Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Santuario Madonna della Pasquarella

Questa è la vostra struttura?
Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
Un posto suggestivo

Piccolo santuario a 13 km. da Todi sulla SS 448 (Todi – Baschi), è segnalato con un cartello che Leggi il seguito

Recensito il 14 agosto 2016
carlo ulisse r
,
Terni, Italia
Quando la spiritualità supera la devozione

Ho una casa ad Acqualoreto dove il culto per la Pasquarella è molto sentito, soprattutto in 3 Leggi il seguito

Recensito il 23 maggio 2017
andy54l
,
Narni, Italia
Leggi tutte le 5 recensioni
3
Tutte le foto (3)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente60%
  • Molto buono20%
  • Nella media0%
  • Scarso20%
  • Pessimo0%
Informazioni
Durata consigliata: 1-2 ore
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
28°
14°
lug
28°
15°
ago
23°
12°
set
Contatti
Strada Statale 448 | Gole del Forello, 05023, Baschi, Italia
+39 0744 957271
Recensioni (5)
Filtra recensioni
4 risultati
Valutazione
2
1
0
1
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
2
1
0
1
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Recensito 23 maggio 2017

Ho una casa ad Acqualoreto dove il culto per la Pasquarella è molto sentito, soprattutto in 3 ricorrenze annuali quando da molti paesi vicini tanta gente fa visita alla Madonna, poi trasforma la giornata nell'occasione per fare una scampagnata. Ho sempre rifuggito queste occasioni perchè...Più

Grazie, andy54l
Recensito 3 maggio 2017

I santuario è aperto nella prima domenica dopo Pasqua (detta in Albis). Vale la pena raggiungerlo comunque per ammirare la flora e il paesaggio circostante nella Gola Del Forello

Grazie, ettore50500
Recensito 14 agosto 2016

Piccolo santuario a 13 km. da Todi sulla SS 448 (Todi – Baschi), è segnalato con un cartello che dice: “Area escursionistica della Pasquarella”. La strada si snoda sotto il ponte e costeggia il fosso detto di Rigoverci, più conosciuto come fosso della Pasquarella. Nell'ultima...Più

Grazie, carlo ulisse r
Recensito 24 agosto 2015

purtroppo i lavori in corso , il sentiero sconnesso e le non indicazioni non ci hanno permesso di arrivare al sito che da queste foto deduco sia molto affascinante. Peccato !!!!!!!!

Grazie, palmiro2015
Visualizza più recensioni
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Santuario Madonna della Pasquarella e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione