Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Dov'è finita la mitica "Vecchia Romagna?"” 1 su 5 stelle
Recensione di Club Hotel Kiss

Club Hotel Kiss
Miglior prezzo per il tuo soggiorno
Inserisci le date per scoprire i prezzi migliori
Arrivo gg/mm/aaaa Partenza gg/mm/aaaa
Mostra prezzi
Confronta i prezzi migliori sui siti di viaggio più importanti
Salva
Hai aggiunto Club Hotel Kiss ai Preferiti
Club Hotel Kiss
Via Castrocaro 14, Lido Di Savio, Italia   |  
Servizi dell'hotel
Classificato al n.5 di 5 B&B / Pensioni in Lido Di Savio
Sansepolcro
1 recensione
7 voti utili 7 voti utili
“Dov'è finita la mitica "Vecchia Romagna?"”
1 su 5 stelle Recensito il 4 settembre 2010

Chiedo innanzi tutto scusa per il disturbo e forse l’eventuale disagio che arreco con questa mia, se lo faccio è perché ritengo, come certamente molti altri, di non aver ricevuto durante la mia permanenza di ferie estive presso l’Hotel Kiss di Lido di savio i servizi concordati; in più ho dovuto sopportare una condizione che era al di sotto di ogni minima soglia di trattamento e di tutela igienico sanitaria.
Sono stato spinto a scrivere quanto accaduto presso l’Hotel Kiss di Lido di Savio per denunciare operatori che, con il loro agire, danneggiano l’immagine costruita dalla “RIVIERA ROMAGNOLA”, che, avendo io 65 anni ho frequentato sin da ragazzino, e l’ho sempre apprezzata perché basata prima di tutto sulla squisita ospitalità, sui servizi, sul vivere la propria vacanza nel modo migliore a seconda della propria età, delle proprie esigenze e disponibilità.
Vengo ai fatti. Ho prenotato le vacanze con la mia famiglia ed alcuni amici, otto persone, tramite internet, ho concordato il tutto (come da documenti conservati) con una certa sig.ra Tiziana quale Assistente Personale del servizio “Centro Prenotazioni Vacanze” Costa Romagna Club Hotel.
Per me e mia moglie era prevista una matrimoniale per due persone dal 22 Agosto al 1 Settembre, poi slittato per motivi di salute di un giorno e di nuovo concordato dal 23 Agosto al 2 Settembre, al prezzo di €. 1.100,00 (millecento/00) con pensione completa “all-inclusive”. Ho inviato la caparra per €. 250,00 (duecentocinquanta/00) e la ricevuta via mail. Sin qui tutto a posto.
I problemi iniziano subito all’arrivo. Alla reception, dopo un controllo dei dati e dei documenti, hanno richiesto subito il pagamento dei rimanenti ottocentosessanta euro (Ottocentosessanta/00), possibilmente in contanti, cosa che non mi era mai accaduta e che mi ha colto impreparato. Solo successivamente sono venuto a conoscenza che questa prassi, seppur anomala e fuori da ogni logica comportamentale, ritengo anche di legge, viene applicata a tutti i clienti in arrivo. Motivando che non porto mai con me cifre alte di denaro hanno accettato un assegno, pregandomi di non intestarlo assolutamente in quanto a ciò avrebbero pensato loro. Questo comportamento non l’ho gradito ma non ho voluto creare alcuna difficoltà per nessuno; desideravo e speravo di vivere la mia vacanza con serenità. Subito dopo aver emesso l’assegno, il referente alla reception mi porge le scuse in quanto per un giorno dovrò pernottare in una stanza inadeguata, di non disfare i bagagli in quanto la mattina dopo comunque mi sarà sostituita. Essendo un ex dirigente sulla gestione delle risorse umane, faccio proprie le sue difficoltà ed accetto. Entro nella camera provvisoriamente assegnatami, la 103, situata al primo piano. E’ una stanzetta molto piccola, mancano dei guardaroba adeguati, noto dello sporco a terra, dei residui appiccicosi alle pareti, nei cassetti trovo un documento compilato ed alcune riviste lasciate da un precedente ospite, il coperchio del water rotto e mancante per metà, il porta asciugamani rugginoso, delle falle tra piano doccia e pavimento, la mancanza di acqua calda al bidè. Per la prima notte non disfo i bagagli, come suggerito, non faccio né doccia né barba, rinuncio ai minimi servizi pensando che per una notte tutto è sopportabile.
La situazione precipita la mattina seguente, quando al risveglio noto anche degli animaletti, a forma di piccola cavalletta, che circolavano per la stanza. Scendo alla reception, attendo sino alle ore 12.00 circa l’arrivo del referente con il quale avevo parlato il giorno precedente e comunico, con sdegno ma con la massima compostezza, come e cosa ho trovato nella camera. Ulteriore sorpresa! La stessa persona mi comunica che per indisponibilità, non è in grado di sostituirmi la camera, si scusa, ma anche dietro a forti insistenze mie e di mia moglie, mi dice che è dispiaciuto ma davvero non può farci nulla. Lascio immaginare come siamo rimasti e subito abbiamo compreso perché ci è stato chiesto, come a tutti i clienti, il pagamento anticipato! Richiesta che in oltre cinquant’anni di vacanze mi era completamente nuova, la quale, obbligava, in caso di abbandono, a rinunciare a tutto l’importo versato, o in alternativa, a sopportare le condizioni da terzo mondo disponibili. Mi son chiesto … ma dove è finita la Vecchia Romagna?
Chiedo di parlare con il Direttore, il quale, dopo una lunga anticamera mi riceve in modo poco disponibile fuori dal suo ufficio. Alle mie lamentele mi dice che lui risponde della gestione delle persone e non degli altri servizi, che non può fare nulla e rientrando nel suo sgabuzzino, mi assicura che sarà subito ripristinata l’erogazione dell’acqua calda, riparato il coperchio del water, riordinata la stanza igienicamente. Guerra o pace? Opto per la pace e mi interrogo ancora una volta se realmente sono nella mitica Riviera Romagnola. Non chiamo nessuna autorità (ora ne sono già pentito di non aver chiamato i NAS), attendo l’evolversi delle problematiche rilevate sperando che qualcosa cambi. Purtroppo, per tutta la durata delle vacanze ho sopportato, tranne la mancanza di acqua calda, venuta a mancare solo un’altro giorno, il coperchio rotto del water, gli appiccicaticci alle pareti, gli animaletti ospiti a mie spese. In più la mancanza quotidiana di alcuni asciugamani o accappatoi, il cambio delle lenzuola, (in 10 giorni effettuata una sola volta su mia specifica e insistente richiesta).
Tralascio il servizio ai pasti, la scarsa e limitata disponibilità della proposta alimentare self service, i residui alimentari dei giorni precedenti sotto i vari tavoli e quant’altro si possa immaginare: mi son chiesto chissà quali alchimie potrebbero accadere in cucina!
La situazione precipita il giorno di mercoledì 1 Settembre, quando, già alquanto sconfortato, entrando in sala mensa, mi viene comunicato da un addetto che il personale, non ricevendo lo stipendio da mesi, ed alcuni attendono ancora quelli dell’anno precedente, ha in blocco lasciato il posto di lavoro, non c’è nessuno che potrà servire i circa 150 ospiti (tra i quali una trentina portatori di handicap) e che per il momento è sospeso ogni servizio alimentare ad oltranza.
Intuibile quale marasma sia accaduto in sala mensa man mano che gli ospiti arrivavano per fare colazione. Fortunatamente, salvo qualcuno che ha alzato la voce indignato, tutti, facendo crocchio, sono rimasti in attesa che qualcuno prendesse in mano la situazione. E’ così che un signore ha deciso di chiamare i Carabinieri, i quali, sono arrivati sul posto dopo una mezz’ora, hanno chiesto informazioni ai presenti sul cosa stesse veramente accadendo e poi si sono recati nella cucina assieme al Direttore (!!!). Solo dopo un’altra mezzora abbondante ho visto uscire i carabinieri e ci è stato comunicato che entro un’oretta qualcosa da colazione avremmo ricevuto, e che i pasti in qualche modo ci sarebbero stati garantiti per quel giorno. In effetti, seppur con minori referenze, il pranzo e la cena sono stati serviti a tutti.
La mattina successiva terminava, oserei dire finalmente, la mia vacanza, ma non è mancato un ultimo disservizio di saluto da parte dell’hotel Kiss. Infatti per riavere i 10,00 euro pagati come cauzione per avere il telecomando tv della camera, ho dovuto attendere per un’oretta l’arrivo del Direttore (!!!) che un gesto, percepito arrogante e di disprezzo ha reso i 10,00 euro a me come ad altre persone. Ho preso come gli altri la porta d’uscita, senza ricevere alcun saluto di convenienza ma in fondo ritenendomi fortunato, almeno per la cauzione, in quanto nell’hotel girava voce che molti non l’avevano ottenuta e addirittura qualcuno aveva portato via il telecomando o qualche oggetto come risarcimento.
Ecco, quello che ho descritto è documentabile e comprovante non solo da testimoni ma anche da alcune foto scattate con il cellulare. Dentro di me, come ritengo di molti altri, perché se ne parlava in albergo come alla spiaggia, c’è tanta rabbia, non tanto e non solo per quanto accadutomi, ma in particolare per l’immagine distorta che, chi come me ha frequentato questo fatiscente hotel, ha ricevuto della Costa Romagnola, della sua rinomata cortesia e disponibilità, dei puntuali servizi proposti e dell’alto rapporto qualità prezzo. In particolare per il Lido di Savio, che ho frequentato per la prima e certamente per l’ultima volta, per una zona che è da poco emergente e, certe situazioni rischiano di far soffocare per sempre. Ringraziando per l’ascolto.

  • Ha soggiornato in Agosto 2010, viaggiato con la famiglia
    • 1 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 3 su 5 stelle Posizione
    • 2 su 5 stelle Qualità del sonno
    • 1 su 5 stelle Stanze
    • 1 su 5 stelle Pulizia
    • 1 su 5 stelle Servizi
Questa recensione è stata utile? 7
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

18 recensioni dei viaggiatori

Valutazione
    0
    0
    0
    0
    18
Vedi recensioni su
14
Di coppia
0
Da solo
0
1
Riassunto punteggio
  • Posizione
    2,5 su 5 stelle
  • Qualità del sonno
    2 su 5 stelle
  • Camere
    1,5 su 5 stelle
  • Servizi
    1 su 5 stelle
  • Rapporto qualità/prezzo
    1 su 5 stelle
  • Pulizia
    1,5 su 5 stelle
Data | Punteggio
  • Italiano per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Asti, Italia
Recensore esperto
28 recensioni 28 recensioni
27 recensioni di hotel
Recensioni in 27 città Recensioni in 27 città
17 voti utili 17 voti utili
1 su 5 stelle Recensito il 30 agosto 2010

Tutto pessimo: le stanze, la pulizia, lo stabilimento balneare, la cucina, il personale! Nulla a che fare con la tipica ospitalità delle strutture turistiche della riviera romagnola.
Poi tornata a casa ho capito perchè il personale non pulisce, non cucina e ti tratta a pesci in faccia

  • Ha soggiornato in Agosto 2010, viaggiato con la famiglia
    • 1 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 2 su 5 stelle Posizione
    • 1 su 5 stelle Qualità del sonno
    • 1 su 5 stelle Stanze
    • 1 su 5 stelle Pulizia
    • 1 su 5 stelle Servizi
Questa recensione è stata utile? 4
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Crema, Italia
1 recensione
5 voti utili 5 voti utili
1 su 5 stelle Recensito il 23 agosto 2010

siamo arrivati e l'accoglienza e' stata uno schifo nemmeno hanno spiegato dove fossero le camere tanto meno il resto della struttura. Le camere piccole ma soprattutto sporche per non parlare della sala da pranzo e il cibo da gastrite. Appena arrivati abbiamo subito sentito parlare male di questo posto ma pensavo fosse un esagerazione della gente ma credetemi e' tutto vero e date retta alle recensioni che trovate perche' io non l'ho fatto e ne ho viste di tutti i colori. Ogni giorno clienti scocciati che urlavano ex personale fuori all'entrata con cartelli di protesta ogni tanto l'arrivo delle forze dell'ordine articoli sui giornali locali di intossicazioni alimentare da parte di questa catena di hotel ecc. ecc. e di tutto questo il direttore solo una risata. E non credete a tutti i servizi che vi offrono alla prenotazione perche' non e' vero niente. Tutto questo spiega perche' vogliono il pagamento anticipato cosi' o ti fai andare bene il tutto o ci perdi i soldi dell' intera vacanza. Spero di esservi stata utile. hotel Kiss=vacanza da incubo

  • Ha soggiornato in Agosto 2010, viaggiato con la famiglia
    • 1 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 2 su 5 stelle Posizione
    • 1 su 5 stelle Qualità del sonno
    • 1 su 5 stelle Stanze
    • 1 su 5 stelle Pulizia
    • 1 su 5 stelle Servizi
Questa recensione è stata utile? 5
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Roma, Italia
Contributore esperto
9 recensioni 9 recensioni
7 recensioni di hotel
Recensioni in 7 città Recensioni in 7 città
10 voti utili 10 voti utili
1 su 5 stelle Recensito il 11 agosto 2010

Siamo andati con amici alla fine di giugno in questo albergo, prenotando tramite costa Romagna. Nulla di vero in quello che veniva reclamizzato sul sito.Camerieri gentili, ma scenate di continuo in sala pranzo davanti ai clienti. Stanza piccola e sporca. Personale alla reception sembrava ascoltare le lamentele poi facevano come se non gli avessi detto nulla. Per finire abbiamo scordato il caricabatterie del computer portatile in camera, ci hanno detto che non avevano trovato nulla. ladri e ancora ladri!!!!!!!!!!!! evitatelo come la peste.

  • Ha soggiornato in Giugno 2010, viaggiato con gli amici
    • 1 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 1 su 5 stelle Posizione
    • 1 su 5 stelle Qualità del sonno
    • 1 su 5 stelle Stanze
    • 1 su 5 stelle Pulizia
    • 1 su 5 stelle Servizi
Questa recensione è stata utile? 4
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Rome
Recensore
11 recensioni 11 recensioni
7 recensioni di hotel
Recensioni in 10 città Recensioni in 10 città
14 voti utili 14 voti utili
1 su 5 stelle Recensito il 16 luglio 2010

Sono appena tornata da un we ( e meno male solo un we) all'hotel Kiss a Lido di Savio.
Appena arrivata ho subito avvertito il malcontento degli ospiti che già erano lì e in 5 minuti ho capito il perchè.
Stanze piccole, poco pulite e arredate malissimo.
Per nn parlare della prima colazione: pessima!!!!!
E per finire anche caro.
Non ci andrà mai più.

  • Ha soggiornato in Luglio 2010, viaggiato con gli amici
    • 1 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 4 su 5 stelle Posizione
    • 2 su 5 stelle Qualità del sonno
    • 1 su 5 stelle Stanze
    • 1 su 5 stelle Pulizia
    • 1 su 5 stelle Servizi
Questa recensione è stata utile? 4
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
brescia
1 recensione
2 voti utili 2 voti utili
1 su 5 stelle Recensito il 10 luglio 2010

Solo ora capisco il vero motivo del pagamento a saldo all'arrivo!!! Camera piccolissima, bagno pessimo, piccolo, manca il bidet, lavabo sembra quello delle bambole, l'asciugacapelli inesistente (devi chiederlo in reception e ti forniscono di un phon da viaggio), cucina inaccettabile (mancava poco che chiamassi l'ASL per un controllo a sorpresa), piatti e bicchieri sporchi con rossetto o macchie marroni, frutta marcia, verdura marcia, dessert il solito budino e nessun altra scelta, camerieri gentili ma ahimè impresentabili (camicie sporche e piene di sudore), la responsabile di sala con la sua solita frase "provvediamo" senza mai risolvere nulla. La spiaggia pubblicizzata a 50 metri in verità è a 400 metri. Piscina indecente senza doccia....... insomma UNA BELLA TRUFFA per non dir peggio

  • Ha soggiornato in Luglio 2010, viaggiato con la famiglia
    • 1 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 3 su 5 stelle Posizione
    • 3 su 5 stelle Qualità del sonno
    • 1 su 5 stelle Stanze
    • 2 su 5 stelle Pulizia
    • 1 su 5 stelle Servizi
Questa recensione è stata utile? 2
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
brescia
1 recensione
1 su 5 stelle Recensito il 7 luglio 2010

Hotel orribile,si mangia da cani,è sporco,non funziona nulla dalla TV al condizionamento,accessori traballanti,dal coperchio del WC al blocco doccia.
in una settimana ci sono stti 3 giorni di fermo ascensore,poveri quelli alloggiati ai piani alti,si verificano furti nelle camere,basta informarsi delle denuncie ai carabinieri di zona.
False anche le informazioni sul sito,la spiaggia è si a 100mt ma quella dell'hotel è a 400mt e poi non ci sono biciclette idromassaggio ecc ecc
Direi che un hotel schifoso così si possa trovare solo all'interno della catena "Group Costa Romagna"di cui fa parte il Kiss
Non avrei mai pensato che potessero esistere impuniti hotel simili.
Povera Romagna credo che non ci metterò più piede.

  • Ha soggiornato in Luglio 2010, viaggiato con la famiglia
    • 1 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 3 su 5 stelle Posizione
    • 2 su 5 stelle Qualità del sonno
    • 2 su 5 stelle Stanze
    • 1 su 5 stelle Pulizia
    • 1 su 5 stelle Servizi
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Conosci Club Hotel Kiss? Condividi la tua esperienza!

Ulteriori informazioni sull'hotel Club Hotel Kiss

Indirizzo: Via Castrocaro 14, Lido Di Savio, Italia
Regione: Italia > Emilia-Romagna > Province of Ravenna > Lido Di Savio
Stile hotel:
Classificato al n.5 di 5 B&B / Pensioni in Lido Di Savio
Opzioni di prenotazione:
TripAdvisor collabora con TripOnline SA per consentirti di effettuare facilmente le prenotazioni presso Club Hotel Kiss. Ogni mese aiutiamo milioni di viaggiatori a trovare l'hotel ideale per le vacanze e i viaggi di lavoro, garantendo sempre i migliori sconti e offerte speciali.
Conosciuto anche come:
Club Hotel Kiss Lido Di Savio, Province Of Ravenna

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Se siete i proprietari o gestori di Club Hotel Kiss, registratevi gratuitamente per usufruire di strumenti che permettono di migliorare il profilo, ottenere nuove recensioni e rispondere agli utenti.