Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Canadesi in Normandia D-Day spiagge Juno Beach e Pegasus Bridge

Seleziona data e viaggiatori
A partire da
241,20 USD
Data
2 viaggiatori
Cosa aspettarsi
Itinerario
Itinerario tipico per questo prodotto

Si ferma a: Pegasus Bridge, avenue Major John Howard, 14860 Ranville Francia

Il ponte Pegasus è un ponte bascule, costruito nel 1934, che attraversava il canale di Caen, tra Caen e Ouistreham, in Normandia, Francia.

Conosciuto anche come il ponte di Bénouville dopo il vicino villaggio, era, con il vicino ponte di Ranville sul fiume Orne, uno dei principali obiettivi delle truppe aviotrasportate britanniche durante l'operazione Deadstick, parte dell'operazione Tonga nei minuti iniziali dell'invasione alleata della Normandia il 6 giugno 1944 durante la seconda guerra mondiale.

Un'unità di fanteria aliante del 2o battaglione, la fanteria leggera dell'Oxfordshire e del Buckinghamshire, 6a divisione aerotrasportata britannica, comandata dal maggiore John Howard, doveva atterrare, prendere i ponti intatti e tenerli fino a quando non furono sollevati.

La presa riuscita dei ponti ha giocato un ruolo importante nel limitare l'efficacia di un contrattacco tedesco nei giorni e nelle settimane seguenti l'invasione della Normandia.

Durata: 20 minuti

Si ferma a: Beny-sur-Mer Canadian War Cemetery, 1/2 mile east of Reviers on highway D35, Reviers Francia

Il Cimitero di guerra canadese di Bény-sur-Mer è un cimitero che contiene principalmente soldati canadesi uccisi durante le prime fasi della battaglia di Normandia durante la seconda guerra mondiale. Si trova e prende il nome da Bény-sur-Mer nel dipartimento del Calvados, vicino a Caen nella Bassa Normandia. Come è tipico dei cimiteri di guerra in Francia, i giardini sono meravigliosamente curati e conservati in modo impeccabile. All'interno del cimitero è racchiusa una Croce del sacrificio, un pezzo di architettura tipica dei memoriali progettati dalla Commonwealth War Graves Commission.

 Gli uomini caduti sulle spiagge e nelle aspre battaglie a testa di ponte sono sepolti nel cimitero di guerra canadese di Beny-sur-Mer che, nonostante il suo nome, si trova vicino al villaggio di Reviers. Il cimitero contiene 2.049 lapidi racchiuse da pini e aceri. Questi segnano i morti della 3a divisione e le tombe di 15 aviatori.

Il sindaco e il popolo di Reviers si interessano in modo particolare al cimitero perché, sebbene abbia un altro nome, lo sentono proprio. Le siepi raffinate decorano l'ingresso e gli edifici del registro fiancheggianti hanno piattaforme da cui il visitatore può vedere l'intera area e apprezzare l'abilità e la devozione che è andata nella pianificazione e nella progettazione di questo superbo cimitero.

Durata: 30 minuti

Si ferma a: La Maison des Canadiens, 34 Promenade des Francais, 14990 Bernieres-sur-Mer Francia

"In vista di questa casa oltre 100 uomini dei fucili della regina furono uccisi o feriti, nei primi minuti degli sbarchi."

Quella forte iscrizione accoglie i visitatori all'ingresso di una grande casa a graticcio con vista sulla spiaggia di Juno, nel villaggio di Bernières-sur-Mer, in Francia. "La Maison des Canadiens", o Canada House, è uno degli edifici più iconici della storia militare canadese. Fu una delle prime case liberate dai soldati canadesi il D-Day, il 6 giugno 1944, e da allora è diventato uno storico familiare punto di riferimento, in piedi sullo sfondo delle numerose fotografie in bianco e nero che mostrano le truppe che sbarcano sulle sabbie di questo villaggio in Normandia.

Questa particolare casa era una delle poche rimaste intatte, forse perché era la casa preferita di un ufficiale tedesco occupante.

Il lato sinistro è di proprietà della famiglia di Hervé Hoffer, il cui nonno era proprietario della casa durante la guerra ma fu sfrattato dai tedeschi.

Nel 1984, il 40 ° anniversario del D-Day, quando un gran numero di veterani sopravvissuti iniziarono per la prima volta a tornare in pellegrinaggio a Juno Beach, Hoffer incontrò alcuni dei canadesi che avevano effettivamente liberato la sua casa.

Durata: 20 minuti

Si ferma a: Juno Beach Centre, Voie des Francais Libres, 14470 Courseulles-sur-Mer Francia

La mostra permanente del Juno Beach Centre si basa su fotografie, documenti, multimedia, mappe e manufatti per raccontare la storia dei canadesi che si sono offerti volontari per il servizio militare o si sono mobilitati a casa per contribuire allo sforzo bellico. Presenta anche le battaglie che portarono unità canadesi dalla Sicilia all'Italia e dalla Normandia ai Paesi Bassi.

Il Centro rende omaggio ai 45.000 canadesi che persero la vita durante la guerra, di cui 5.500 furono uccisi durante la battaglia di Normandia e 359 nel D-Day.

Il Centro non è solo un museo sulla guerra. Descrive anche i racconti personali e le storie della vita reale della società che questi soldati hanno lasciato in eredità ai loro figli e che ora formano il Canada.

Mostre permanenti

Sala A Courseulles, 06 giugno 1944

In questa prima sala, i visitatori si trovano su un velivolo di atterraggio simulato per guardare un film che li mette nella mentalità dei canadesi durante la seconda guerra mondiale. Immagini di guerra, addestramento, D-Day e Canada durante gli anni della guerra sono proiettate sulle pareti, mentre i soldati canadesi e le loro famiglie descrivono ciò che stavano pensando e sentendo in quel momento.

Sala B Canada negli anni '30

All'uscita dal film introduttivo, che definisce il tono della mostra permanente, i visitatori ricevono punti di riferimento da cui trarre una comprensione del Canada alla vigilia della guerra. Vengono presentati la geografia, la demografia, la situazione economica, lo stato militare, la politica e il clima sociale dell'epoca. Inizialmente i giovani visitatori "incontrano" Peter e Madeleine attraverso un terminal situato nella sala principale. In questa sala circolare e in tutta la mostra permanente, il circuito del "giovane pubblico" viene presentato attraverso gli occhi di questi due giovani canadesi "virtuali" degli anni Trenta e Quaranta.

Sala C Il Canada va in guerra

Questa stanza, composta da due aree, segue la trasformazione del paese mentre entra in guerra e costruisce le sue forze armate che hanno visto arruolarsi oltre un milione di uomini e donne.

Il Canada dichiara guerra alla Germania il 10 settembre 1939 - In un salotto canadese simulato, i discorsi di vari protagonisti annunciano l'entrata in guerra. Le voci di Hitler, Daladier, Chamberlain e Mackenzie King possono essere ascoltate dalle radio d'epoca.

Civili e soldati: canadesi su ogni fronte - Questa area mostra che l'intero paese fu mobilitato durante la seconda guerra mondiale. Su entrambi i lati di un lungo corridoio curvo, i visitatori conoscono i diversi aspetti di questa mobilitazione.

Sala D Road to Victory

La visita continua con una presentazione delle diverse campagne in cui i canadesi hanno combattuto, contribuendo ciascuno al risultato finale della guerra: la battaglia di Italia, Normandia, Schelda, Renania e Vittoria. Questa sala mette anche in mostra alcuni degli altri rami militari che hanno avuto ruoli vitali nel risultato finale come: il corpo medico, i corrispondenti di guerra, gli ingegneri, ecc. Infine questa sala presenta temi diversi come: i canadesi nel D-Day, il primo Nazioni in guerra in Europa, la bandiera canadese, il 1 ° battaglione canadese di paracadute e i canadesi dietro Enemy Lines.

Molte famiglie canadesi hanno perso i propri cari: oltre 45.000 canadesi sono morti nella loro lotta per la libertà. I loro nomi scorrono sul soffitto per essere ricordati. D'altra parte, un gran numero di canadesi è tornato a casa per riprendere la vita e partecipare attivamente allo sviluppo del Canada contemporaneo.

Room E Alcuni sono tornati, altri no

Il titolo evocativo di questa stanza segna il bilancio umano della guerra del Canada, mentre allo stesso tempo introduce la speranza per un futuro migliore.

Molte famiglie canadesi hanno perso i propri cari: oltre 45.000 canadesi sono morti nella loro lotta per la libertà. I loro nomi scorrono sul soffitto per essere ricordati. D'altra parte, un gran numero di canadesi è tornato a casa per riprendere la vita e partecipare attivamente allo sviluppo del Canada contemporaneo.

In questa stanza, quattro nicchie fiancheggiano il muro e offrono ai visitatori un'altra prospettiva della guerra. Possono ascoltare lettere periodiche o saggi scritti dai canadesi in inglese o francese. È in questa stanza che il giovane pubblico incontra per l'ultima volta le due giovani guide virtuali Peter e Madeleine.

Sala F Camminano con te

Il film intitolato "They Walk With You" è un'esperienza coinvolgente che utilizza video potenti e audio emozionante, comprese le voci dei corrispondenti di guerra canadesi Marcel Ouimet e Matthew Halton. Il film utilizza filmati di cinegiornali della Seconda Guerra Mondiale da una varietà di fonti e, insieme a drammatiche ricreazioni, rievoca il ruolo e il sacrificio dei soldati di fanteria canadesi durante il D-Day e la Battaglia della Normandia. Discrezionalità spettatore è consigliato.

Un soldato di fanteria in guerra spesso non è al corrente del "quadro generale"; il suo lavoro è combattere e cercare di sopravvivere. "They Walk With You" immerge i visitatori nell'esperienza di un soldato di fanteria.

Durata: 2 ore

Si ferma a: Croix de Lorraine, Voie des Francais Libres, 14470 Courseulles-sur-Mer Francia

Monumento della croce di Lorena

Croce di oltre 18 m di altezza, situata di fronte al mare, questo monumento commemora il ritorno del generale de Gaulle sul suolo francese il 14 giugno 1944 dopo aver attraversato la Manica a bordo del cacciatorpediniere francese La combattante.

Churchill AVRE Tank - One Charlie

Un carro armato britannico Churchill AVRE che si erge come un glorioso memoriale delle operazioni di sbarco il 6 giugno 1944. Non fu in grado di colmare un profondo canale sotterraneo il D-Day cento metri a sud del sito e i membri del suo equipaggio furono costretti a fuggire sotto fuoco nemico con perdite molto pesanti.

Durata: 30 minuti

Mostra di più
Informazioni importanti
Luogo di partenza
Lido, 116 Av. des Champs-Élysées, 75008 Paris, Francia
Ora di partenza
6:30 AM
Durata
13h
Informazioni sul ritorno
Place de la Concorde, 75008 Parigi, Francia
Inclusi
  • Veicolo con aria condizionata
  • Entrata / Ingresso - Centro Juno Beach
  • Ingresso - Juno Beach Centre
Non inclusi
  • Pranzo - Cibo e bevande, se non specificato
Mostra di più
Informazioni supplementari
  • Riceverai una conferma al momento della prenotazione
  • Non accessibile in sedia a rotelle
  • Vicino ai trasporti pubblici
  • Sconsigliato in gravidanza
  • Nessun problema cardiaco o altra malattia grave
  • Partecipazione consentita alla maggior parte dei viaggiatori
  • Questa esperienza avrà luogo solo in condizioni climatiche favorevoli. In caso di annullamento a causa di cattivo tempo, potrai scegliere tra un'altra data o il rimborso completo.
  • Per questa esperienza è richiesto un numero minimo di viaggiatori. In caso di annullamento per il mancato raggiungimento del numero minimo, potrai scegliere tra un'altra data/esperienza o il rimborso completo
  • Questo tour/questa attività non ammette più di 8 viaggiatori
Politica di cancellazione
Per ottenere un rimborso completo, cancella la prenotazione almeno 24 ore prima dell'inizio dell'attività.
Recensioni (2)
Filtra recensioni
0 risultati
Valutazione
0
0
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Valutazione
0
0
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtri selezionati
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
Nessun risultato. Prova a rimuovere un filtro, modificare la ricerca o per leggere le recensioni.
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Canadesi in Normandia D-Day spiagge Juno Beach e Pegasus Bridge e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Invia
Regolamento per la pubblicazione
Dettagli principali
  • Durata: 13h
  • Biglietto elettronico accettato
  • Conferma immediata
  • Lingue disponibili: Inglese, Francese
Perché prenotare su TripAdvisor?
  • Cancellazione gratuita fino a 24 ore prima
  • Garanzia prezzo basso
  • Senza spese di prenotazione
  • Pagamenti sicuri
  • Supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7Chiama:
Spesso acquistati insieme
Saltafila: Tour a piedi del Museo del
3.404 recensioni
a partire da 68,43 USD*
Tour Big Bus Hop On-Hop Off di Parigi
2.776 recensioni
a partire da 39,38 USD*
Biglietto con accesso prioritario
947 recensioni
a partire da 66,19 USD*
Ingresso saltafila: Arc de Triomphe
580 recensioni
a partire da 13,46 USD*
Verdun 1916 e Meuse Argonne 1918
2 recensioni
a partire da 219,89 USD*
WW1 Australiani nella Somme -Villers
3 recensioni
a partire da 223,25 USD*
WW1 Belleau Wood e American Monument
2 recensioni
a partire da 223,25 USD*
Utah Beach, Sainte Mère Eglise
a partire da 258,03 USD*
Saltafila: Tour della Torre Eiffel e
762 recensioni
a partire da 77,41 USD*
Biglietto con accesso prioritario
947 recensioni
a partire da 66,19 USD*
Tour guidato della Torre Eiffel in
291 recensioni
a partire da 47,12 USD*
Si esaurisce facilmente!
Biglietto con accesso prioritario
1.103 recensioni
a partire da 40,39 USD*