Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Tour privato: Transylvania da Bucarest 3 giorni

Seleziona data e viaggiatori
A partire da
533,29 USD
Data
2 viaggiatori
Cosa aspettarsi
Itinerario

Giorno 1: Bucarest- Sinaia - Bran - Brasov

Si ferma a: Castello di Peles, Str. Pelesului 2, Sinaia 106100 Romania
Il castello di Peles - residenza estiva appartenente alla famiglia reale della Romania, costruita nel XIX secolo da Carol the First. È il castello più bello della Romania e forse dell'Europa. Il castello se costruito prevalentemente in un maniero rinascimentale tedesco. Dispone di 160 camere e 30 bagni. La caratteristica principale del castello è la dettagliata boiserie fatta da Bernhard Ludwig di Vienna.
Durata: 2 ore

Si ferma a: Castello di Bran, Str. General Traian Mosoiu nr. 24, Bran 507025 Romania
Il castello Bran vi riporterà nel 14 ° secolo, quando i tempi sono molto più semplici. Qui incontreremo l'architettura gotica del castello. Costruisci su un audace in una valle con il rotolo per guardare oltre il confine e proteggere l'ingresso in Transilvania. Successivamente fu collegato, nel 1897, a Dracula dallo scrittore irlandese Bram Stoker.

Pareti alte, torri fredde e robuste, stanze circondate nel mistero offrono l'ambiente ideale per riportarti ai tempi medievali quando il castello era pattugliato dalle guardie e dove Dracula torturava migliaia di persone.

Durata: 2 ore

Si ferma a: Centro Storico Brasov, Piazza Sfatului, Brasov Romania
Brasov è una delle città più visitate della Romania, offre ai suoi turisti un ricco mix di storia, architettura, cultura, divertimento urbano e un impressionante ambiente naturale. Una delle principali attrazioni turistiche della Romania, la città fu per secoli un centro commerciale chiave e un forte centro industriale durante i lunghi decenni del comunismo, quando il suo nome cambiò per 10 anni nella città di Stalin.

Scopri il nostro tour a piedi di Brasov. Altri tour su www.uncover-romania-tours.com

Brasov è una delle città più visitate della Romania, offre ai suoi turisti un ricco mix di storia, architettura, cultura, divertimento urbano e un impressionante ambiente naturale. Una delle principali attrazioni turistiche della Romania, la città fu per secoli un centro commerciale chiave e un forte centro industriale durante i lunghi decenni del comunismo, quando il suo nome cambiò per 10 anni nella città di Stalin.

Brasov

La chiesa nera

La città di molti nomi

Brasov è il cuore dello storico Paese di Barsei, donato nel 1211 dal re ungherese Andrei il 2 ai Cavalieri Teutonici che stabilirono la zona e fondarono la città di Brasov pochi anni dopo.

Prima documentato per iscritto, nel 1235, sotto il nome latino di Corona, Brasov era anche conosciuto come Krondstat in tedesco o Brassso in ungherese. La sua posizione strategica sulla rotta commerciale che collegava le tre province rumene e dei Balcani con gli Stati baltici ne fece un centro economico in rapido sviluppo, soprattutto dopo la seconda parte del XIV secolo. La sua importanza commerciale significava anche leva politica, riconosciuta attraverso il suo status di città reale libera che conferiva poteri ai Sassoni locali.

Tuttavia, a Brasov non è stata risparmiata la distruzione causata dagli attacchi medievali dei Tartari, dagli Ottomani o dall'espansione degli imperi regionali. Nel 1541, la Transilvania fu proclamata principato autonomo sotto il controllo ottomano e più di un secolo dopo fu conquistata dall'impero asburgico. Eppure, Brasov continuò il suo sviluppo sotto entrambi gli imperi, e - fino alla Grande Unione con la Romania dal 1918 - la popolazione locale rumena godeva di più libertà che in molte parti della Transilvania.

Alimentato dallo sviluppo industriale accelerato durante il comunismo, Brasov divenne la città di Stalin, una città che, tuttavia, trovò il coraggio di ribellarsi contro le carenze e l'assurdità del regime nel 1987.

Brasov ha molte attrazioni da offrire e hai bisogno di almeno un intero fine settimana per esplorarlo correttamente. I siti medievali e le antiche chiese sono sulla lista di ogni visitatore, ma Brasov ha ancora più opzioni in serbo.

La Chiesa Nera è il monumento medievale più famoso di Brasov. Più di 600 anni, questa è la più grande sala-chiesa a est di Vienna e uno dei più imponenti edifici in stile gotico provenienti da questo angolo d'Europa. La chiesa fu seriamente danneggiata dal grande incendio del 1689 che distrusse gran parte della città. Le sue mura erano annerite dalle fiamme e la chiesa, originariamente chiamata Santa Maria, divenne nota come Chiesa Nera.

Scopri il nostro tour a piedi di Brasov. Altri tour su www.uncover-romania-tours.com

Brasov è una delle città più visitate della Romania, offre ai suoi turisti un ricco mix di storia, architettura, cultura, divertimento urbano e un impressionante ambiente naturale. Una delle principali attrazioni turistiche della Romania, la città fu per secoli un centro commerciale chiave e un forte centro industriale durante i lunghi decenni del comunismo, quando il suo nome cambiò per 10 anni nella città di Stalin.

Brasov

La chiesa nera

La città di molti nomi

Brasov è il cuore dello storico Paese di Barsei, donato nel 1211 dal re ungherese Andrei il 2 ai Cavalieri Teutonici che stabilirono la zona e fondarono la città di Brasov pochi anni dopo.

Prima documentato per iscritto, nel 1235, sotto il nome latino di Corona, Brasov era anche conosciuto come Krondstat in tedesco o Brassso in ungherese. La sua posizione strategica sulla rotta commerciale che collegava le tre province rumene e dei Balcani con gli Stati baltici ne fece un centro economico in rapido sviluppo, soprattutto dopo la seconda parte del XIV secolo. La sua importanza commerciale significava anche leva politica, riconosciuta attraverso il suo status di città reale libera che conferiva poteri ai Sassoni locali.

Brasov

La corte di Honterus

Tuttavia, a Brasov non è stata risparmiata la distruzione causata dagli attacchi medievali dei Tartari, dagli Ottomani o dall'espansione degli imperi regionali. Nel 1541, la Transilvania fu proclamata principato autonomo sotto il controllo ottomano e più di un secolo dopo fu conquistata dall'impero asburgico. Eppure, Brasov continuò il suo sviluppo sotto entrambi gli imperi, e - fino alla Grande Unione con la Romania dal 1918 - la popolazione locale rumena godeva di più libertà che in molte parti della Transilvania.

Alimentato dallo sviluppo industriale accelerato durante il comunismo, Brasov divenne la città di Stalin, una città che, tuttavia, trovò il coraggio di ribellarsi contro le carenze e l'assurdità del regime nel 1987.

Attrazioni a Brasov

Brasov ha molte attrazioni da offrire e hai bisogno di almeno un intero fine settimana per esplorarlo correttamente. I siti medievali e le antiche chiese sono sulla lista di ogni visitatore, ma Brasov ha ancora più opzioni in serbo.

Brasov

Vista dalle mura di fortificazione

Monumenti medievali

La Chiesa Nera è il monumento medievale più famoso di Brasov. Più di 600 anni, questa è la più grande sala-chiesa a est di Vienna e uno dei più imponenti edifici in stile gotico provenienti da questo angolo d'Europa. La chiesa fu seriamente danneggiata dal grande incendio del 1689 che distrusse gran parte della città. Le sue mura erano annerite dalle fiamme e la chiesa, originariamente chiamata Santa Maria, divenne nota come Chiesa Nera.

Chiesa Nera

La chiesa nera

Accanto alla Chiesa Nera, vedrai la Torre del Consiglio, un'altra attrazione iconica del centro storico. Il quartier generale del tribunale nel XV secolo, la Torre del Consiglio fu restaurata molte volte, essendo utilizzata fino al 1923 come edificio amministrativo. Oggi, funge da Museo di Storia, offrendo una vista panoramica sulla Piazza del Consiglio. Solo a pochi passi dalla Piazza del Consiglio, scoprirai le rovine delle fortificazioni medievali. Parzialmente demolito durante la sistematizzazione della città dalla fine del XIX secolo, l'insieme della fortificazione conserva ancora alcune mura, bastioni e torri che in parte ricreano l'immagine di una cittadella medievale ben fortificata e potente.

Le fortificazioni esistenti fiancheggiano le Mura Inferiori - la Torre Nera, la Torre Bianca e il Bastioni dell'innesto - e le Mura Superiori - il Bastione dei Tessitori, il Bastione dei Drappi, il Bastione dei Conciatori Rossi - dai piedi del monte Tampa. L'unica porta di accesso ancora preservata dal sistema iniziale è la porta dell'Ecaterina in stile rinascimentale del 1559.

Molto vicino alle Mura Superiori e alla Sinagoga, troverai una delle strade più strette in Europa: Sforii Street. Con una larghezza variabile tra 111 e 135 centimetri, questa strada era originariamente solo uno spazio tra due linee di case. Oggi è un'attrazione turistica popolare e fotogenica.
Durata: 1 ora

Pasti inclusi:
• Colazione
Alloggio incluso: Pernottamento a Brasov al Bella Muzica Hotel 3 * o simile hotel 3 *.


Giorno 2: Viscri-Sighisoara-Biertan

Si ferma a: Viscri Fortified Church, Viscri 507039 Romania
Con una storia che risale al 12 ° secolo, Viscri è oggi uno dei villaggi più famosi della Romania. Le ripetute visite del principe Carlo, la chiesa fortificata del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO e l'incessante attività della fondazione locale Mihai Eminescu Trust hanno aiutato questo piccolo villaggio a rispolverare gli ultimi decenni di oblio. Viscri è al momento una delle attrazioni più popolari della Romania, con molte attività per tutti coloro che sono curiosi di scoprire la tipica vita rurale della Transilvania.

Oltre alle sue numerose case tradizionali, parte del patrimonio sassone della comunità, Viscri è meglio conosciuta per la sua chiesa fortificata bianca, menzionata per la prima volta nel 1400 come Alba Ecclesia. Storicamente, la chiesa ha attraversato tre fasi di costruzione. Le sue prime basi risalgono agli inizi del 12 ° secolo quando la popolazione locale Szekler costruì una piccola chiesa. Alla fine dello stesso secolo, i Sassoni presero possesso di questa chiesa mentre si stabilivano nella regione.

Durante la seconda fase iniziata nel 13 ° secolo, i Sassoni costruirono la torre principale sul lato ovest e allargarono la navata della chiesa verso est. È durante la terza fase di costruzione del quindicesimo secolo che la chiesa fu fortificata, parzialmente conservata fino ad oggi poiché alcune delle sue fortificazioni furono demolite dopo la scomparsa della minaccia ottomana.

.
Durata: 2 ore

Si ferma a: Sighisoara Historic Center, Piata Cetatii Nr.1 Center of Sighisoara, Sighisoara 545400 Romania
Sighisora è considerata la cittadella abitata più bella e meglio conservata d'Europa, con un'autentica architettura medievale. È una delle poche città fortificate che sono ancora abitate. Vlad Tepes, alias Dracula, nacque in questa città nel 1431 e noi visitare la casa dove è nata la misteriosa stampa. Sighisoara centrale ha conservato in modo esemplare il carattere di una piccola città fortificata medievale, è stato elencato dall'UNESCO come sito del patrimonio mondiale.
Durata: 4 ore

Si ferma a: Biertan Fortified Church, Central Square, Biertan 557045 Romania
Visiteremo il villaggio di Biertan costruito dai coloni sassoni Nel mezzo del villaggio si trova la più grande e imponente chiesa fortificata sassone della Transilvania. Fu costruita alla fine del XVI secolo in stile tardo gotico.
Durata: 1 ora

Pasti inclusi:
• Colazione
Alloggio incluso: Pernottamento a Brasov, hotel Bella Muzica 3 * o un hotel simile in centro.

Giorno 3: Brasov- Zarnesti- Rasnov - Snagov- Bucarest

Si ferma a: Libearty Bear Sanctuary Zarnesti, DN 73A km 6 - near the entrance in Zarnesti from Rasnov, Zarnesti 500075 Romania
Istituito nel 2005, occasionalmente aperto al pubblico nel 2008, situato nella foresta sulla collina all'ingresso nella città di Zarnesti, a 2 km dal Parco nazionale Piatra Craiului, sulla strada 73A Rasnov - Zarnesti - Sibiu nell'ex campo militare, Zarnesti Libearty con un'area di 69 ettari è la prima riserva naturale per gli orsi in cattività in Romania.

Il Santuario di Libearty è stato creato nella memoria di Maia, l'orso e ora ospita 100 orsi, salvati da una vita crudele e abusiva di prigionia. La maggior parte degli orsi nel Santuario sono stati salvati dalle gabbie più miserabili e piccole in cui erano solo un motivo di divertimento per ristoranti, alberghi, fabbriche, stazioni di servizio, circhi o persino monasteri.

Per motivi di sicurezza, per il buon funzionamento delle visite e per il benessere degli orsi, i bambini sotto i 5 anni non saranno ammessi nel Libearty Bear Sanctuary. Per favore, sii pronto a presentare un documento che certifica l'età del tuo bambino / bambino.
Durata: 1 ora

Si ferma a: Rasnov Citadel, Unirii Square no. 12, Rasnov 505400 Romania
La fortezza di Rasnov ha un posizionamento molto stratificato, la fortezza era protetta dalle sue alte mura che sono ancora in piedi anche dopo quasi 700 anni. La fortezza aveva il ruolo di proteggere gli abitanti del villaggio in caccia di attacchi. Qui potrete vedere le rovine di una cappella cattolica, le torri di difesa e anche le rovine di circa 80 case, la scuola e il pozzo d'acqua scavato da 2 prigionieri e profondo 146 m.
Durata: 1 ora

Si ferma a: Snagov Monastery, North of Bucharest 40km Snagov Island, Snagov 077165 Romania
Situato su una piccola isola fuori da Bucarest, la chiesa di Snagov è considerata uno dei monumenti religiosi più importanti della Romania meridionale. La chiesa, originariamente parte di un monastero, gode di questo status fin dai secoli medievali, quando i principi locali l'hanno dotata, rafforzata e ampliata nel tentativo di sostenere la Chiesa ortodossa.

Fortemente legata al tempo di Vlad l'Impalatore che nel corso dei secoli ha ispirato più o meno esattamente il mito di Dracula, la chiesa di Snagov era costruita su un antico sito dacico. Il monumento religioso fu tuttavia menzionato per la prima volta nella seconda metà del XIV secolo quando un principe locale donò un intero villaggio al monastero.

Questa pratica non era inusuale al momento, e altri documenti indicano ancora più donazioni nel prossimo secolo da principi medievali come Mircea il Vecchio o Vlad Dracul.

La chiesa del monastero subì molti cambiamenti nel corso dei secoli ed è una delle poche parti del monastero ancora in piedi oggi. Gli affreschi originali realizzati da Dobromir il Giovane nel 1563 sono conservati solo nel nartece, il resto dei dipinti risalenti al 19 ° secolo.

L'importanza degli affreschi medievali, al di là del loro valore artistico e della ricchezza dei dettagli, è esaltata dalla grande galleria di principi locali dipinti sulle pareti della chiesa, questo complesso è uno dei più belli della Romania meridionale.

Oltre alla chiesa, solo il campanile, la fontana e alcune rovine si ergono ancora oggi da quello che un tempo era il potente monastero di Snagov. Costruito in uno stile bizantino con influenze locali, la chiesa ha quattro torri, due sopra l'altare, una sopra la navata e una sopra il nartece. L'esterno della chiesa ha ancora le sue decorazioni in mattoni originali, mentre alcuni degli autentici oggetti decorativi religiosi sono esposti oggi al Museo Nazionale d'Arte di Bucarest.

La chiesa di Snagov è anche parte delle molte leggende che circondano Vlad l'Impalatore. Anche se mai dimostrato, questo famoso principe medievale fu sepolto presumibilmente qui dai monaci che trovarono il suo corpo e mantennero il segreto spaventato dalla vendetta degli Ottomani. Una tomba simbolica del principe è collocata all'interno della chiesa, di fronte all'altare.

Vero o no, la chiesa è ancora uno dei posti più belli vicino a Bucarest, i suoi affreschi e la posizione panoramica sul lago di Snagov che lo rendono una destinazione perfetta per un viaggio fuori dalla capitale.
Durata: 1 ora

Pasti inclusi:
• Colazione
Nessun alloggio incluso per questo giorno.
Mostra di più
Informazioni importanti
Luogo di partenza
Il prelievo dei viaggiatori è incluso
Ritiriamo tutti gli hotel di Bucarest

Ora di partenza
8:30 AM
Durata
3 giorni
Inclusi
  • 3x Colazione
  • Alloggio incluso: 2 notti
  • 2 pernottamenti in hotel 3 * a Brasov
  • Trasporto con lusso van Mercedes Vklass, o similari auto
  • "Salta la fila" presso la biglietteria per il Castello di Bran e il Castello di Peles
  • Frigorifero con bottiglie d'acqua nel furgone
  • Wi-Fi gratuito disponibile da hot spot mentre nell'auto privata
  • Supplemento carburante, costi di parcheggio
  • Tour privato
  • Assistenza turistica permanente
  • Mappe
Non inclusi
  • Biglietti d'ingresso
  • Foto biglietti al castello di Peles, 35 lei = 7 euro
  • Pasti
  • Entry/Admission - Peles Castle
  • Entry/Admission - Bran Castle (Dracula's Castle)
  • Entry/Admission - Brasov Historical Center
  • Entry/Admission - Viscri Fortified Church
  • Entry/Admission - Sighisoara Historic Center
  • Entry/Admission - Biertan Fortified Church
  • Entry/Admission - Libearty Bear Sanctuary Zarnesti
  • Entry/Admission - Rasnov Citadel
  • Entry/Admission - Snagov Monastery
Mostra di più
Informazioni supplementari
  • Riceverai una conferma al momento della prenotazione
  • Non accessibile in sedia a rotelle
  • Vicino ai trasporti pubblici
  • I bambini piccoli devono sedere in grembo a un adulto
  • Il castello di Peles è aperto da martedì a domenica dal 7 maggio al 29 settembre
  • Il castello di Peles è chiuso il lunedì e il martedì dal 30 settembre 201 al 10 maggio 2020
  • Il castello di Peles è chiuso dal 4 novembre al 26 novembre
  • Il castello di Peles è chiuso il 28 aprile
  • Il castello di Peles è aperto il 29 e il 30 aprile.
  • Partecipazione consentita alla maggior parte dei viaggiatori
  • Tour/attività privati. Vi parteciperà solo il tuo gruppo
Politica di cancellazione
Per ottenere un rimborso completo, cancella la prenotazione almeno 24 ore prima dell'inizio dell'attività.
Recensioni (1)
Filtra recensioni
1 risultato
Valutazione
1
0
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Valutazione
1
0
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtri selezionati
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 20 maggio 2019 da dispositivo mobile

Data dell'esperienza: maggio 2019
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Tour privato: Transylvania da Bucarest 3 giorni e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Invia
Regolamento per la pubblicazione
Dettagli principali
Perché prenotare su TripAdvisor?
  • Cancellazione gratuita fino a 24 ore prima
  • Garanzia prezzo basso
  • Senza spese di prenotazione
  • Pagamenti sicuri
  • Supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7Chiama:
Spesso acquistati insieme
Il sentiero dei sassoni con
a partire da 181,93 USD*
Tour del comunismo e della
1 recensione
a partire da 13,65 USD*
Tour gastronomico di Sibiu
1 recensione
a partire da 15,92 USD*
Tour giornaliero della città di Sibiu
6 recensioni
a partire da 10,23 USD*
Il castello di Peles, il castello di
4 recensioni
a partire da 70,50 USD*
Tour privato: Sibiu, Biertan e
a partire da 146,68 USD*
Halloween Party al castello della
a partire da 146,68 USD*
Bear Watching In The Wild di Brasov
1 recensione
a partire da 67,09 USD*
Transilvania medievale di 2 giorni
25 recensioni
a partire da 227,42 USD*
Transylvania di 2 giorni da Bucarest
40 recensioni
a partire da 237,65 USD*
Tour privato di 3 giorni per il
2 recensioni
a partire da 294,51 USD*
Viaggio privato di due giorni da
4 recensioni
a partire da 237,65 USD*