Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
Bellissima

La Chiesa Madre di Castelmezzano si trova nella prima parte del centro storico del paese, sulla Leggi il seguito

Recensito il 23 settembre 2018
Mar03052016
,
Maruggio, Italia
da dispositivo mobile
Interessante e ben tenuta

bella visita alla chiesa madre di Castelmezzano. Originale la decorazione in ferro battuto Leggi il seguito

Recensito il 3 settembre 2018
Paolo P
,
Roma, Italia
Leggi tutte le 7 recensioni
Tutte le foto (2)
Tutte le foto (2)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente58%
  • Molto buono42%
  • Nella media0%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Durata consigliata: Meno di 1 ora
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
14°
mag
19°
12°
giu
22°
15°
lug
Contatti
Piazza Caizzo, Castelmezzano, Italia
Migliorate questo profilo
Recensioni (7)
Filtra recensioni
6 risultati
Valutazione
4
2
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Valutazione
4
2
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtri selezionati
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Recensito il 23 settembre 2018 da dispositivo mobile

La Chiesa Madre di Castelmezzano si trova nella prima parte del centro storico del paese, sulla piazza principale da dove si gusta un panorama mozzafiato sul Borgo e sulle Dolomiti Lucane. La chiesa all'interno è sobria ma impreziosita da diversi altari barocchi ma quello che...Più

Data dell'esperienza: settembre 2018
Grazie, Mar03052016
Recensito il 3 settembre 2018

bella visita alla chiesa madre di Castelmezzano. Originale la decorazione in ferro battuto dell'altare e notevoli le statue lignee presenti. Avendo anche assistito alla proiezione presso i ruderi del castello, è stato interessante ritrovare nel filmato immagini e simboli presenti nella chiesa

Data dell'esperienza: agosto 2018
Grazie, Paolo P
Recensito il 6 maggio 2018

Molto incerta è l'epoca della prima costruzione di questa Chiesa, già nel 1544 indicata col nome S. M. dell'Olmo e come Chiesa Maggiore del paese. Si pensa possa risalire all'inizio del XVIII sec., con dimensioni inferiori alle attuali e forse con dedica originaria differente, a...Più

Data dell'esperienza: aprile 2018
1  Grazie, Angela B
Recensito il 10 agosto 2017

Chiesa da visitare. Affreschi incantevoli ma tenuti male. Si consiglia sì accertarsi Dell apertura prima di andare.

Data dell'esperienza: agosto 2017
3  Grazie, Aldo D
Recensito il 31 marzo 2017

Una delle chiese, facenti parte di quelle presenti sul territorio di castelmezzano, luoghi di tranquillita'

Data dell'esperienza: agosto 2016
Grazie, domi751
Recensito il 11 dicembre 2016

messa emozionante con la presenza del vescovo in questa antica chiesa ;artisticamente molto bella e particolare da non sottovalutare,ben riscaldata in una serata particolarmente fredda.

Data dell'esperienza: dicembre 2016
Grazie, hartforte
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 3 hotel nelle vicinanze
Albergo La Locanda di Castromediano
160 recensioni
A 0,04 km
Grotta dell'Eremita
429 recensioni
A 3,6 km
La Foresteria di San Leo
123 recensioni
A 5,87 km
Hotel Croccia
3 recensioni
A 10,29 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 9 ristoranti nelle vicinanze
Peperusko
212 recensioni
A 0,04 km
Trattoria da Spadino
207 recensioni
A 0,11 km
Trattoria Al Vecchio Scarpone
795 recensioni
A 0,01 km
Al Becco della Civetta
730 recensioni
A 0,06 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 12 attrazioni nelle vicinanze
Dolomiti Discovery
121 recensioni
A 0,17 km
Volo dell Angelo
426 recensioni
A 1,4 km
Volo dell'Angelo
875 recensioni
A 0,14 km
Gradinata Normanna
98 recensioni
A 0,33 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Chiesa Madre di Santa Maria dell'Olmo e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione