Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Contatti
Tonekabon, Iran

CaspianTrek
Prenotazione non disponibile su TripAdvisor

Desideri vedere altre opzioni da prenotare ora?
Recensioni (13)
Filtra recensioni
6 risultati
Valutazione
4
2
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
4
2
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 3 agosto 2017 da dispositivo mobile

La nostra recensione si riferisce alla nostra esperienza Backpacking 9 giorni nelle montagne di Alborz dell'Italia settentrionale dell'Iran. In molti modi che siamo d'accordo con tutte le recensioni precedenti sia positivo e negativo. Tuttavia, lo sviluppo Farzin è piuttosto un itinerari e alloggi esperienza unica...in un ambiente senza dubbio difficile e di fronte ad una serie di sfide. Né il suo alloggio a Khoone Geli nemmeno le sue treks sono equivalenti ad una vacanza in Europa e sofisticate. Tuttavia per coloro che cercano una più severa e edgier esperienza Farzin dal Mar Caspio Treks è unico in Iran. In termini di un contesto piccolo siamo una coppia australiana che sono state itinerari per oltre 30 anni. I nostri figli adulti descriverci come "vecchie hippy" con una miscela un po' contraddittorie di predilezione e denegration. Tuttavia, abbiamo fatto in fuga i rigori della nostra vita professionale ordinaria con weekend locale trekking e cercare di avere un trekking lungo quasi tutti gli anni - con questi ultimi anni ci hanno trovato in Francia, Turchia, Albania, Montenegro e il Sikkim. Il Alborz sono magnifiche montagne scalabilità fino a 5000 m entro 30 km di costa del Mar Caspio. La loro colonna vertebrale ricoperta di neve offre panorami spettacolari e pone anche sfide attraversando come neve apparentemente rimaste insolitamente più tardi e abbassare quest'anno. La polvere secca, sole e caldo perpetua erano costanti per noi durante i primi 6 giorni. I percorsi erano molto indefinito e più spesso " animali brani casuali di piana obiettivo diretto "strade mulattiere". Spesso c'erano tracce identificabili . Le mappe sono rare (anche se abbiamo avuto una buona mappa elettronica) e i percorsi per itinerari sono locali piuttosto che conoscenza pubblica. Così, nonostante noi solitamente itinerari indipendentemente ci siamo sentiti abbiamo bisogno per organizzare questo viaggio con una guida. Il proprietario del Mar Caspio Trek - Fazin - era la nostra guida, insieme con il suo "mate'mulo fungere da "sparring partner e autista /Mahron (e la sua fidata mulo - Ahoo) per la maggior parte del nostro trekking. Per il finale 21 / 2 giorni il Yasser incantevole scambiati con Mahron e il mulo. Fazin era un carattere di conoscenza per la zona. La sua eccellente inglese è stato un vantaggio. Quando nell'umore, e non mangiare (! ) Che mi risponde alle nostre numerose domande circa le sue contraddizioni e la complessità dell'Iran. Inoltre il suo background medica è stato messo a buon uso dopo un paio di cascate iniziali sulla neve e shaley scivolosa taglienti discese! Per fortuna questa era la misura delle nostre esigenze mediche! Le scarse dell'Inglese Yasser era composta per il suo sorriso, spirito generoso e una naturale capacità di prevedere quando una mano era necessario. La sua affinità con le montagne era contagioso. Escursioni con Fazin nella Alborz ci ha permesso di scendere dai sentieri battuti. Progettò una rotta nord dal Lago Ovan oltre il crinale principale. Siamo passati dal villaggio SENTENZA DELLA CORTE DEL 13 MARZO, abbiamo alloggiato in Nousha e scalato il Sacro Monte bianco. Abbiamo incontrato pastori che generosamente ha aperto la loro casa tented_nUs o secca di pietra e ci ha permesso di testimoniare la ricorda l'elaborazione di mano del loro latte in formaggi deliziosi di burro e yogurt. Siamo molto grati per le loro offerte di cibo, che erano molto più gustoso e interessante della 'standard' Iraniani tariffa per le escursioni. Farzin ha cercato di ingegnere "pranzo" pastore di tempo visite che non erano solo sostenere hanno anche offerto vignette di vita affascinante di montagna - piuttosto simile alle nostre esperienze in Turchia e Albania. L'escursionismo effettivo è stato a volte difficili e anche rigorosi. Le nostre giornate erano lunghe - spesso a piedi 7 - 9 ore ancora che copre solo tra 10 e 15 km - testamento a NON essere ben battute, irte salite, e molto terreni sdrucciolevoli. Per i primi giorni, quando ci siamo acclimatati sia il tempo e la distanza fisica richieste abbiamo fatto domanda se i nostri piani era stata troppo ottimista. Entrambe le nostre guide erano spesso via da percorrere. Tuttavia il giorno 2 anche la nostra agile che calpestabili Ahoo passò il suo omonimo: "gazzella" - capacità di recupero dopo una caduta una patch ghiacciata. Quando Mahron e un Farzin inoltre è caduto e scivolato sul ghiaccio ci siamo resi conto il nostro ritmo più lento era effettivamente raccordo per il terreno e possibilmente proteggere la nostra capacità di sostenere la lunga durata del nostro trekking. Sicuramente abbiamo provato un senso di empatia per Ahoo quando verso la fine delle sue 6 giorni con noi abbiamo visto i suoi momenti strappi per giocare d'astuzia distendersi. Abbiamo trovato il cibo iraniano era un po' limitata - forse come immaginavamo dato il nostro trekking isolato. Sembrava che uva melassa, formaggio e pecore (sempre più cartone - come) pane piatto di montagna è diventato un punto regolarmente per ogni pasto. Una manciata di fichi date le mandorle e pistacchi reso " scrogan perfetto " anche se talvolta aveva anche ad agire come il pranzo. Un soggiorno riposante (a casa per le vacanze con i genitori di Yassers) in mezzo alla routine del camping offerto la possibilità di pulire un po' con acqua corrente (seppur fredda) . E' stato tuttavia un spaccato della vita di villaggio senza negozi, strade, recinzioni e potenza. I Suoni gli odori e i siti di cavalli di vacche, muli, i polli e cani ci ha colpito come essi divertmenti passato le nostre finestre e porte con la completa fiducia che questo era il loro 'beat'. Farzin contattato il cuoco locale dalla sua città che ha inviato un pasto sostenere di melanzane e riso stufati herbed che era un benvenuto molto più interessante e sostanzioso pasto oltre il nostro cibo itinerari. Il nostro villaggio soggiorno anche segnato un cambiamento radicale nel terreno. Il nostro ambiente improvvisamente trasformato da rosso/marrone al verde lussureggiante, con nebbia e nuvole portando umidità ha accolto con favore che eventuated a spruzzare il nostro ultimo giorno. La flora dimostrato questo cambiamento significativo, con le il mio caro stachi, cumuli di astragalo viola, e timo di dare il via, tanto primula e persino paeonies occasionali nella understory. Il paesaggio completamente innevati divenne improvvisamente piuttosto fitti boschi di faggio matura, carpino, rovere e noci. Durante i nostri 9 giorni non abbiamo fatto vedere un altro escursionista fino all'ultimo giorno a piedi fuori dalla fine del sentiero quando siamo passati molti iraniani locali che gode di una giornata a piedi. Farzin minuziosamente programmato la nostra avventura di escludere le strade e progressivo sviluppo. A volte abbiamo seguito la " strada storica del sale " che tradizionalmente era il percorso per il salt per essere portato dalle montagne al costa mar Caspio e scambiato per il riso. La giustapposizione di risaie nelle valli profonde contro le montagne rocciose a secco è davvero sbalorditiva. Abbiamo finito il nostro trekking presso il soggiorno di casa di Farzin Koone Geli vicino Tonekoban. Si tratta di un gruppo molto semplice ma di gusto tradizionale di edifici pantiled e ciottoli tra un lussureggiante agrumeto. Qui abbiamo avuto l'opportunità di chiarire la sporcizia e la marcia di itinerari, e l'atmosfera distesa umido ma mite d'aria da noi mentre ci siamo rilassati tappeti fatti a mano su un balcone panoramico. Purtroppo ci hanno usurpato dal balcone superiore a un rifugio più essenziale dopo la seconda notte da un gruppo più numeroso di Tehranis. La parte migliore del nostro soggiorno era Khoone Geli le delizie della cucina persiana di casa che hanno portati da una donna locale che approvvigiona per la famiglia di Farzin e gli ospiti. Questa è stata una vacanza di giustapposizioni. Le nostre emozioni e risposte sensoriali erano come contestato come la nostra resistenza fisica. In termini di standard internazionali che direi che un difficile a piedi e il 'intima comfort" ci può normalmente aspettare da passeggiate guidate (e meno denaro) come in India, Marocco, Europa e Australia erano chiaramente più difficile da offrire ad eccezione forse di un eccezionalmente alto prezzo. Abbiamo scelto di portare il nostro equipaggiamento proprio e ridurre il nostro prezzo itinerari da forfeiting un 2 nd mulo. Abbiamo pagato circa US $ 4700 in totale che comprendeva 6 notti per la nostra propria tenda, 3 notti in alloggio in lungo il trek, e 4 notti al Khoone Geli. Questo includeva anche i trasferimenti da e per Teheran e cibo per l'intero periodo. Questo prezzo non portare "di lusso" su qualsiasi livello. Esso, tuttavia, ha portato una guida cui abilità laici nella sua conoscenza del suo paese d'origine e le sue montagne. Trekking del Mar Caspio itinerari e offriva una casa stile indimenticabile e soggiorno un'esperienza unica.Più

Data dell'esperienza: giugno 2017
Recensito il 28 giugno 2017

Farzin organizzato una 4 giorni di trekking con " alloggio di homestay e un finale 5° notte in Khoone Geli per il nostro gruppo di 5 dall'Irlanda. La nostra guida fantastica Ali ci ha portato fuori di Garmarud il primo trek avendo ampiamente nutriti e...seguiti noi la notte precedente in casa sua. Malgrado la sua mancanza di Inglese Ali sviluppato un ottimo rapporto con il nostro gruppo (coadiuvato da un persiano/English Dictionary) nella misura in cui ci è mancato lui quando abbiamo spostato su. Su quel primo trek abbiamo portato i nostri zaini. Fortunatamente Ali riconosciuto che questo non era sostenibile dato il terreno e ha organizzato un cavallo (asb) per accompagnarci. Le escursioni erano di qualità superiore impegnativa e il know-how di Ali fu chiamato regolarmente. Siamo stati premiati per i nostri sforzi compiuti dall'incredibile realismo magnifiche vedute e un grande senso di successo. L'esperienza "homestay" ci ha dato uno sguardo approfondito nella vita in montagna. I proprietari hanno fornito un esperienza veramente memorabile e la loro gentilezza e calore era eccezionale. La nostra ultima notte in Khoone Geli era migliorato dalla cucina eccellente e hosting competenze in offerta da Farzin. Nel complesso era un pacchetto molto bella gita.Più

Data dell'esperienza: giugno 2017
Recensito il 6 maggio 2017

Dopo un mese l'Iran, che è stato molto interessante, divertente, educativa e faticoso, abbiamo prenotato un soggiorno di 4 giorni, per rilassarsi e fare qualche giorno passeggiate. Abbiamo, 2 di noi erano in " suite al piano superiore " che ci ha dato un sacco...di spazio, ottimi panorami, un grande balcone e, cosa importante, 8 materassi con cui fare i nostri letti. 2 Erano sufficienti, che erano anche più comodo di molti degli hotel letti eravamo in. L'host e il proprietario della proprietà, Farzin, non avrebbe potuto essere più accogliente per noi e la sua miscela di esperienze in Spagna, Regno Unito e in Iran, anche lui ben informato su ogni sorta di argomenti a causa della pioggia, l'abbiamo fatto solo 1 giorno a piedi, che era molto bella, ma in un altro giorno, uno dei punti salienti del nostro tempo, in Iran, era una visita al mercato locale con il cuoco/governante. Ci ha fornito ogni sorta di catering, usando prodotti molto locale. Siamo anche andati al caseificio per raccogliere formaggio appena fatto da mani esperte. Un sacco di le verdure e le erbe sono coltivate nel suo giardino Lei è una grande risorsa, e Farzin deve fare tutto il possibile per mantenere la sua. In sintesi, se cercate un 5 stelle rifugio rurale, e ci si aspetta quel tipo di servizio o strutture, non andate qui Se dopo un rifugio rurale essenziale, in una posizione fantastica, il cibo prelibato e autentica ospitalità, questo è il posto che fa per voiPiù

Data dell'esperienza: aprile 2017
Recensito il 13 novembre 2016 da dispositivo mobile

Consiglio vivamente una visita al Khoonegeli e qualche trekking nel Mar Caspio le incredibili montagne con Farzin e il suo team. Farzin sarà lieto su misura una singola o multi-giorno escursione per i vostri desideri, tempi e fitness fisico (alcune delle montagne sono abbastanza ripidi...e il tempo può essere variabile - essere preparati! ) . Il panorama delle montagne del Mar Caspio è davvero spettacolare, e la passeggiata può visitare e conoscere la cultura mandò locale. La sua base a Khoonegeli è un ambiente rilassato deliziosa, tra il verde e un frutteto di mandarino. Il cibo offerto è incredibile e Farzin anche in grado di offrire visite ad altri punti di interesse locale - una visita al locale potters è consigliato.Più

Data dell'esperienza: novembre 2016
Recensito il 20 settembre 2016

Abbiamo fatto un trekking molto bello e piacevole. Il programma era molto ben organizzato e gestito con la massima professionalità. Abbiamo fatto le escursioni in un paesaggio fantastico e siamo stati travolti da il benvenuto della gente locale. Ora siamo tutti tesoro splendidi ricordi nella...nostra mente. Molte grazie per questo trek Farzin ottima.Più

Data dell'esperienza: agosto 2016
Recensito il 2 agosto 2016 da dispositivo mobile

Per chiunque sia interessato a natura incontaminata e molto, molto pochi turisti consiglio vivamente un trekking dal Lago Ovan a Tonikabon. E' stata un'incredibile 6 giorni di trekking fino a 4200 metri. Ottimo cibo e splendide persone lungo la strada. Merita una visita se siete...interessati in natura ne vale la pena, trekking e incontro persone fantastiche.Più

Data dell'esperienza: luglio 2016
Visualizza più recensioni
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura CaspianTrek e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione