Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
TripAdvisor
Pubblica
Posta in arrivo
Cerca

Tour a basso costo: tour della Malacca di un'intera giornata da Kuala Lumpur

Salva
Seleziona data e viaggiatori
A partire da
6,99 USD
Data
2 viaggiatori
Opzioni
Cosa aspettarsi
Itinerario
Itinerario tipico per questo prodotto

Si ferma a: Mini Malaysia & ASEAN Cultural Park Melaka, Jalan Ayer Keroh, Melaka 75450 Malesia

The Mini Malaysia e ASEAN Cultural Park (Malese: Taman Mini Malaysia e ASEAN) è un parco a tema in Ayer Keroh, Malacca, Malesia. Il parco mette in mostra le case tradizionali di ogni stato della Malesia e anche di tutti i paesi dell'Associazione delle nazioni del Sud-Est asiatico (ASEAN).

Il Mini Malaysia Cultural Park è stato aperto il 17 luglio 1986 dal primo ministro Mahathir Mohamad, seguito dal Mini ASEAN Cultural Park il 3 settembre 1991 da lui.

Mini Malaysia

Perlis Long Roofed House

Penang Long Roofed House

Kedah Long Roofed House

Perak Long Roofed House

Selangor Long Roofed House

Negeri Sembilan Long Roofed House

Casa a tetto lungo della Malacca

Johore Five Roofed House

Kelantan Long Roofed House

Terengganu Five Roofed House

Pahang Long Roofed House

Casa tradizionale Sabah

Casa tradizionale Sarawak

Mini ASEAN

Casa tradizionale della Thailandia

Casa tradizionale delle Filippine

Casa tradizionale del Brunei

Casa tradizionale dell'Indonesia

Casa tradizionale di Singapore

Casa tradizionale del Vietnam

Casa tradizionale del Myanmar

Casa tradizionale della Cambogia

Casa tradizionale del Laos

Durata: 30 minuti

Si ferma a: Cheng Hoon Teng Temple, No. 25, Jalan To’kong, Melaka 75200 Malesia

Il Tempio Cheng Hoon Teng (chiamato anche Tempio della Nuvola Verde) è un tempio cinese che pratica i tre sistemi dottrinali del buddismo, confucianesimo e taoismo situato al numero 25 di Jalan Tokong, città di Malacca, in Malesia. È il più antico tempio funzionante del paese.

Il sito del tempio fu fondato dall'epoca della Malacca olandese dal Kapitan cinese di Tay Kie Ki @ Tay Hong Yong nel 1645. Altre strutture furono poi costruite nel 1673 sotto la guida di Kapitan Li Wei King @ Koon Chang con materiali importati dalla Cina. Il tempio era il principale luogo di culto per la comunità locale di Hoklo (Hokkien). Kapitan Chan Ki Lock costruisce una sala principale per il tempio nel 1704.] Nel 1801, le strutture del tempio sono state rinnovate sotto la guida di Kapitan Chua Su Cheong @ Tok Ping, che è il padre di Choa Chong Long, il primo Kapitan di Singapore, con l'aggiunta di strutture aggiuntive.

Nel 1962, l'abate Seck Kim Seng ordinò a questo tempio Houn Jiyu-Kennett, una monaca Zen dall'Inghilterra e il futuro fondatore dell'Ordine dei Contemplatori Buddisti. Nel 2003 il tempio è stato insignito del premio UNESCO per il restauro architettonico eccezionale.

Il tempio è situato vicino a Jalan Tukang Emas, noto anche come "Harmony Street" a causa della sua vicinanza alla Moschea Kampung Kling e al Tempio Sri Poyatha Moorthi, che copre un'area di 4.600 m. Con un magnifico cancello principale lungo Jalan Tokong, il tempio è costituito da un complesso di diverse sale di preghiera con una grande sala di preghiera principale dedicata alla dea della misericordia, Guan Yin. Ulteriori spazi di preghiera più piccoli furono aggiunti in seguito. Uno di questi è dedicato agli dei buddisti di ricchezza, longevità e propagazione, mentre un altro ospita tavolette ancestrali. Una delle caratteristiche principali del tempio è il pennone rosso di sette metri di fronte all'ala sinistra della sala di preghiera principale, che ospita i resti di due dei tre Kapitani che hanno contribuito alla costruzione del tempio. Dall'altra parte della strada è un teatro dell'opera tradizionale che fa parte del complesso del tempio. L'edificio è conforme ai principi del feng shui, dove il complesso è disposto per garantire una vista del fiume e dell'altura su entrambi i lati.

Durata: 15 minuti

Si ferma a: Kampung Kling Mosque, Jalan Tukang Emas, Melaka 75200 Malesia

Kampong Kling Mosque è una vecchia moschea nella città di Malacca, Malacca, Malesia.

La Moschea Kampung Kling si trova a Jalan Tukang Emas (Goldsmith Street), conosciuta anche come "Harmony Street" a causa della sua vicinanza al Tempio Sri Poyatha Moorthi e al Tempio Cheng Hoon Teng.

La struttura originale costruita dai commercianti musulmani indiani nel 1748 era un edificio in legno e nel 1872 fu ricostruita in mattoni. La moschea è una delle moschee tradizionali della Malacca, che conserva ancora il suo design originale. Il progetto architettonico della moschea è un incrocio tra Sumatra, cinese, indù e malese malese. Il minareto, la piscina per le abluzioni e l'arco d'ingresso sono stati costruiti contemporaneamente all'edificio principale. La moschea kampung kling prende il nome dal luogo in cui i mercanti indiani abitano in quel luogo chiamato Kampung Kling.

Il minareto assomiglia a una pagoda. La moschea ha anche una miscela di piastrelle smaltate inglesi e portoghesi, colonne corinzie con archi simmetrici nella sala principale delle preghiere, un lampadario vittoriano, un pulpito in legno con intagli in stile cinese e indù, e lampioni in ghisa moresca al posto di abluzione per la pulizia pre-preghiera.

Il Dipartimento di musei e antichità ha completato i lavori di conservazione della moschea negli anni '90.

Durata: 15 minuti

Si ferma a: Malacca River, Melaka Malesia

Il fiume Malacca (Malay: Sungai Melaka) che scorre attraverso il centro della città di Malacca in Malacca, in Malesia, era una rotta commerciale vitale durante il periodo d'oro del Sultanato di Malacca nel 15 ° secolo.

Il fiume inizia dalle colline pedemontane del vicino stato di Negeri Sembilan e sfocia nello Stretto di Malacca. Un progetto di infrastrutture da $ 100 milioni di dollari (RM350 milioni) per far rivivere e ringiovanire il fiume che è il centro di Malacca come città storica. Ciò ha comportato la costruzione di una raffica di marea, il ripristino di edifici e ponti, il dragaggio, argini di fiume con passerelle fluviali. I progetti di bonifica hanno esteso ulteriormente la foce del fiume nello Stretto.

Durata: 30 minuti

Si ferma a: Jonker Street, Jalan Hang Jebat, Melaka Malesia

La Jonker Walk è la via Chinatown di Malacca, in Malesia, situata lungo Jonker Street (Malese: Jalan Hang Jebat).

Durante la Malacca olandese, i servi e i subordinati dei colonialisti olandesi vivevano nella vicina Heeren Street. Tuttavia, quando gli olandesi se ne andarono, divenne la strada dei nobili. I ricchi Peranakans hanno iniziato a vivere e fare affari all'interno dell'area della strada, dando alla strada un profondo sapore etnico e culturale.

La strada inizia dal fiume Melaka vicino al Stadthuys. La strada è piena di case storiche lungo i lati sinistro e destro risalenti al 17 ° secolo. Ha anche negozi che vendono oggetti d'antiquariato, tessuti, alimenti, artigianato e souvenir.

Durata: 15 minuti

Si ferma a: Christ Church, Jalan Kota, Melaka 75000 Malesia

Christ Church Malacca è una chiesa anglicana del XVIII secolo nella città di Malacca, in Malesia. È la più antica chiesa protestante in Malesia ed è sotto la giurisdizione dell'Arcidiocesi Inferiore Centrale della diocesi anglicana della Malesia occidentale.

La conquista olandese di Malacca dall'impero portoghese nel 1641 vide la proscrizione del cattolicesimo romano e la conversione delle chiese esistenti all'utilizzo olandese riformato. La vecchia chiesa di San Paolo al vertice di St. Paul Hill è stata ribattezzata Bovenkerk (Chiesa superiore) e utilizzata come principale chiesa parrocchiale della comunità olandese.

Nel 1741, in commemorazione del centenario della cattura di Malacca dai portoghesi, la comunità borghese olandese decise di costruire una nuova chiesa per sostituire l'invecchiamento Bovenkerk. La prima pietra fu posta dal capitano della Malacca dei Burgher di Malacca, Abraham de Wind, per conto di suo padre, Claas de Wind, un importante borghese che era stato il Secunde (vice governatore) di Malacca. La chiesa fu completata 12 anni dopo nel 1753 e sostituì il Bovenkerk come la principale chiesa riformata olandese nell'olandese Malacca.

Con la firma del trattato anglo-olandese del 1824, il possesso di Malacca fu trasferito alla Compagnia britannica delle Indie Orientali e nel 1838 la chiesa fu ri-consacrata con i riti della Chiesa d'Inghilterra da Daniel Wilson, vescovo di Calcutta e ribattezzato Chiesa di Cristo. Il mantenimento della chiesa fu assunto dal governo degli stabilimenti dello Stretto nel 1858.

Originariamente dipinto di bianco, la chiesa e il vicino edificio Stadthuys sono stati dipinti di rosso nel 1911 e questo schema di colori distintivo è rimasto il segno distintivo degli edifici di epoca olandese di Malacca da allora.

La chiesa è costruita in stile coloniale olandese ed è disposta in un semplice rettangolo di 25 metri per 42 piedi (13 metri). Il soffitto sale a 40 piedi (12 m) ed è attraversato da travi di legno, ognuna scolpita da un singolo albero. Il tetto è coperto con piastrelle olandesi e le pareti sono state sollevate con mattoni olandesi costruiti su blocchi di laterite locali e rivestiti con intonaco cinese. I pavimenti della chiesa sono pavimentati con blocchi di granito originariamente usati come zavorra per le navi mercantili.

Le originali finestre olandesi furono ridotte e adornate dopo l'acquisizione britannica di Malacca e il portico e la sagrestia furono costruiti solo verso la metà del XIX secolo.

Durata: 15 minuti

Si ferma a: A Famosa Fort, Jalan Kota Bandar Hilir, Melaka 75000 Malesia

"Porta de Santiago" reindirizza qui. Per il cancello di Segovia, in Spagna, vedi Puerta de Santiago (Segovia).

A Famosa (Malese: Kota A Famosa; "The Famous" in portoghese) è un'ex fortezza portoghese situata a Malacca, in Malesia. È tra i più antichi resti architettonici europei sopravvissuti nel sud-est asiatico e in Estremo Oriente. La Porta de Santiago, una piccola porta d'ingresso, è l'unica parte della fortezza che rimane ancora oggi.

Il nome è spesso erroneamente pronunciato / eɪ / Famosa, anche tra i malesi, come se l'articolo determinativo portoghese a fosse la lettera inglese A. Una pronuncia più autentica sarebbe / ɑː / Famosa.

Nel 1511, una flotta portoghese arrivò sotto il comando di Afonso de Albuquerque. Le sue forze attaccarono e sconfissero gli eserciti del Sultanato di Malacca. Spostandosi rapidamente per consolidare i suoi guadagni, Albuquerque fece costruire la fortezza attorno a una collina naturale vicino al mare. Albuquerque credeva che Malacca sarebbe diventata un importante porto che collegava il Portogallo alla Via delle spezie in Cina. In quel momento altri portoghesi stavano stabilendo avamposti in luoghi come Macao, Cina e Goa, in India per creare una serie di porti amichevoli per le navi dirette a Ming Cina e tornare a casa in Portogallo.

La fortezza un tempo era costituita da lunghi bastioni e quattro torri principali. Uno era un mastio di quattro piani, mentre gli altri contenevano un magazzino per l'anammunizione, la residenza del capitano e un alloggio per ufficiali. La maggior parte del villaggio era raggruppata in case di città all'interno delle mura della fortezza. Man mano che la popolazione di Malacca si espandeva, la fortificazione originale risultò sfalsata e le estensioni furono aggiunte intorno al 1586.

Il forte passò di mano nel 1641 quando gli olandesi cacciarono i portoghesi da Malacca. [1] Gli olandesi rinnovarono il cancello nel 1670, che spiega il logo "ANNO 1670" inciso sull'arco del cancello. Sopra l'arco è un logo in bassorilievo della Compagnia delle Indie Orientali Olandese.

La fortezza cambiò di nuovo le mani nel tardo XVIII secolo, quando gli olandesi la consegnarono agli inglesi per impedire che cadesse nelle mani della Francia espansionista di Napoleone. Gli inglesi erano cauti nel mantenere la fortificazione e ordinarono la sua distruzione nel 1806. Il forte fu quasi completamente demolito, ma per il tempestivo intervento di Sir Stamford Raffles, il fondatore della moderna Singapore, che fu mandato in congedo per malattia da Penang a Malacca nel 1807. Fu il capitano William Farquhar, incaricato della distruzione del forte e della città, che decise di salvare due delle porte del forte, compresa la Porta di Santiago, così come la Stadthuys, la chiesa e il carcere.

Durata: 15 minuti

Si ferma a: Dutch Square Or Red Square, The Stadthuys, Melaka Malesia

Lo Stadthuys è una struttura storica situata nel cuore della città di Malacca, la capitale amministrativa dello stato di Malacca, in Malesia, in un luogo noto come la Piazza Rossa. Lo Stadhuys è noto per il suo esterno rosso e la vicina torre dell'orologio rossa.

Il Stadthuys (un'antica ortografia olandese, che significa municipio) è una struttura storica situata nel cuore della città di Malacca, la capitale amministrativa dello stato di Malacca, in Malesia, in un luogo noto come la Piazza Rossa. Lo Stadhuys è noto per il suo esterno rosso e la vicina torre dell'orologio rossa. Fu costruito dagli olandesi nel 1650 come ufficio del governatore e vice governatore olandese.

Quando Malacca fu consegnata agli inglesi nel diciannovesimo secolo, la scuola libera di Malacca fu aperta nelle vicinanze di Stadthuys il 7 dicembre 1826, da missionari residenti nello stato, in risposta a una lettera del 19 aprile 1825, firmata da un J. Humprey, JW Overee e AW Baumgarten, che chiedevano l'istituzione di un'educazione istituzionale inglese in Malacca. La scuola che gli inglesi diedero istruzione gratuita ai residenti fu infine ribattezzata Malacca High School nel 1871 in seguito ad un'acquisizione da parte del governo britannico, e si trasferì nel suo attuale sito a Chan Koon Cheng Road nel 1931.

Situato in Laksamana Road, accanto alla Christ Church, il supposto più antico edificio storico olandese rimasto in Oriente, è ora sede del Museo di Storia ed Etnografia. Tra le mostre del museo ci sono i costumi e i manufatti tradizionali della storia della Malacca, che ne fanno il principale museo di Malacca.

Durata: 15 minuti

Si ferma a: St. Paul's Hill & Church (Bukit St. Paul), Jalan Kota, Melaka 75000 Malesia

La chiesa di San Paolo è una chiesa storica nella città di Malacca, in Malesia, che fu originariamente costruita nel 1521, che la rende la chiesa più antica della Malesia e del Sud-Est asiatico. Si trova sulla cima della collina di San Paolo e oggi fa parte del complesso museale di Malacca che comprende le rovine di A Famosa, gli Stadthuys e altri edifici storici.

La struttura originaria era una semplice cappella costruita nel 1521 dedicata alla Vergine Maria e conosciuta come la Nossa Senhora da Annunciada (Nostra Signora dell'Annunciazione). La cappella fu costruita da un fidalgo o nobile portoghese, Duarte Coelho, come un atto di gratitudine dopo la sua fuga da una tempesta nel Mar Cinese Meridionale.

La cappella fu donata alla Compagnia di Gesù nel 1548 dal vescovo di Goa, João Afonso de Albuquerque, con i titoli di proprietà ricevuti da San Francesco Saverio. La cappella fu poi ulteriormente ampliata nel 1556 con l'aggiunta di un secondo piano e nel 1590 fu aggiunta una torre campanaria. La cappella fu ribattezzata Igreja de Madre de Deus (Chiesa della Madre di Dio).

Nel 1592 fu aperta una tomba e qui furono seppellite molte persone illustri, tra cui Pedro Martins, il secondo vescovo di Funay, in Giappone.

Durata: 15 minuti

Si ferma a: Melaka Warrior Monument, Kampung Bukit China, Melaka 75100 Malesia

Il monumento guerriero Melaka è un monumento nella città di Melaka, Malacca, Malesia. Il monumento fu costruito per commemorare le vittime cinesi dell'impero del Giappone di occupazione di Melaka durante la seconda guerra mondiale.

Il monumento fu costruito nel 1948 nella Federazione della Malesia. Nel 1972 subì importanti ristrutturazioni.

Durata: 15 minuti

Si ferma a: Hang Tuah's Well, Kampung Duyong, Melaka Malesia

The Hang Tuah's Well (Malese: Perigi Hang Tuah) è un pozzo d'acqua situato a Kampung Duyong, Malacca, Malesia

Il pozzo fu scavato da Hang Tuah per suo uso personale. Il pozzo è stato dichiarato monumento storico ai sensi della legge sulle antichità il 29 settembre 1977.

Durata: 15 minuti

Si ferma a: Middleburg Bastion, Jalan Merdeka, Melaka Malesia

Il Bastione Middleburg è un bastione nella città di Melaka, Malacca, in Malesia, situato alla foce del fiume Melaka.

Dopo la caduta della portoghese Malacca negli olandesi nel 1641, gli olandesi attuarono nuove misure per garantire la difesa e la sicurezza di Malacca a causa delle continue minacce ricevute dall'esterno e dall'interno. Hanno fortificato il muro della città di Malacca per rafforzare ulteriormente la difesa della città esistente lasciata dai portoghesi. Le misure di fortificazione prevedevano la costruzione di un bastione situato strategicamente alla foce del fiume Malacca. La costruzione del Bastione di Middleburg fu eseguita nel 1660.

Durata: 15 minuti

Mostra di più
Informazioni importanti
Luogo di partenza
Il prelievo dei viaggiatori è incluso
Prelievo da qualsiasi hotel / appartamento / pensione e residenza nella città di Kuala Lumpur

Durata
7h
Inclusi
  • Veicolo climatizzato con autista che parla inglese
  • Prelievo e rientro in hotel
Non inclusi
  • Cibo e bevande, se non specificato
  • Entry/Admission - Mini Malaysia & ASEAN Cultural Park Melaka
  • Entry/Admission - Malacca River
  • Entry/Admission - St. Paul's Hill & Church (Bukit St. Paul)
Mostra di più
Informazioni supplementari
  • Riceverai una conferma al momento della prenotazione
  • Non accessibile in sedia a rotelle
  • Accessibile ai passeggini
  • I bambini piccoli devono sedere in grembo a un adulto
  • Partecipazione consentita alla maggior parte dei viaggiatori
  • Tour/attività privati. Vi parteciperà solo il tuo gruppo
Politica di cancellazione
Per ottenere un rimborso completo, cancella la prenotazione almeno 24 ore prima dell'inizio dell'attività.

Recensioni

Dettagli principali
Perché prenotare su TripAdvisor?
  • Cancellazione gratuita fino a 24 ore prima
  • Garanzia prezzo basso
  • Senza spese di prenotazione
  • Pagamenti sicuri
  • Supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7Chiama:
I viaggiatori hanno visualizzato anche
Tour Budget: tour storico della
a partire da 6,88 USD*
Tour della città di Malacca per
1 recensione
a partire da 6,66 USD*
Tour della città di Malacca per
1 recensione
a partire da 6,77 USD*
Tour storico di un'intera giornata a
a partire da 7,80 USD*
Spesso acquistati insieme
Saltafila: Biglietto d'ingresso alle
120 recensioni
a partire da 30,00 USD*
Tour di Mezza Giornata della Città di
125 recensioni
a partire da 7,90 USD*
Tour delle grotte di Batu da Kuala
615 recensioni
a partire da 13,34 USD*
KL Hop On Hop Off City Tour
827 recensioni
a partire da 12,88 USD*
Tour economico: 20 attrazioni Batu
a partire da 5,55 USD*
Batu Caves e Genting Highland Day
1 recensione
a partire da 5,00 USD*
Offerta Speciale
Trasferimento di sola andata
a partire da 4,75 USD*
5,00 USD