Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Gipsoteca Libero Andreotti

Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
Una piccola "perla" da scoprire!

Una delle attrazioni imperdibili e, ahimè, poco valorizzate di Pescia che trova sede ne bel Palazzo Leggi il seguito

Recensito il 17 novembre 2015
DeGustibus67
,
Torino, Italia
Da non perdere

Sicuramente merita una visita, come molte delle attrazioni che un viaggiatore attento non può Leggi il seguito

Recensito il 7 settembre 2015
197C
,
Pescia, Italia
Leggi tutte le 13 recensioni
15
Tutte le foto (15)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente48%
  • Molto buono38%
  • Nella media7%
  • Scarso7%
  • Pessimo0%
Informazioni
Contatti
Piazza del Palagio, 7 | Palazzo del Podestà, 51017, Pescia, Italia
Sito web
+39 0572 490057
Chiama
Recensioni (13)
Filtra recensioni
12 risultati
Valutazione
6
4
1
1
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
6
4
1
1
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 12 recensioni
Recensito 4 febbraio 2016

Il palazzo del podestà è nella Pescia medioevale una attenta ristrutturazione ha reso fruibile questa struttura per mostre ed eventi, ospita una collezione permanente di un famoso scultore pesciatino Libero Andreotti

1  Grazie, anna n
Recensito 17 novembre 2015

Una delle attrazioni imperdibili e, ahimè, poco valorizzate di Pescia che trova sede ne bel Palazzo del Podestà edificato nel XII secolo e "dedicato" all'illustre concittadino e scultore, Libero Andreotti. Le sale espositive sono una continua scoperta, una collezione di gessi ed un vero e...Più

Grazie, DeGustibus67
Recensito 7 settembre 2015

Sicuramente merita una visita, come molte delle attrazioni che un viaggiatore attento non può perdere a Pescia. Carine le mostre che vengono organizzate e suggestivo il posto dove questo palazzo e collocato. Un angolo tranquillo, ordinato e curato. Complimenti per la mostra organizzata per festeggiare...Più

Grazie, 197C
Recensito 22 agosto 2015 da dispositivo mobile

Tramite la scuola e l'ufficio del turismo ho lavorato qualche estate nella gipsoteca Libero Andreotti, é molto bella, interessante ed esposta in un palazzo meraviglioso. Tant'è che un anno fa io e mio marito abbiamo deciso di sposarci proprio in questo palazzo!

1  Grazie, jessy871105
Recensito 16 agosto 2015

abbiamo passeggiato con piacere per le sale espositive del palazzo, scoprendo il tesoro dell'architettura e dell'allestimento che costituiscono indubbiamente una ricchezza per la città di Pescia. Personale gentile, cordiale e molto disponibile. Ingresso e visita guidata gratuiti... la cultura è di tutti, non si paga!

2  Grazie, lorma v
Recensito 31 gennaio 2015

Situata all'interno del "Palagio" della bella città di Pescia, questa gipsoteca è di fatto un omaggio al concittadino Libero Andreotti uno dei più importanti scultori della sua epoca (1875-1933).Poco noto al grande pubblico italiano vede molti suoi lavori nelle piazze del nostro paese, monumenti ai...Più

4  Grazie, Ilducabianco
Recensito 20 luglio 2014

Difficile definire un'attrazione un comune palazzo medievale, seppur elegante, quando lo trovi chiuso per buona parte della giornata e è affogato dalle auto in parcheggio selvaggio dei residenti. Ci vuole qualcosa di più per far diventare una situazione comune al 99% dei paesi italiani in...Più

2  Grazie, Valperg074
Recensito 2 ottobre 2013

Il Palazzo del Podestà (o 'Palagio') di Pescia è un edificio storico, il cui nucleo originario risale al XII-XIII secolo d.C. Nella sua lunga storia, il Palagio ha subìto i più svariati rimaneggiamenti, ospitando, fra gli altri, un granaio, una caserma, un'abitazione privata, un'accademia teatrale...Più

5  Grazie, Perseo87
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito 7 marzo 2017

Probabilmente questo sarebbe particolarmente interessante museo per chi è familiare con le statue di Libero Andreotti ( 1875 - 1933 ), un famoso scultore da Pescia. Ma, come i visitatori che non sapete molto di Andreotti e non parla bene l'italiano, lo abbiamo trovato solo...interessante. La guida era molto gentile ci mostra intorno e notare alcuni aspetti delle oltre 200 colate di gesso che Andreotti aveva fatto. Tuttavia, tra la nostra capacità moderata a parlare in italiano e la sua privilegiarli a simile macchia il suo discorso, abbiamo capito solo circa la metà di quello che ha detto, e c'erano delle guide in Inglese. Sarebbe, infatti, probabilmente essere uno spreco di denaro per fare una lingua Inglese guida, perché dubito più di una dozzina Inglese - che parla solo i visitatori venire qui in un anno. Non si trova sulla turistici più battuti. Tuttavia, per chiunque con una passione per la scultura, sarebbe valsa la pena visitare non importa quale lingua. Tuttavia, badate bene, le foto non sono ammessi.Più

Recensito 8 novembre 2015

Non avevamo intenzione di visitare questo museo, ma abbiamo finito lì dietro suggerimento dell'ufficio del turismo perché la cattedrale e museo della città erano entrambi chiusi. Si è rivelata una piacevole esperienza perché il personale era così disponibile ed entusiasta di mostrarci intorno. Al momento...della nostra visita c'era un'esposizione temporanea di Ferdinando Innocenti, che era di Pescia e chi è responsabile di edificio Lambretta. Ci sono un certo numero di scooter sul display. La nostra guida, che è stata molto disponibile ma non parlano inglese correntemente, ci ha mostrato tutto ciò, poi ho capito che volevamo vedere le sculture, così ha portato un collega a parlare con noi su di essi. Lei non parlano molto inglese, ma lei era molto comunicativo e abbiamo preso un sacco di problemi per assicurarsi che abbiamo capito su Andreotti e il suo lavoro. La mostra si compone di una raccolta di calchi in gesso che era stato lasciato dietro nello studio dell'artista dopo la sua morte. Questi sono stati usati per fare bronzo o statue di marmo. Il suo lavoro precoce è classico ma il suo lavoro successivo, è più personale, e influenzato dai suoi problemi di salute mentale. La mostra è ospitato in un palazzo restaurato, che è stato molto interessante in sé. Quindi tutto sommato la visita è stata sia divertente ed educativo.Più

Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 3 hotel nelle vicinanze
Le Colonne via Berlinguer
15 recensioni
A 1,2 km
Villaggio Albergo San Lorenzo / Hotel & Residence Santa Caterina
186 recensioni
A 1,9 km
Villa delle Rose
231 recensioni
A 2,17 km
San Lorenzo
23 recensioni
A 2,36 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 82 ristoranti nelle vicinanze
La Buca Gasthaus
171 recensioni
A 0,11 km
Capitan Piadina
116 recensioni
A 0,43 km
Cantina Nobile
93 recensioni
A 0,4 km
La Trattoria
223 recensioni
A 0,05 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 29 attrazioni nelle vicinanze
Villa Garzoni Garden
456 recensioni
A 0,33 km
Cattedrale di Pescia
34 recensioni
A 0,57 km
Bottega Donnini
10 recensioni
A 1,02 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Gipsoteca Libero Andreotti e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione