Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Un ristorante valtellinese che consiglio per l'ambiente e le specialità locali.” 4 su 5 stelle
Recensione di Cerere

Cerere
Via Guicciardi 7, 23026 Ponte in Valtellina, Italia
+39 (0)342 482294
Sito web
Migliorate questo profilo
Al n.4 in classifica su 8 Ristoranti a Ponte in Valtellina
Cucina: italiana
Opzioni: Accetta prenotazioni, Dopo mezzanotte
Dettagli sui ristoranti
Opzioni: Accetta prenotazioni, Dopo mezzanotte
Pavia, Italia
Recensore esperto
32 recensioni 32 recensioni
13 recensioni di ristoranti
Recensioni in 22 città Recensioni in 22 città
10 voti utili 10 voti utili
“Un ristorante valtellinese che consiglio per l'ambiente e le specialità locali.”
4 su 5 stelle Recensito il 19 maggio 2012

Ambiente molto "caldo" in una antichissima casa con soffitto a volte e grande camino presso un bellissimo paese di montagna: Ponte in Valtellina. Consiglio di prenotare un tavolo per cena nella stagione primavera-estate nella terrazza da cui si gode una splendida vista sulle montagne. Davvero rilassante vedere lo spettacolo del tramonto magari gustando dell'ottima bresaola di cervo servita con burro della vallee ed accompagnata da un buon grumello. Classiche le specialità del posto, i notissimi pizzocari ma, a mio avviso, da non perdere assolutamente gli "sciatt" cucinati come meglio non si può. Buoni i secondi, specie le carni con funghi freschi davvero saporiti. Non spettacolari i dolci: abbastanza banali. I vini sono consigliati dal patron generalmente senza carta. Menu standard presentato su carta plastificata che stona con l'ambiente ma con aggiunta di carta stagionale a parte. Un ristorante valtellinese che consiglio per l'ambiente e le specialità locali.

  • Visitato a Maggio 2012
    • 3 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 5 su 5 stelle Atmosfera
    • 4 su 5 stelle Servizi
    • 4 su 5 stelle Cibo
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

104 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    44
    42
    13
    5
    0
Riassunto punteggio
    Cucina
    Servizio
    Qualità/prezzo
    Atmosfera
Data | Punteggio
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Tedesco per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Milano, Italia
Recensore esperto
31 recensioni 31 recensioni
20 recensioni di ristoranti
Recensioni in 29 città Recensioni in 29 città
23 voti utili 23 voti utili
“Una lunga storia culinaria che non tradisce mai”
4 su 5 stelle Recensito il 11 aprile 2012

Situato nel centro di Ponte in Valtellina in un palazzo antico, questo ristorante saprà colpirti con i sapori tipici della cucina valtellinese, l'ambiente affascinante di una volta (sala interna con travi a soffitto, ritratti d'epoca alle pareti e camino oppure saletta con vista panoramica sulla valle circostante) e la gentilezza e disponibilità di Marino e del suo staff.
Il menù della giornata ha previsto un tagliere di brasaola della casa con burro alle erbe, sciatt e insalata, pizzoccheri e sorbetto al braulio; il tutto accompagnato da un ottimo Inferno e da un cestino pane e grissini particolari e sfiziosi (pane con fichi e frutta secca e pane e grissini di segale).
Qualità delle materie prime e porzioni abbandonanti per lasciare la tavola sazi e con la certezza di aver provato un ristorante che unisce ai sapori di una volta un giusto rapporto qualità/prezzo. Consigliati i piatti tipici valtellinesi, il pollo alla cerere ed i dolci fatti in casa.

  • Visitato a Aprile 2012
    • 4 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 4 su 5 stelle Atmosfera
    • 4 su 5 stelle Servizi
    • 4 su 5 stelle Cibo
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Milano, Italia
Recensore esperto
32 recensioni 32 recensioni
19 recensioni di ristoranti
Recensioni in 15 città Recensioni in 15 città
11 voti utili 11 voti utili
“Ristorante tipico”
4 su 5 stelle Recensito il 17 febbraio 2012

La struttura e' affascinante perche' la sala grande ti da l impressione di un vecchio maniero. La veranda e' molto romantica. Il titolare e' gentile ed affabile, ti consiglia nei piatti e nella scelta dei vini senza essere esoso. Mi sono piaciuti i piatti tipici della valtellina come gli " sciatt" anche se sono un po' pesanti per la digestione. I secondi, naturalmente di carne, sono ottimi.

Visitato a Febbraio 2012
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Aosta, Italia
Recensore super
432 recensioni 432 recensioni
321 recensioni di ristoranti
Recensioni in 132 città Recensioni in 132 città
551 voti utili 551 voti utili
“Tradizione della Valtellina in un locale d'altri tempi”
5 su 5 stelle Recensito il 19 novembre 2011

Un locale per il quale la storia sembra essersi fermata, e per fortuna è così. L'arredamento è quello di una volta, con tendaggi pesanti, travi al soffitto, ritratti d'epoca alle pareti, un grande camino in fondo alla sala. I piatti sono quelli tipici della tradizione valtellinese: insieme a un numeroso gruppo (eravamo un centinaio) abbiamo concordato un menu che prevedeva gli sfiziosissimi sciat con cicoria, che sono le tipiche frittelle di pastella di grano saraceno con ripieno di formaggio, quindi gli ottimi ravioli di grano saraceno con ripieno di magro al burro di malga e salvia (denominati "gioielli della dea"), e poi il piatto forte: un'eccellente tagliata di cervo accompagnata da funghi porcini e taroz (un piatto della cucina povera locale, composto di patate schiacciate, fagioli e fagiolini, formaggio fuso). Il tutto accompagnato da buoni vini del posto, un Santa Rita Prevostini 2009 (nebbiolo), e soprattutto l'Inferno di Carlo Negri 2007 della vicina Chiuro. Ottimo anche il dolce, una sfogliatina di mela e crema chantilly. Omaggi del titolare un assaggio di formaggi con varie salse e confetture, e distillati per finire (noi abbiamo scelto un whisky torbato, dell'isola di Islay). Conto intorno ai 45-50 euro per una qualità eccellente nel solco della migliore tradizione della Valle.

  • Visitato a Novembre 2011
    • 5 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 5 su 5 stelle Atmosfera
    • 5 su 5 stelle Servizi
    • 5 su 5 stelle Cibo
Questa recensione è stata utile? 1
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Milano, Italia
Recensore super
110 recensioni 110 recensioni
29 recensioni di ristoranti
Recensioni in 58 città Recensioni in 58 città
67 voti utili 67 voti utili
“Tipico locale avltellinese”
4 su 5 stelle Recensito il 24 ottobre 2011

Situato nel centro di Ponte in Valtellina, questo rinomato ristorante è un locale dove potrete gustare i migliori piatti della tradizione valtellinese in un ambiente elegante. Il prezzo è adeguato al locale e alla qualità e quantità delle portate. Il servizio è ottimo. Da consigiarsi pizzoccheri, polenta taragna e sciatt.

Visitato a Giugno 2011
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Cerere hanno visto anche

Ponte in Valtellina, Provincia di Sondrio
Ponte in Valtellina, Provincia di Sondrio
 
Ponte in Valtellina, Provincia di Sondrio
Chiuro, Provincia di Sondrio
 

Conosci Cerere? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Se siete i proprietari o gestori di Cerere, registratevi gratuitamente per usufruire di strumenti che permettono di migliorare il profilo, ottenere nuove recensioni e rispondere agli utenti.