Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Da visitare muniti,per scaramanzia,di un biglietto di andata e RITORNO” 4 su 5 stelle
Recensione di Cimitero della Certosa

Cimitero della Certosa
Via Borso d'Este 50, Ferrara, Italia
Migliorate questo profilo
Al n.13 in classifica su 68 Cose da fare a Ferrara
Certificato di Eccellenza
Dettagli sull'attrazione
Napoli, Italia
Contributore livello
79 recensioni
45 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 37 voti utili
“Da visitare muniti,per scaramanzia,di un biglietto di andata e RITORNO”
4 su 5 stelle Recensito il 17 maggio 2012

A onor del vero,per quanto storici ed importanti ,non amo visitare i Cimiteri ma mia sorella mi ha letteralmente costretta ad andarlo a vedere e devo dire che non me ne sono pentita.Il cimitero è uno dei complessi architettonici più estesi della città,nacque nel 1461 come Monastero per l'ordine dei Certosini.La sua collocazione,in un immenso prato verde,è veramente suggestiva due lunghi porticati in marmo e in cotto sono disposti in forma semicircolare ai lati della chiesa come ad accogliere in un caldo abbraccio coloro che arrivano.E' composto da un sistema di chiostri,vi sono aree libere destinate alla sepoltura dei poveri mentre,sotto le arcate dei porticati si trovano le tombe private dei ricchi ,a proposito di questa differenzazione consiglio di leggere,a chi ancora non l'ha fatto," 'A livella" poesia scritta da Totò.Il monumentale cimitero ospita le tombe di famosi personaggi e pittori illustri.

Visitato a Marzo 2012
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

100 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    40
    44
    14
    1
    1
Data | Punteggio
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Roseto Degli Abruzzi, Italia
Contributore livello
79 recensioni
28 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 27 voti utili
“Luci ed ombre”
3 su 5 stelle Recensito il 27 marzo 2012

Dopo una bella passeggiata e passando per il palazzo dei diamanti siamo arrivati alla certosa. Un bel viale... I gatti presenti... Entrati in chiesa, bella, ci hanno chiesti se eravamo turisti e dopo la nostra affermazione ci hanno chiesti di uscire e tornare dopo perché da li a qualche minuto ci sarebbe stato un funerale. Mah !!!
Ne abbiamo approfittato per visitare il cimitero. Tenuto male..molte lapidi non ricevono visite da decenni. Per essere una certosa il parco e il giardino non è granché.

Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
torino
Contributore livello
41 recensioni
23 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 20 voti utili
“da farci una veloce passeggiata”
4 su 5 stelle Recensito il 6 marzo 2012

come cimitero monumentale non è un granche. san cristoforo alla certosa è una chiesa bella e da visitare. cio che ho aprezato di piu è la colonia felina che vive proprio li e tra di loro ce un Certosino magnifico (un Certosino in Certosa, cosa ce di meglio?) che fa feste a tutti gli amanti dei gatti

Visitato a Marzo 2012
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
bergamo
Contributore livello
12 recensioni
4 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 13 voti utili
“sconcertante”
1 su 5 stelle Recensito il 27 febbraio 2012

quando visito una città,se ne ho il tempo vado al cimitero monumentale cittadino,secondo me il cimitero dà un po' il passo di quello che sono le tradizioni....
il monumentale di Ferrara mi ha lasciata allibita (al di là dellA BELLEZZA INDISCUTIBILE DELLA STRUTTURA, appunto la Certosa Benedettina),le tombe sono mal tenute,disposte a casaccio,sembra inesistente il culto dei morti...,le lapidi sono di dimensioni ridottissime,sconnesse...non vi sono monumenti nè in pietra nè in bronzo...mi vengono in mente i cimiteri di Staglieno a Genova e il monumentale di Bergamo...sono magnifici,sembrano giardini e non intristiscono il visitatore

Visitato a Febbraio 2012
Questa recensione è stata utile? 1
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Treviso, Italia
Contributore livello
170 recensioni
62 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 103 voti utili
“oasi di silenzio”
3 su 5 stelle Recensito il 10 gennaio 2012

Volevamo andare a visitare il cimitero ebraico ma abbiamo allungato la strada finendo con l'ammirare il cimitero della Certosa e la Chiesa di S. Cristoforo. Entrerete in una zona completamente silenziosa, noi abbiam potuto ammirare solo la prima parte a causa del tempo limitato ma merita. E' affascinante il grande viale che in maniera estremamente regolare delimita la chiesa e le due mezze esedre laterali. Se volete visitarlo tutto munitevi di bici o di parecchio tempo.

Visitato a Dicembre 2011
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Cimitero della Certosa hanno visto anche

Ferrara, Provincia di Ferrara
Ferrara, Provincia di Ferrara
 
Ferrara, Provincia di Ferrara
Ferrara, Provincia di Ferrara
 

Conosci Cimitero della Certosa? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Se siete i proprietari o gestori di Cimitero della Certosa, registratevi gratuitamente per usufruire di strumenti che permettono di migliorare il profilo, ottenere nuove recensioni e rispondere agli utenti.