Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“un pomeriggio stupendo” 5 su 5 stelle
Recensione di Castello di Brolio

Castello di Brolio
Gaiole in Chianti, 53013 Gaiole in Chianti, Italia
0577 7301
Sito web
Migliorate questo profilo
Al n.2 in classifica su 9 attrazioni a Gaiole in Chianti
Tipo: Castelli, Enoteca, Giardini
Attività: passeggiate
Attraction Details
Forlì, Emilia-Romagna, Italy
Contributore esperto
6 recensioni 6 recensioni
Recensioni in 6 città Recensioni in 6 città
11 voti utili 11 voti utili
“un pomeriggio stupendo”
5 su 5 stelle Recensito il 22 marzo 2012

dopo aver visitato la cantina siamo stati a pranzo in questa osteria molto carina.
anche se erano le 14,30 ci hanno fatto accomodare abbiamo mangiato 2 antipasti e due primi entrambi ottimi.il personale è stato gentilissimo e un ringraziamento speciale va al signor rocco che ci ha intrattenuto dandoci tante informazioni sia sui piatti che sui vini.dopo un ottimo pranzo abbiamo fatto una passeggiata nel parco del castello.la giornata è stata veramente stupenda se vi trovante in chianti andate a mangiare merita tantissimo

Visitato a Marzo 2012
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

237 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    138
    72
    16
    7
    4
Data | Punteggio
  • Prima in danese
  • Francese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Svedese per primo
  • Tedesco per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Rho, Italia
Contributore
3 recensioni 3 recensioni
Recensioni in 2 città Recensioni in 2 città
3 voti utili 3 voti utili
“Posto splendido dove respira la storia”
5 su 5 stelle Recensito il 20 marzo 2012

Giornata Splendida con un bellissimo museo e un ottima osteria.
Bellissme le armi del barone bettino ricasoli, primo ministro della repubblica italiana.
Molto interessanti gli studi sul vitigno sangiovese e sulla nascita del chianti classico. La viusta su sulla valleè strepitosa con la possibilitò di fare delle passeggiate nel giardino con la presenza di piante proviententi da tutto il mondo

Visitato a Marzo 2012
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Agliana, Italia
Recensore super
184 recensioni 184 recensioni
172 recensioni di attrazioni
Recensioni in 115 città Recensioni in 115 città
93 voti utili 93 voti utili
“Castello di Brolio: dimora dei baroni Ricasoli da nove secoli”
5 su 5 stelle Recensito il 29 febbraio 2012

Il castello di Brolio si trova nel Chianti senese ed e' famoso per due motivi: e' stata la residenza del barone Bettino Ricasoli, che fu primo ministro del Regno d’Italia, e vi si produce un vino Chianti conosciuto in tutto il mondo. Pochi sanno che fu proprio Bettino Ricasoli che defini' la formula di quell'assemblaggio di uve che sarebbe diventato il Chianti classico. Il maniero e' d'origine longobarda, ma le prime notizie certe risalgono al Mille, quando un atto dell’agosto 1009 ci attesta l’esistenza del vocabolo che appare in una donazione fatta dal marchese Bonifazio di Toscana alla Badia fiorentina. Dal 1141 il castello e' sicuramente gia' di proprieta' dei baroni Ricasoli, originari di Cacchiano, come attesta un documento nel quale un Ridolfino Ricasoli dona alcuni beni alla badia di Coltibuono: quindi Brolio appartiene ai Ricasoli da nove secoli La visita all’interno della cerchia di mura rinascimentale avviene a pagamento: basta suonare la campana che si trova sulla destra del portone d'accesso; non sono pero' visitabili i locali posti all’interno del castello stesso. La prima costruzione che s'incontra facendo il giro in senso orario e' la Cappella di S. Jacopo: da questa si puo' accedere alla sottostante cripta dove riposano alcuni membri della dinastia Ricasoli, tra i quali il famoso barone Bettino (1809 – 1880), che successe a Cavour nella carica di primo ministro del nuovo Regno d’Italia. Proseguendo abbiamo modo di ammirare il cassero, i possenti bastioni e le grandi mura quattrocentesche dalla forma di pentagono irregolare, mentre sul lato opposto a dove siamo entrati incontriamo un bel giardino all’italiana.

Visitato a Giugno 2011
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Milano, Italia
Recensore super
73 recensioni 73 recensioni
4 recensioni di attrazioni
Recensioni in 26 città Recensioni in 26 città
90 voti utili 90 voti utili
“Meraviglioso castello storico, un bel pezzo di storia italiana.”
5 su 5 stelle Recensito il 29 gennaio 2012

Durante una visita nella zona di Gaiole in Chianti leggo di questo castello e di come Bettino Ricasoli lo rese protagonista della nuova Italia unita. Decido di andarci e scopro durante la visita guidata quanto sia stato importante per quell'area, nella contrapposizione storica tra Firenze e Siena, e quanto ancora oggi sia affascinante entrare in contatto con l'imponenza delle sue mura e dei suoi sistemi di difesa. La parte dedicata alla degustazione dei vini prodotti lì, non solo di buonissimo Chianti ma anche di un Rosato piacevolissimo, hanno chiuso una giornata sorprendente.

Visitato a Giugno 2011
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Bologna, Italia
Contributore
5 recensioni 5 recensioni
Recensioni in 4 città Recensioni in 4 città
2 voti utili 2 voti utili
“Molto molto bello! consigliato il tour classico!”
4 su 5 stelle Recensito il 1 novembre 2011

Devo dire che questo tour di due ore ne vale veramente la pena (23€ a testa). La guida è stata molto carina, disponiblie e mai pesante! Era anche molto carina con i bambini che c'erano nel gruppo ai quali raccontava delle mezze storielle (come il fantasma del barone) per intrattenerli e stupirli! Mozzafiato la vista dall'alto!Strabiliante! Il giro alle cantine mi ha un po deluso in quanto si vedono solamente le botti di rovere dove sta invecchiando il vino, mentre tutti gli altri processi vengono solamente spiegati a voce. _Molto bella e professionale la degustazione di vini (2 vini rossi e un vino da dessert). In qeusto caso da mangiare c'è solo qualche crostino al sale.
Molto consigliato! Personalmente ho anche acquistato nel wine shop vicino dove potevi anche effettuare altri piccoli assaggi se interessati.

Visitato a Ottobre 2011
Questa recensione è stata utile? 1
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Castello di Brolio hanno visto anche

Gaiole in Chianti, Provincia di Siena
Greve in Chianti, Provincia di Firenze
 
Radda in Chianti, Provincia di Siena
Gaiole in Chianti, Provincia di Siena
 

Conosci Castello di Brolio? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Se siete i proprietari o gestori di Castello di Brolio, registratevi gratuitamente per usufruire di strumenti che permettono di migliorare il profilo, ottenere nuove recensioni e rispondere agli utenti.

Aggiungi ai preferiti
Salva Salvato
Hai aggiunto Castello di Brolio ai Preferiti