km
Nauta Restaurant
485 recensioni
A 0,25 km
Pinetta
269 recensioni
A 0,23 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 203 attrazioni nelle vicinanze
Stari Grad Plain
105 recensioni
A 1,21 km
Tvrdalj Castle
117 recensioni
A 0,12 km
The Church of St Stephen
43 recensioni
A 0,19 km
Church of St John
16 recensioni
A 0,14 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura The Church of St Peter and the Dominican Monastery e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Invia
Regolamento per la pubblicazione