Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Highlights e gemme nascoste di Marrakech, tour storico e culturale a piedi

Seleziona data e viaggiatori
A partire da
42,94 USD
Data
2 viaggiatori
Opzioni
Cosa aspettarsi
Itinerario
Itinerario tipico per questo prodotto

Si ferma a: Moschea e minareto di Koutoubia, Rue el Ksour, Derb Sabai, 13, Marrakech 40000 Marocco

La Moschea Koutoubia fu costruita durante il 12 ° secolo dall'Amomohad

dinastia. Oggi, a 70 metri di altezza, il minareto rimane la struttura più alta

e la Moschea Koutoubia la più grande moschea di Marrakech. Leggi locali

limitare i nuovi progetti di costruzione al superamento dell'altezza del minareto,

fornendo un punto focale per tutti da godere.

Mentre la moschea originale fu costruita durante il regno della dinastia Almoravide, il

Si dice che la dinastia almohade abbia livellato la moschea quando arrivarono

regola, in quanto l'edificio non è riuscito ad affrontare correttamente la Mecca. Hanno iniziato la ricostruzione

della moschea così com'è attualmente. Durante la ricostruzione, la Koutoubia

il minareto fungeva da modello per la Moschea Hassan II di Rabat e anche il Le

Giralda a Siviglia, in Spagna, mentre l'impero almohade espandeva il suo impero a nord

in Andalusia. Quindi, la struttura è un bell'esempio di moresco

architettura con i suoi archi chiave e pietra decorativa.

Come tutti gli edifici di Marrakech, la struttura è di colore rosa. Il nome

la koutoubia deriva dalla parola araba per il libraio; indietro nel giorno

a 100 librai commerciavano all'ingresso della moschea e nel

giardini circostanti. Mentre i librai non sono più presenti, gli uomini lo sono ancora

vendono piccoli ninnoli e persino noci e popcorn al crepuscolo quando i locali si riuniscono

qui per sminuzzare le ore all'ombra degli aranci.

Durata: 30 minuti

Si ferma a: Bab Agnaou, Marrakech Marocco

Bab Agnaou, che si trova anche nella Kasbah, è una delle diciannove porte di

Marrakech. Fu costruito nel 12 ° secolo ai tempi dell'Almohad

dinastia.

Il nome Agnaou, come Gnaoua, in berbero si riferisce ai neri (cfr.

Akal-n-iguina wen - terra del nero). Il cancello si chiamava Bab al Kohl (anche

riferendosi alle persone di colore) o Bab al Qasr (porta del palazzo) in alcuni storici

fonti. Anche se ... se chiedi a una guida locale, lo contraddirà totalmente

definizione e in avanti "La porta delle pecore nere a una gamba".

La funzione del cancello deve essere stata la rappresentazione, prima di tutto. però

se cammini per Bab Agnaou e cerchi lo sguardo, ovviamente era la prima linea di

difesa nella Kasbah. Le mura di cinta sarebbero state un ideale

piattaforma per arcieri e olio di moulton ecc. Anche il cancello non è vero

alla moschea Kasbah, è dog-legged. La mia ipotesi è che storicamente il

i cancelli a destra di Bab Agnaou non esistevano e l'unico accesso al

La Kasba era attraverso Bab Agnaou. Quindi la Kasbah sarebbe stata tranquilla

impenetrabile ai suoi tempi. Questa tecnica di "false entrate" può anche essere trovata su

Alhambra in Spagna.

Gli angolari sono decorati con decorazioni floreali che si estendono intorno a

conchiglia. Questo ornamento è incorniciato da tre pannelli e su questi pannelli è

un'iscrizione dal Corano in Maghribi, lettere kufiche fagiate, che erano

utilizzato anche in Al-Andalus. Bab Agnaou è stato rinnovato e la sua apertura è stata ridotta

in grandezza, durante il sultano Mohammed ben Abdallah. Precursori di questo

cancello a ferro di cavallo con i suoi angoli, incorniciato da iscrizioni di

il Corano può essere trovato nella Mezquita di Cordoba. Ne mostra molti

somiglianze con il contemporaneo (molto più semplice) Bab Er-Rouah a Rabat.

Durata: 10 minuti

Si ferma a: Mellah, Marrakech Marocco

La ricca storia del Marocco include un lungo periodo arabo ed ebraico

comunità che accettano le loro differenze e vivono e lavorano insieme

portare il successo alle loro rispettive attività. Il Mellah di Marrakech si riferisce

nell'area in cui risiedeva la comunità ebraica. Nelle città di tutto il Marocco,

I Mellah fiorirono e divennero piccole città all'interno delle città.

Al suo apice nel 1500, il Mellah di Marrakech includeva fornai, gioiellieri,

sarti, commercianti di zucchero, artigiani, artigiani, mercati all'aperto, fontane e

sinagoghe.

Oggigiorno la maggior parte della presenza ebraica è scomparsa, ce ne sono solo 250

Ebrei rimasti a Marrakech - ma si può ancora vedere i fronti del negozio e grandi

bazar.

Durata: 30 minuti

Si ferma a: Palazzo Bahia, 5 Rue Riad Zitoun el Jdid, Marrakech 40000 Marocco

Il Palazzo Bahia, che significa brillantezza in arabo, è forse uno dei

siti storici meglio conservati e sicuramente più interessanti a Marrakech.

Costruito tra il 1866 e il 1867 da Si Moussa, questo vasto palazzo è tramontato

due ettari nel cuore della medina di Marrakech e dispone di 150 camere,

compresa una sezione di harem situata appena fuori dalla soleggiata Corte d'Onore.

Avendo ospitato il Residente Generale durante l'era del protettorato francese,

oggi il Palazzo della Bahia è un museo storico da non perdere, aperto al pubblico

ogni giorno e ha già ospitato eventi come la Biennale di Marrakech.

Originariamente costruito per l'uso personale di Si Moussa, Gran Visir del Sultano,

un ex schiavo che scalò le file, la casa fu presto occupata da

suo figlio Bou Ahmed. Slyly salì al potere nel 1894 quando riuscì a guadagnare

controllo completo dello stato fino alla sua morte nel 1900. Fu durante Bou

Il regno di Ahmed che lo splendore del palazzo è stato davvero migliorato con il

Oltre giardini lussureggianti, il piccolo riad che circonda giardini privati (di cui

i visitatori oggi passano immediatamente entrando nell'area del palazzo) e

ognuna delle camere arredate in stile marocchino veramente elegante - stucco intagliato

e legno di cedro per decorare ciascuna delle stanze.

Il palazzo ospita sale del consiglio con imponenti caminetti a zellig, pavimenti

e dipinto di cedro, un grande riad circondato da alberi di agrumi, e il

Corte d'Onore che fu costruita durante il potere di Si Moussa. Il palazzo era

anche la residenza di Bou Ahmed, le sue quattro mogli e diverse concubine.

Anche se l'harem, come è spesso noto, è off-limits per i visitatori, puoi visitarlo

i giardini in stile tradizionale che sono pieni di alberi di arancio e spruzzi

fontane con appartamenti e appartamenti, in particolare quella di sua moglie

Lalla Zinab. Caminetti e pavimenti splendidamente piastrellati e colorati

le vetrate colorate creano motivi colorati nel sole pomeridiano, e

meravigliosamente dipinti e intagliati in legno di cedro sono solo alcuni dei più interessanti

caratteristiche nell'appartamento di sua moglie.

Dopo la morte di Bou Ahmed nel 1900, si dice che il palazzo fosse

saccheggiato e tutti gli oggetti di valore sono stati rimossi. Con l'arrivo dei francesi a

All'inizio del 1900, i residenti furono costretti a trasferirsi per far posto al

Residente Generale. Nel suo libro, In Marocco, Edith Wharton descrive la sua permanenza

lei durante gli anni del Protettorato, una Marrakech da leggere per coloro che guardano

per ulteriori informazioni sul Palazzo Bahia.

Durata: 1 ora

Si ferma a: Jemaa el Fna, Marrakech Marocco

Durante il giorno è occupata prevalentemente da bancarelle di succo d'arancia, venditori di acqua con tradizionali sacchi d'acqua in pelle e coppe di ottone, giovani con scimmie Barbary incatenate e incantatori di serpenti nonostante lo status protetto di queste specie sotto la legge marocchina. [10] [11]

Con l'avanzare della giornata, l'intrattenimento in offerta cambia: gli incantatori di serpenti si allontanano, e alla fine della giornata la piazza diventa più affollata, con i ballerini Chleuh (sarebbe contro l'abitudine che le ragazze forniscano un tale intrattenimento), narratori ( raccontando i loro racconti in berbero o arabo, a un pubblico di locali), maghi e venditori di medicine tradizionali. Quando cala l'oscurità, la piazza si riempie di dozzine di bancarelle di cibo come il numero di persone sulle cime quadrate.

Vapore che sale dalle bancarelle di cibo

La piazza è bordata da un lato dal souk di Marrakesh, un mercato tradizionale nordafricano che soddisfa sia le necessità quotidiane comuni della gente del posto, sia il commercio turistico. Sugli altri lati ci sono hotel e giardini e terrazze di caffè, e le strade strette conducono nei vicoli del quartiere medina.

Una volta stazione degli autobus, il posto era chiuso al traffico automobilistico nei primi anni 2000. Le autorità sono ben consapevoli della sua importanza per il commercio turistico e una presenza di polizia forte ma discreta garantisce la sicurezza dei visitatori.

Durata: 15 minuti

Mostra di più
Informazioni importanti
Luogo di partenza
Koutoubia Mosque, Rue el Ksour, Derb Sabai, 13, Marrakesh Marrakech 40000، Marrakech 40000, Morocco

Il prelievo dei viaggiatori è incluso
Incontriamo i nostri ospiti ad un punto di partenza, nel caso in cui sia difficile trovare il punto d'incontro, gli ospiti possono contattarci e li prenderemo dal loro hotel o Riad.

Durata
3h
Informazioni sul ritorno
Jemaa el-Fna, Jamaâ El-Fna, Marrakech 40000, Morocco
Inclusi
  • succo d'arancia
  • Bagno a bordo
Non inclusi
  • Biglietti Palazzo Bahia
  • Entry/Admission - Palacio da Bahia
Mostra di più
Informazioni supplementari
  • Riceverai una conferma al momento della prenotazione
  • Accessibile in sedia a rotelle
  • Accessibile ai passeggini
  • Vicino ai trasporti pubblici
  • I bambini piccoli devono sedere in grembo a un adulto
  • Seggiolini per bambini disponibili
  • Trasporti accessibili in sedia a rotelle
  • Superfici accessibili in sedia a rotelle
  • Partecipazione consentita alla maggior parte dei viaggiatori
  • Tour/attività privati. Vi parteciperà solo il tuo gruppo
Politica di cancellazione
Per ottenere un rimborso completo, cancella la prenotazione almeno 24 ore prima dell'inizio dell'attività.
Scrivi una recensione per primo
Aggiornamento elenco in corso…
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Highlights e gemme nascoste di Marrakech, tour storico e culturale a piedi e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Invia
Regolamento per la pubblicazione
Dettagli principali
  • Durata: 3h
  • Biglietto elettronico accettato
  • Conferma immediata
  • Lingue disponibili: Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco
Perché prenotare su TripAdvisor?
  • Cancellazione gratuita fino a 24 ore prima
  • Garanzia prezzo basso
  • Senza spese di prenotazione
  • Pagamenti sicuri
  • Supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7Chiama:
Spesso acquistati insieme
Tour della città di Marrakech Hop On
42 recensioni
a partire da 20,34 USD*
Biglietto d'ingresso per il giardino
27 recensioni
a partire da 13,56 USD*
Deserto di Agafay e montagne
941 recensioni
a partire da 39,55 USD*
Gita giornaliera alle cascate di
548 recensioni
a partire da 28,25 USD*
Tour di 3 giorni nel deserto da
171 recensioni
a partire da 113,00 USD*
Tour storico e culturale - tour
150 recensioni
a partire da 15,00 USD*
Tour privato: Medina di Marrakech di
87 recensioni
a partire da 18,00 USD*
Classico volo in mongolfiera da
107 recensioni
a partire da 203,40 USD*
Monti dell'Atlante, Tre Valli e
2.289 recensioni
a partire da 39,55 USD*
Deserto di Agafay e montagne
941 recensioni
a partire da 39,55 USD*
Tour di 3 giorni nel deserto da
171 recensioni
a partire da 113,00 USD*
Tour storico e culturale - tour
150 recensioni
a partire da 15,00 USD*