Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

TOUR PRIVATO ÉVORA E MONSARAZ

Offerta Speciale
Prenota entro il 27 ott e viaggia entro il 31 mar per risparmiare il 10% sul prezzo precedente!
Seleziona data e viaggiatori
A partire da50,50 USD
45,45 USD
Data
2 viaggiatori
Cosa aspettarsi
Itinerario
Itinerario tipico per questo prodotto

Si ferma a: Evora Inn, R. da República 11, 7000-841 Évora, Portogallo

Évora

Città e villaggi

Sormontata da un'imponente cattedrale, Évora è disposta su una collina in leggera pendenza che sorge dall'enorme pianura dell'Alentejo. Custodisce il suo centro storico con un vasto muro esterno e rappresenta un prezioso patrimonio culturale che l'UNESCO ha classificato patrimonio mondiale.

La città, con le sue strade strette di origine moresca in contrasto con le piazze dove la luce si riversa, contiene due millenni di ettari. Conquistato nel 59 a.C. dai Romani, lo chiamarono "Liberalitas Julia". In questo periodo, Évora acquisì grande importanza come testimoniano i resti di quel tempo: le rovine di un bel tempio datato verso la fine del secondo secolo, varie parti del muro e il gateway più recentemente chiamato Dona Isabel oltre a i resti dei bagni termali sotto quello che ora è l'edificio del Consiglio Comunale.

Piccoli resti del periodo visigoto (V - VIII secolo). Seguì poi il periodo moresco iniziato con la conquista della città da parte di Tárique. Ciò durò fino alla riconquista cristiana nel 12 ° secolo. Yeborah, come divenne noto, aveva già ricevuto un'indelebile influenza moresca, molto evidente nel quartiere di Mouraria.

Dopo la riconquista, oltre alle mura interne ed esterne, lo sviluppo urbano si è spostato oltre le mura della città. La città fu sede della corte di vari re portoghesi della prima e della seconda dinastia. Durante questo periodo fu dotato di vari palazzi e monumenti, in particolare durante il regno dei re João II e Manuel (XV e XVI secolo).

Vagare per le sue strade e assorbire l'anima segreta che una vasta gamma di influenze culturali ha stabilito in questa città del mondo. Ci sono anche ottimi ristoranti e bar, spianate, negozi di arte e artigianato e la natura giovanile di coloro che frequentano la sua università si aggiungono a una dinamica del presente con le radici ben salde nel passato.

Durata: 1 ora

Si ferma a: Templo Romano de Évora (Templo de Diana), Largo do Conde de Vila Flor Dentro da Muralha, Évora 7000-804 Portogallo

Templo romano di Évora

Archeologia

Il tempio romano, con oltre 2000 anni, è il monumento ex libris di Évora ed è una delle rovine storiche più importanti del paese.

Il tempio romano di Évora fu costruito nel primo secolo, durante il tempo di Cesare Augusto. Ha una lunga storia, che serve come testimonianza di molte trasformazioni e usi diversi nel corso dei secoli. Fu praticamente distrutto quando i Barbari occuparono la penisola iberica nel V secolo e nel XIV secolo servì come caveau di una banca e macellaio nel castello di Evora.

Il suo originale disegno romano fu recuperato solo nel 19 ° secolo, in uno dei primi interventi archeologici in Portogallo. È una testimonianza del foro romano della città di Évora, consacrata al culto imperiale, chiarendo così una tradizione del XVII secolo che affermava che il tempio era stato consacrato alla dea Diana. Per questo motivo, è stato identificato per molti anni come il Tempio di Diana. Recenti scavi hanno dimostrato che era circondato da un portico e uno specchio d'acqua.


Durata: 1 ora

Si ferma a: Igreja de Sao Francisco, Praca 1 de Maio, Évora 7000-656 Portogallo

Chiesa di São Francisco / Capela dos Ossos - Évora

monumenti

Chiesa di São Francisco - Évora

Una delle caratteristiche sorprendenti della facciata è un portico con archi di stili diversi - un tipico esempio del "matrimonio" tra stile gotico e moresco trovato in tanti monumenti di questa regione in Portogallo. Sopra la porta manuelina possiamo vedere gli emblemi dei re che hanno commissionato la sua costruzione - D. João II e D. Manuel I - i cui emblemi erano rispettivamente la sfera di pellicano e armillare.

Una particolarità della Chiesa è che ha una sola navata, terminante in un soffitto a volta a costoloni, che ha il più ampio arco di tutta l'architettura gotica portoghese. Ai lati possiamo vedere dodici cappelle, tutte rivestite in legno intagliato in stile barocco. La cappella principale, risalente all'inizio del XVI secolo, conserva ancora importanti elementi rinascimentali come i pulpiti. Vale la pena notare la decorazione armoniosa di pietra, legno intagliato e piastrelle azulejo nella cappella del terzo ordine, su uno dei bracci del transetto.

All'interno, i visitatori possono vedere la strana Cappella Bones, costruita durante il periodo delle Filippine (17 ° secolo). Le colonne e le pareti sono completamente coperte da ossa. Vale anche la pena notare la porta del tardo rinascimento, dove i capitelli delle colonne sembrano essere decorati in modo diverso a seconda che si guardi dall'esterno o dall'interno.

Durata: 1 ora

Si ferma a: Cattedrale di Évora, Largo do Marquês de Marialva, 7000-809 Évora, Portogallo

Dalla Cattedrale di Évora a Largo das Portas de Moura

Altro

Girando l'abside del Sé, scendi lungo la strada Freiria de Cima alla ricerca di portici e finestre gemellate che ornano alcune delle case.

Proseguendo lungo le strade di Cenáculo e Freiria de Baixo, si incontra la strada di S. Manços dove si trova la casa di Garcia de Resende (che era segretario reale, poeta e scrittore). La casa vanta tre belle finestre manueline gemellate decorate con piccole colonne e punti in stile moresco.

Più avanti, nella piazza Portas de Moura, oltre alla veranda mudéjar - manuelino della casa Cordovil, la bella fontana rinascimentale attira tutti gli sguardi.

L'angolo interessante del Sé può essere distinto in modo particolarmente efficace da questo punto.

Nelle vicinanze si trova l'ex Università dello Spirito Santo fondata nel 1559 dal Cardinale Henrique per il Collegio della Compagnia di Gesù.

Dal 1973, questo è stato l'edificio centrale dell'attuale Università di Évora, a cui hanno partecipato oltre 8000 studenti. Nell'edificio ci sono i chiostri a doppia galleria. Apertura sulle gallerie sono le camere ancora dotate di antichi banchi e panchine didattiche complete di magnifici pannelli piastrellati raffiguranti aspetti delle varie classi insegnate.

La Chiesa del Collegio era adatta per gli usi didattici, come si può vedere dal pulpito posto nel mezzo della stanza e dalle eccellenti condizioni acustiche. In una delle cappelle c'è il grande crocifisso ligneo che viene portato a capo delle processioni religiose.

Durata: 1 ora

Si ferma a: Lóios Convent (Évora), Largo do Conde de Vila Flor 4, Évora 7000-804 Portogallo

Igreja dos Lóios - Évora

monumenti

Chiesa di Lóios - Évora

La Chiesa di Lóios fu costruita nel XV secolo, in stile gotico-manuelino, anche se la facciata comprende ora le modifiche introdotte nel XVIII secolo. È stato elencato come monumento nazionale.

All'interno, vale la pena vedere i pannelli di piastrelle azulejo raffiguranti episodi della vita di São Lourenço Justiniano. Con grande qualità espressiva e stilistica, sono stati dipinti nel 1711 dall'artista con sede a Lisbona, António de Oliveira Bernardes.

Durata: 30 minuti

Si ferma a: Cathedral of Évora (Sé Catedral de Évora), Largo do Marques de Marialva, Évora 7000-809 Portogallo

Sé Catedral de Évora

monumenti

La più grande cattedrale medievale in Portogallo.

Una chiesa fortificata con caratteristiche gotiche, la cattedrale di Évora è la cattedrale più grande del Portogallo. Iniziato nel 1186, consacrato nel 1204 e immediatamente utilizzato come uno dei principali templi del culto mariano, fu completato solo nel 1250. È un monumento che mostra la transizione dallo stile romanico a quello gotico, con aggiunte rinascimentali e barocche presentato più tardi.

La facciata è fiancheggiata da due torri, entrambe medievali, con le campane poste nella torre sud. La torre nord ospita una serie di preziosi tesori appartenenti al Museo dell'Arte Sacra; alcuni pezzi unici inestimabili, come l'immagine della Vergine del Paradiso, una statuina della Vergine col Bambino che si apre dal grembo e ritrae una pala d'altare con varie scene della Nascita e Passione. La notevole cupola centrale, costruita alla fine del 13 ° secolo durante il regno di Re Dinis, è il vero spettacolo della Cattedrale. Il portico principale è uno dei portali gotici portoghesi più impressionanti, con le sculture matrici degli Apostoli realizzate nel 14 ° secolo dal Maestro Pêro, un nome di spicco nelle sculture gotiche nazionali. Oltre al portico principale vi sono altri due ingressi: la Porta do Sol, rivolta a sud, con archi gotici; e la Porta Nord, ricostruita in epoca barocca.

L'interno è diviso in tre navate lunghe circa 80 metri. Nella navata centrale è possibile vedere l'altare della Madonna dell'Angelo (localmente noto come Nossa Senhora do Ó), con immagini in marmo policromo della Vergine e dell'Angelo Gabriele. L'altare del XVIII secolo e la cappella di marmo di Estremoz sono opere barocche di J.F. Ludwig, noto come Ludovice, che fu l'architetto del palazzo di Mafra, al servizio del re Giovanni V (1706-1750). Nella cappella, sopra il dipinto di Nostra Signora dell'Assunzione, è esposto un bellissimo crocifisso detto "il Padre del Cristo".

Nel transetto, vedi le antiche cappelle di San Lorenzo e il Santo Cristo, e le cappelle delle reliquie e il Santissimo Sacramento, decorato con intagli dorati. All'estremità settentrionale si trova lo spettacolare portale rinascimentale della Cappella dei Morgados do Esporão. E nel coro superiore è una preziosa sedia rinascimentale scolpita in legno di quercia e un organo di grandi proporzioni, anch'esso del XVIII secolo.

È inoltre possibile visitare il chiostro gotico, datato 1325, e salire sulla terrazza, da dove si può godere di un bellissimo panorama sull'intera città di Évora, dal momento che la cattedrale si trova nel punto più alto.


Durata: 1 ora

Si ferma a: Igreja de Nossa Senhora de Graça, Largo da Graca, Évora 7000-645 Portogallo

Igreja da Graça - Évora

monumenti

Chiesa di Graça - Évora

La Chiesa di Graça fu costruita nel XVI secolo, durante il regno di D. João III, in conformità con i disegni architettonici di Miguel de Arruda.

Un monumento unico, di influenza palladiana, mette in evidenza un personaggio robusto nella sua facciata manierista, tra cui un portale monumentale sormontato da un doppio frontone con angeli sopra di esso. Quattro robuste figure in stile Atlas sono disposte intorno ai quattro angoli, a simboleggiare i quattro fiumi (che i locali chiamano, con un certo grado di ironia, "i figli della grazia").

Le caratteristiche principali degli interni includono le finestre in marmo di Estremoz nella zona della cappella alta, realizzate dallo scultore rinascimentale Nicolau de Chanterenne.

Durata: 30 minuti

Passa da: University of Evora, Largo dos Colegiais 2, Évora 7004-516 Portogallo

Universidade de Évora

monumenti

La creazione dell'Università di Évora risale al XVI secolo quando il cardinale D. Henrique, primo arcivescovo di Évora, con il consenso del re João III, ordinò la costruzione di un edificio per ospitare la comunità dei seminaristi gesuiti. Nel 1553 le strutture furono ampliate, essendo stato eretto il Chiostro della Botica, da cui ebbe origine il Collegio dello Espírito Santo (Spirito Santo), amministrato dalla Compagnia di Gesù. La prima classe fu insegnata il 28 agosto 1553. Sei anni dopo, il 15 aprile 1559, fu creata la seconda università in Portogallo, attraverso la bolla papale Cum a Nobis, emessa da Papa Paolo IV. La prima solenne apertura dell'anno accademico ebbe luogo il giorno di tutti i santi l'1 novembre 1559.

Due anni dopo iniziò una nuova estensione dell'edificio, con la costruzione del cortile del "Gerais". All'epoca, l'università era autorizzata a insegnare tutte le materie tranne la medicina, il diritto civile e parte della legge canonica. Inizialmente insegnò Filosofia, Morale, Scrittura, Teologia speculativa, Retorica, Grammatica e Scienze umanistiche. Più tardi, sotto il regno di D. Pedro II, iniziò l'insegnamento di Matematica, Geografia, Fisica e Architettura Militare.

Dopo 200 anni di preminenza per il suo ruolo nella formazione delle élite e dei missionari del regno, l'università fu chiusa dal marchese di Pombal, l'8 febbraio 1759, ei gesuiti furono espulsi dal Portogallo. Nel corso dei successivi 200 anni, l'Università di Évora rimase chiusa fino al suo rinnovo nel 1973, riaprendo le sue porte come università pubblica. Durante questo periodo, molte altre istituzioni di insegnamento vocazionale passarono attraverso questo bellissimo edificio, da solo o in un accordo di coabitazione: i Regal Teachers della Riforma Pombalina (1762), il Terzo Ordine di San Francesco sotto la protezione di Frei Manuel do Cenáculo (1776), la Real Casa Pia (1836), il National 'Liceu' - High School (1841), la Industrial and Commercial School (1915) e l'University Institute of Évora (1973).

Oggigiorno, l'Università di Évora è un'istituzione moderna e innovativa, preminente per la qualità della sua ricerca e dell'insegnamento, seguendo il motto di Luís de Camões "Studio onesto mescolato a una lunga esperienza", riconciliando il vasto passato della tradizione pedagogica, culturale e scientifica con le avanzate esigenze di modernità e tecnologia, offrendo una vasta gamma di opzioni di formazione in aree umanistiche, scientifiche, tecnologiche e artistiche, attraverso circa 36 primi gradi, 76 maestri e 31 dottorati.

Si ferma a: Urban and Traditional Center of Monsaraz, R. das Videiras, Monsaraz 7200-175 Portogallo

Monsaraz

Città e villaggi

Questa bellissima città medievale è riuscita a conservare le proprie caratteristiche distintive nel corso dei secoli. Camminare per le strade di Monsaraz è come tornare indietro nel tempo, perché è un posto davvero unico dove si può trovare tutta la pace e la tranquillità che sono state dimenticate dall'era moderna.

L'impressione visiva più immediata nella città è quella del calce e dello scisto delle sue case e dei suoi edifici. Ogni anno, per tutto il mese di luglio, Monsaraz diventa un museo a cielo aperto, offrendo ai visitatori l'opportunità di conoscere meglio le abitudini e le abitudini utilizzate nella produzione di artigianato dell'Alentejo, apprezzare le delizie della cucina regionale e godersi le varie eventi culturali che si svolgono lì, tra cui musica, teatro, danza e mostre d'arte.

Per quanto riguarda il patrimonio architettonico della città, i punti salienti sono il castello medievale e il mastio, l'ex edificio di corte (costruito tra il XIV e il XVI secolo) e la chiesa parrocchiale di Nossa Senhora da Lagoa (risalente al XVI e XVII secolo ).


Durata: 1 ora

Si ferma a: Monsaraz Castle and Walls, Largo do Castelo, Monsaraz 7200-175 Portogallo

Il castello di Monsaraz dovrebbe essere stato costruito da D. Dinis nel 1310 su una struttura difensiva esistente, che sarà iniziata da un castro preistorico e successivamente da costruzioni romane, visigote e arabe.

All'epoca della riconquista cristiana della penisola iberica, durante il regno di D. Afonso Henriques, questo castello fu conquistato ma sarebbe caduto di nuovo nelle mani dei musulmani, tanto che solo nel regno di re Sancio II, nel 1232, passare definitivamente per possesso portoghese.

In questa riconquista parteciparono i Cavalieri dell'Ordine del Tempio, ai quali don Sancho II donò il castello e i suoi domini. Con l'estinzione di questo Ordine, il castello passò all'Ordine di Cristo e già nel regno di D. Dinis, fu costruita la Torre di Menagem, che ancora oggi domina il paesaggio.

Durante la Guerra della Restaurazione, il castello fu adattato alle nuove realtà della guerra, con la creazione di tribune di artiglieria.

Oggi è classificato come monumento nazionale, è un punto di vista privilegiato sulla diga di Alqueva.


Durata: 1 ora

Mostra di più
Informazioni importanti
Luogo di partenza
Il prelievo dei viaggiatori è incluso
La partenza inizia nel tuo hotel, alloggio, aeroporto, stazione o porto nel Distretto di Lisbona

Ports
Lisboa

Ora di partenza
9:00 AM
Durata
8h
Informazioni sul ritorno
Torna al punto di partenza
Inclusi
  • Acqua in bottiglia
  • Veicolo con aria condizionata
  • Wi-Fi a bordo
  • Trasporto privato
Non inclusi
  • BIGLIETTI NON INCLUSI
Mostra di più
Informazioni supplementari
  • Riceverai una conferma al momento della prenotazione
  • Non accessibile in sedia a rotelle
  • Vicino ai trasporti pubblici
  • Seggiolini per bambini disponibili
  • Nessun problema cardiaco o altra malattia grave
  • Partecipazione consentita alla maggior parte dei viaggiatori
  • Tour/attività privati. Vi parteciperà solo il tuo gruppo
Politica di cancellazione
Per ottenere un rimborso completo, cancella la prenotazione almeno 24 ore prima dell'inizio dell'attività.
Recensioni (1)
Filtra recensioni
1 risultato
Valutazione
1
0
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Valutazione
1
0
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtri selezionati
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 28 maggio 2019

Data dell'esperienza: maggio 2019
U301EFcarlosr, Owner alle FantasticRide, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata il 1 luglio 2019
Google Traduttore

Più

Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura TOUR PRIVATO ÉVORA E MONSARAZ e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Invia
Regolamento per la pubblicazione
Dettagli principali
  • Durata: 8h
  • Biglietto elettronico accettato
  • Conferma immediata
  • Lingue disponibili: Inglese, Francese, Portoghese, Spagnolo
Perché prenotare su TripAdvisor?
  • Cancellazione gratuita fino a 24 ore prima
  • Garanzia prezzo basso
  • Senza spese di prenotazione
  • Pagamenti sicuri
  • Supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7Chiama:
I viaggiatori hanno visualizzato anche
Évora Full Day Group
a partire da 112,21 USD*
Evora Full Day
a partire da 123,43 USD*
Évora e Monsaraz
a partire da 140,27 USD*
Tour privato Giornata intera a Évora
a partire da 56,11 USD*
Spesso acquistati insieme
Lisbona: Tour privato di mezza
87 recensioni
a partire da 30,86 USD*
Tour in bici elettrica delle colline
322 recensioni
a partire da 33,66 USD*
Si esaurisce facilmente!
Viaggio di un giorno per piccoli
1.663 recensioni
a partire da 84,16 USD*
Si esaurisce facilmente!
Tour dei cibi e vini portoghesi per
816 recensioni
a partire da 50,50 USD*
Offerta Speciale
TOUR SINTRA PRIVATO CON DEGUSTAZIONI
1 recensione
a partire da 45,45 USD*
50,50 USD
Offerta Speciale
TOUR PRIVATO DA LISBONA A LAGOS E
1 recensione
a partire da 80,79 USD*
89,77 USD
Offerta Speciale
VINIFICAZIONE PRIVATA DEL VINO
2 recensioni
a partire da 55,55 USD*
61,72 USD
Offerta Speciale
TOUR PRIVATO SINTRA, CABO DA ROCA E
6 recensioni
a partire da 32,32 USD*
35,91 USD