Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
TripAdvisor
Albania
Pubblica
Posta in arrivo
Cerca

Korca, gita di un giorno intero da Tirana

Salva
Seleziona data e viaggiatori
A partire da
202,82 USD
Data
2 viaggiatori
Cosa aspettarsi
Itinerario
Itinerario tipico per questo prodotto

Si ferma a: Korca Old Bazaar, Rrugica Piro Lena, Korce 7001 Albania

Il bazar di Korca fu uno dei più famosi tempi ottomani in Albania. In effetti la rilevanza di korca come luogo di mercato e commercianti è iniziata solo dopo la decadenza della vicina città di Voskopoje, ma il bazar è diventato noto, principalmente per la qualità dei vestiti, la varietà di spezie e gli animali venduti lì (principalmente capre). apparentemente era un posto rumoroso e molto affollato e molto presto prese il soprannome di bazar di serenate. Oggi è un grande mercato che mantiene - intorno a una grande piazza - anche alcune vecchie strade piene di piccoli negozi praticamente simili ai bazar orientali. In un vicolo parallelo c'è anche un grande mercato alimentare che occupa una lunga strada e due grandi navate coperte. tutta l'area è vivace e colorata.

Passeggiando nella parte delle provviste alimentari è sorprendente la ricchezza di spezie: peperoncini, salep, camomilla, tisane. Sono in vendita diversi tipi di miele di montagna. Anche il famoso fasule, fagioli molto grandi tradizionali della regione.

Uno degli angoli più dolci del bazar sono i due caravanserragli rimanenti. Si chiamano han in albanese e mantengono l'atmosfera di tempi molto antichi. Quello si chiama Han Manastir. Ha un piccolo giardino nel mezzo del cortile, con alcune vecchie stele funerarie e il resto di una vecchia porta. Il lato superiore è utilizzato come negozi per negozi. In fondo alcuni negozi di vestiti e prodotti per la pulizia e una bella caffetteria. Passando accanto al caffè alcune persone mi hanno chiamato. erano seduti

L'altro caravanserraglio è Han Elbasan. Ha una fossa nel mezzo ed è stata ricostruita durante il periodo comunista. è un luogo affollato perfettamente integrato nel mercato e le persone entrano continuamente alla ricerca di vestiti o scarpe nei piccoli negozi della parte bassa. Come se i secoli passassero più lentamente in questa zona.

Korca era sempre un crocevia. Deve essere così preso in considerazione dov'è la città e la sua storia che passa oltre i confini attuali. Un'aria cosmopolita rende più affascinante la città e il mercato. In tutto il bazar è facile vedere poster e scritte in greco e ascoltare persone che parlano in macedone.

Durata: 1 ora

Si ferma a: National Museum of Medieval Art, Rr. Sotir Peci No.2, Korce Albania

Il Museo Nazionale di Arte Medievale di Korça è uno di quei luoghi in cui il moderno e il vecchio si fondono perfettamente, creando uno spazio ultraterreno e senza tempo. È un luogo ultra moderno, anche se uno che ripristina la vita all'era bizantina. Originariamente costruito nel 1980 e ricostruito nel 2016, si trova sul viale principale "Fan Noli" della città. Questo, il più nuovo museo del paese, conserva alcune opere d'arte che sono miracolosamente sopravvissute a innumerevoli ostacoli del regime comunista, per aiutarli a essere dove sono oggi.

La parola che meglio descrive questo museo è armonia. Il suo esterno è in armonia con l'ambiente circostante e le costruzioni tradizionali della città sud-orientale. Il suo interno è separato in sale di vari colori, che servono da meravigliosi fondali agli oggetti centenari che adornano le sue pareti. Il gioco di colori in questo museo è così magistrale che non può essere pienamente espresso in parole! Basti dire che gli occhi traggono grande beneficio dalla sua bellezza e armonia. Progettato ingegnosamente dallo studio di architettura tedesco Bolles + Wilson, il museo offre "esperienze diverse" ad ogni angolo, il che si traduce in un viaggio pieno zeppo di incontri meravigliosamente intensi.

All'interno del museo ci sono più di 7000 opere d'arte e oggetti culturali, principalmente icone, oltre a legno, pietra, metallo e opere tessili che descrivono un'intera storia dell'iconografia albanese. La Golden Wall, che copre due piani con i suoi 9,5 metri di altezza, espone le impressionanti collezioni del 16 ° secolo il cui volume è sorprendente. Segue il balcone bianco, dove sono esposte le icone più antiche del museo, quelle del XIV secolo. Qui troverai un'icona molto rara e simbolicamente significativa della Chiesa di Santa Maria, che raffigura San Michele (Shën Mëhill), che in una mano tiene il globo con incise le iniziali di Cristo e, dall'altra, un spada.

Il Black Labyrinth Pavilion espone le opere del famoso artista albanese Onufri, la cui firma rosso brillante e infuocato è particolarmente radiosa sullo sfondo inquietante. Questo labirinto è un corridoio che facilita in particolare la particolare attenzione richiesta alle venti icone del XVI e XVIII secolo qui esposte. La Sala Rossa, al centro della quale si trova l'iconostasi del XVIII secolo con intagli di motivi apocalittici, è uno degli ambienti più esaltanti e caldi del Museo. È letteralmente il centro rovente di tutto.

La conclusione del viaggio avviene, opportunamente, nella Parade Room, un'ambientazione divina che contiene due capolavori dei fratelli Zografë. Mentre il grande Costantino emerge, insieme ai suoi soldati, nel suo lungo viaggio verso la crocifissione di Cristo, scopri che il tuo bellissimo viaggio attraverso il misterioso mondo dell'arte medievale è, misteriosamente, giunto al termine.

Durata: 2 ore

Si ferma a: Ngjallja e Krishtit Cathedral, Blv. Republika, Korce Albania

La risurrezione di Cristo La cattedrale ortodossa di Korçë è la principale chiesa ortodossa albanese di Korçë, in Albania. È dipinto in rosa, blu e marrone. La cattedrale fu costruita dagli albanesi nel 1995. Una precedente cattedrale di Korçë, dal nome di San Geroge, fu distrutta dalle autorità comuniste nel 1968.

All'interno, il modesto interno bianco è dominato da un'enorme iconostasi in legno intagliato.

Durata: 30 minuti

Si ferma a: Korca Brewery, Bulevardi Fan Noli, Korce Albania

Birra Korça è la prima birra prodotta in Albania. La fabbrica di birra è stata fondata nella città di Korçë, in Albania, nel 1928. È stata fondata da un investitore italiano Umberto Umberti e Selim Mboria un investitore locale. Il capitale iniziale per l'azienda era di 950.000 franchi. La capacità produttiva iniziale era di 20.000 Hl all'anno. Ha prodotto birra bionda Ale, birra scura, acqua in bottiglia "Kristal" e ghiaccio.



Durata: 1 minuto

Mostra di più
Informazioni importanti
Luogo di partenza
Il prelievo dei viaggiatori è incluso
Prenderemo tutti i viaggiatori in hotel o in aeroporto

Ora di partenza
11:30 PM
Durata
10h
Inclusi
  • Veicolo con aria condizionata
  • Biglietti d'ingresso
  • Guida turistica
  • Ingresso - National Museum of Medieval Art
  • Ingresso - Korca Brewery
Non inclusi
  • Pranzo
  • Cena
Mostra di più
Informazioni supplementari
  • Riceverai una conferma al momento della prenotazione
  • Non accessibile in sedia a rotelle
  • Vicino ai trasporti pubblici
  • Sconsigliato in gravidanza
  • Nessun problema cardiaco o altra malattia grave
  • Partecipazione consentita alla maggior parte dei viaggiatori
  • Per questa esperienza è richiesto un numero minimo di viaggiatori. In caso di annullamento per il mancato raggiungimento del numero minimo, potrai scegliere tra un'altra data/esperienza o il rimborso completo
  • Questo tour/questa attività non ammette più di 20 viaggiatori
Politica di cancellazione
Per ottenere un rimborso completo, cancella la prenotazione almeno 24 ore prima dell'inizio dell'attività.

Recensioni

Dettagli principali
Perché prenotare su TripAdvisor?
  • Cancellazione gratuita fino a 24 ore prima
  • Garanzia prezzo basso
  • Senza spese di prenotazione
  • Pagamenti sicuri
  • Supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7Chiama:+39 06 9480 8975