Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“pilotato dal miglior chef della regione” 5 su 5 stelle
Recensione di Restaurant St. Hubertus

Restaurant St. Hubertus
Strada Micura de Ru, 20 | 39030 San Cassiano in Badia, 39030 San Cassiano, Italia
0471 849 500
Sito web
Migliorate questo profilo
Al n.2 in classifica su 20 ristoranti a San Cassiano
Fascia prezzo: USD 132 - USD 191
Cucina: italiana
Opzioni: Accetta prenotazioni, Dopo mezzanotte
Dettagli sui ristoranti
Opzioni: Accetta prenotazioni, Dopo mezzanotte
Roma, Italia
Recensore super
531 recensioni 531 recensioni
156 recensioni di ristoranti
Recensioni in 181 città Recensioni in 181 città
630 voti utili 630 voti utili
“pilotato dal miglior chef della regione”
5 su 5 stelle Recensito il 23 agosto 2011

in un ambiente fantastico, con la cucina a vista, il St. Hubertus di San Cassiano riesce a creare un ambiente autonomo ed originale in un albergo (il ROSA ALPINA) che già di suo penso sia se non il migliore, comunque un'eccellenza nello splendido paese dolomitico (come definisce il nome, molto centrato, si ha l'impressione di essere in una rosa sulle alpi).
Per quel che riguarda il cibo ed il vino c'è una tale cura nel servizio da avere la possibilità di poter ordinare qualunque cosa ti venga in mente, ed è tutto (ma credo sia superfluo dirlo) di eccellente qualità.
Mi rammarico solo del fatto che trattandosi di un pasto di lavoro non mi sono goduto a dovere il cibo, e per lo stesso motivo non sono in grado di giudicare il rapporto qualità/prezzo; ma posso comunque definire la sola qualità eccellente.

  • Visitato a Agosto 2011
    • 5 su 5 stelle Atmosfera
    • 5 su 5 stelle Servizi
    • 5 su 5 stelle Cibo
Questa recensione è stata utile? 3
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

95 recensioni dei viaggiatori

Il 89% consiglia
    68
    16
    7
    2
    2
Riassunto punteggio
    Cucina
    Servizio
    Qualità/prezzo
    Atmosfera
Data | Punteggio
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Russo per primo
  • Tedesco per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
padova
Contributore
3 recensioni 3 recensioni
3 recensioni di ristoranti
Recensioni in 3 città Recensioni in 3 città
9 voti utili 9 voti utili
“Come sentirsi ingannati”
1 su 5 stelle Recensito il 16 luglio 2011

siamo stati a San Cassiano convinti di andare, finalmente, nel miglior ristorante delle Dolomiti, disponibili a sborsare quanto poi ci è stato chiesto.
Che delusione!!..
menù scarno
tre piatti di carne ( agnello , cervo, filetto di manzo )
tre piatti di pesce (gamberi siciliani! trigie , lavarello )
ma soprattutto due soli primi piatti ( tortelli , risotto )
Scegliamo à la carte tortelli e cervo
Ci arriva, en attendant, un amouse bouche così composto: uovo di seppia assolutamente inodore ed insapore su letto di tre pezzetti di finferlo altrettanto inodore ed insapore;
del burro di malga biologico molto buono (continueremo a mangiucchiarlo durante l'intera cena) ; un' ampollina di olio siciliano decantato come uno dei migliori : vecchio ed acido.
Tortelli di ricotta con calamari spillo: la ricotta era squisita ma pur sempre ricotta rimane,
i calamaretti spillo assolutamente crudi erano asettici.
l'insieme privo di ogni condimento salvo che per un cucchiaino di sugo di fagiolini con funzione esclusivamente estetica.
sfido qualsiasi gourmet ad assaggiare un cucchiaino di ricotta "in purezza" accompagnato da calamaretto crudo ed affermare che si tratta di una prelibatezza.
doppia portata di cervo : la prima costituita da due fette di filetto di cervo,presumibilmente saltate in padella,poste nel piatto accanto a finferli di cui sopra e a del cavolo cappuccio altrettanto neutro.
seconda portata di cervo: brodo di cervo con canederlo farcito di fegato grasso,
ottimo brodo, ottimo canederlo ma nulla nè di nuovo,nè di eccezionale.
per finire una tarte tatin con gelato alla vaniglia veramente buona.Finalmente!!
Da ultimo il conto come previsto per un ristorante a due stelle michelin .
Concludendo una cucina priva di ricerca che confonde semplicità di realizzazione con semplicismo e che forse si prende gioco dei clienti.
Non ci torneremo e non lo consiglieremo ad altri.


.

  • Visitato a Luglio 2011
    • 1 su 5 stelle Atmosfera
    • 3 su 5 stelle Servizi
    • 1 su 5 stelle Cibo
Questa recensione è stata utile? 4
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Parma, Italia
Recensore super
246 recensioni 246 recensioni
201 recensioni di ristoranti
Recensioni in 106 città Recensioni in 106 città
152 voti utili 152 voti utili
“Sarà, ma non ne ho un ricordo eccezionale....”
3 su 5 stelle Recensito il 1 luglio 2011

E' passato quasi un anno dalla cena al St.Hubertus, ma ho conservato un ricordo non eccezionale della serata. Forse perchè, nella saletta limitrofa alla nostra, una famiglia già numerosa ha avuto la bella idea di portarsi dietro anche un bambino di poche settimane, ed il loro "via vai" per farlo dormire è stato snervante. Ma ricordo che anche i piatti, pur curati e ben serviti, non mi hanno per niente affascinato, forse un pò banali e per nulla divertenti nel gioco dei sapori. Il sevizio, sicuramente all'altezza della doppia stella Michelin, non mi ha però colpito per la simpatia. Solitamente non resto impressionato per il costo della cena, ma questa volta, anche se ero ospite, il prezzo di 250€ a testa l'ho giudico eccessivo. Quest'anno torneremo in zona, ma non credo che ricapiteremo al St.Hubertus. In ogni caso, se proprio volete andarci, fatelo....è possibile che si sia trattato di una serata "no"...capita.

  • Visitato a Agosto 2010
    • 1 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 3 su 5 stelle Atmosfera
    • 4 su 5 stelle Servizi
    • 3 su 5 stelle Cibo
Questa recensione è stata utile? 1
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Milano, Italia
Recensore super
152 recensioni 152 recensioni
104 recensioni di ristoranti
Recensioni in 72 città Recensioni in 72 città
114 voti utili 114 voti utili
“L’eccellenza della cucina italiana”
5 su 5 stelle Recensito il 12 maggio 2011

A questo ristorante manca solo una cosa: la terza stella Michelin, e davvero non si capisce perchè non gliela diano. Il cibo è eccellente, perfettamente in eqilibrio tra tradizione e innovazione, e così alcuni piatti diventano indimenticabili (il risotto con rape rosse e mozzarelline di caprino, l’agnello, la trota, ma anche il pane e i cioccolatini che accompagnano il caffé). Oltre a cibo e vino assolutamente eccezionali, del locale colpisce la professionalità del servizio: ognuno si sente al centro dell’attenzione di tutto il personale di sala, che è attento, discreto e gentile. Insomma tutti i complimenti allo chef, Norbert Niederkofler, che con tocco gentile ma fermo guida i 12 cuochi e crea ogni sera grandi emozioni per i suoi ospiti. Una cena al St. Hubertus vale da sola un viaggio in Alta Badia.

  • Visitato a Agosto 2010
    • 4 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 5 su 5 stelle Atmosfera
    • 5 su 5 stelle Servizi
    • 5 su 5 stelle Cibo
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Restaurant St. Hubertus hanno visto anche

San Cassiano, Alto Adige
San Cassiano, Alto Adige
 
Corvara in Badia, Alto Adige
San Cassiano, Alto Adige
 

Conosci Restaurant St. Hubertus? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Se siete i proprietari o gestori di Restaurant St. Hubertus, registratevi gratuitamente per usufruire di strumenti che permettono di migliorare il profilo, ottenere nuove recensioni e rispondere agli utenti.