Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Per amanti delle escursioni” 4 su 5 stelle
Recensione di Claviere

Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Montegrosso d'Asti, Italia
Contributore livello
28 recensioni
41 voti utili
“Per amanti delle escursioni”
4 su 5 stelle Recensito il 2 luglio 2011

Clavière è situata ai confini della Francia, sulla strada del Monginevro. E' un bel paesino con molti negozi soprattutto di prodotti tipici e offre numerose alternative di divertimento nella natura. Se siete affascinati dall'attraversare un ponte tibetano, qui ce n'è uno lunghissimo, costruito interamente con cavi d'acciaio e non è assolutamente pericoloso percorrerlo poichè vi affittano l'imbragatura di sicurezza ed il caschetto. Anche i ragazzi possono andarci, ovviamente accompagnati. Alla fine del ponte se si vuole si può affrontare una breve ferrata anch'essa di molto effetto ma facile. Se invece amate stare coi piedi per terra ma volete salire in alto, munitevi di abbondante acqua, qualche panino e di una buona cartina dei sentieri e salite al monte Chaberton (3.800 mt). La passeggiata è lunga (4/5 ore se non siete allenati) ma non ripida e non ci sono passaggi difficili. Arrivati in cima c'è un ampio spazio per potersi riposare, ammirando a 360 gradi lo spettacolo delle Alpi. Ai vostri piedi avrete il Sestrière e Briancon. Potrete anche visitare i resti del forte costruito durante la seconda guerra mondiale, che ebbe la triste sventura di venir colpito dagli obici francesi, praticamente appena terminato di costruire (e pensare che lo ritenevano inespugnabile). La discesa è sempre la parte più sgradevole perchè le gambe sono stanche ed i piedi risentono della posizione innaturale. Ci vogliono dei buoni scarponcini e le bacchette da passeggio se non volete rischiare traumi ai piedi e alle ginocchia. E alla sera, per ripagarvi della fatica, vi consiglio di assaggiare la raclette o la fondue. Spettacolari!

Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Venezia
Contributore livello
3 recensioni
1 voto utile
“una bella sorpresa”
4 su 5 stelle Recensito il 7 aprile 2011

Siamo partiti, famiglia con due bimbi piccoli, senza sapere cosa aspettarci e siamo rimasti positivamente colpiti. Il paese è piccolo ma carino, il comprensorio sciistico è molto interessante e la vicinanza con la Francia lo rende ancora più curioso.
Sicuramente ci torneremo

Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Conosci Claviere? Condividi la tua esperienza!