Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Sicuramente non è un 3 stelle” 2 su 5 stelle
Recensione di Hotel Francesca

Non riusciamo a trovare i prezzi per questo hotel
I nostri partner di viaggio online non forniscono i prezzi per questo hotel, ma possiamo cercare altre opzioni a Bellaria-Igea Marina
Arrivo gg/mm/aaaa Partenza gg/mm/aaaa
Hotel Francesca
Viale Pinzon, 102, 47814 Bellaria-Igea Marina, Italia   |  
Servizi dell'hotel
Classificato al n.144 di 169 hotel a Bellaria-Igea Marina
Città di Castello, Italia
Contributore esperto
8 recensioni 8 recensioni
7 recensioni di hotel
Recensioni in 7 città Recensioni in 7 città
15 voti utili 15 voti utili
“Sicuramente non è un 3 stelle”
2 su 5 stelle Recensito il 19 giugno 2011

Abbiamo soggiorniato solo una notte (per fortuna) all'Hotel francesca, albergo un pò vecchio, sicuramente non è un 3 stelle le camere sono piccolissime anche se dall'email ci avevano detto che avrebbero riservato una camera tripla, avendo un bimbo con noi...
Il Bagno ricavato su 2mq, la doccia era sopra al lavandino, il bidè (non c'entrava erano presenti solo gli attacchi), il cibo normale...

L'unico pregio è la posizione davanti al mare ed il personale disponibile...!

Prezzo non tanto vantaggioso, qualità/prezzo scarsa..!!

  • Ha soggiornato in Giugno 2011, viaggiato con la famiglia
    • 1 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 2 su 5 stelle Qualità del sonno
    • 2 su 5 stelle Pulizia
    • 2 su 5 stelle Servizi
Questa recensione è stata utile? 2
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

26 persone hanno scritto una recensione su questo hotel

Valutazione
    7
    7
    6
    3
    3
Vedi recensioni su
19
2
1
Business
0
Riassunto punteggio
  • Posizione
    4,5 su 5 stelle
  • Qualità del sonno
    3,5 su 5 stelle
  • Camere
    3 su 5 stelle
  • Servizi
    3,5 su 5 stelle
  • Rapporto qualità/prezzo
    3,5 su 5 stelle
  • Pulizia
    3,5 su 5 stelle
Data | Punteggio
  • Italiano per primo
  • Tedesco per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Temù, Italia
1 recensione
2 voti utili 2 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 24 marzo 2011

Sono Elena e da qualche anno scelgo quest'hotel per trascorrere l'unica settimana di vacanza con la mia famiglia.....l'ho trovato su internet,per caso e sono stata fortunata. Per prima cosa si è accolti col sorriso, da un personale sempre pronto ad accontentare ogni richiesta, si soggiorna in un luogo pulito, e si mangia alla grande (sia in termini di qualità ma anche di quantità). Avendo poi due bimbi piccoli abbiamo avuto tutto quello di cui avevamo bisogno,per la pappa per la nanna, per lavari,ecc.......
Ho capito poi di essere capitata nel posto giusto dopo aver parlato con qualche cliente che sceglie l'hotel Francesca da molti anni, e quando una persona torna vuol dire che è perchè è stata bene.... come me che ormai è il terzo anno.
E quindi alla prossima........... Elena

  • Ha soggiornato in Giugno 2010, viaggiato con la famiglia
    • 4 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 5 su 5 stelle Posizione
    • 4 su 5 stelle Qualità del sonno
    • 3 su 5 stelle Stanze
    • 4 su 5 stelle Pulizia
    • 3 su 5 stelle Servizi
Questa recensione è stata utile? 2
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Fucecchio, Italia
1 recensione
3 voti utili 3 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 5 dicembre 2010

Piacere mi chiamo Gianluca e ho 19 anni e da 15 con la mia famiglia vengo in vacanza ad Igea Marina ed ovviamente all'Hotel Francesca. Beh che c'è da dire...si può dire che sono nato in quell'albergo, io e mio fratello ci siamo cresciuti e sempre divertiti. per quanto riguarda i nostri genitori, beh tutti gli anni si godono veramente quei 10 giorni di vacanza. Questo ovviamente grazie al personale, sempre molto accogliente e gentile e soprattutto formato da bravissime persone che ti fanno veramente sentire a casa e questo non è assolutamente da poco. Inoltre c'è da dire che l'albergo ha una cucina veramente da invidiare e che ha un buon menù a scelta, quindi ce n'è per tutti veramente!!!!
Quindi se cercate una vacanza rilassante, dove veramente vi sentirete in vacanza, il posto giusto è questo. E vi posso assicurare che nn ve ne pentirete!!!!!
Un saluto,

Gianluca!!!!!

  • Ha soggiornato in Agosto 2010, viaggiato con la famiglia
    • 4 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 5 su 5 stelle Posizione
    • 4 su 5 stelle Qualità del sonno
    • 4 su 5 stelle Stanze
    • 4 su 5 stelle Pulizia
    • 5 su 5 stelle Servizi
Questa recensione è stata utile? 3
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Brescia, Italia
Recensore esperto
32 recensioni 32 recensioni
7 recensioni di hotel
Recensioni in 12 città Recensioni in 12 città
21 voti utili 21 voti utili
1 su 5 stelle Recensito il 8 agosto 2010

E’ una recensione un po’ lunga, ma vi consiglio di leggerla per sapere cosa aspettarvi.
Sono appena tornato da una settimana di vacanza trascorsa sulla riviera romagnola con la mia ragazza, che aveva come “base” l’hotel Francesca.
Siamo arrivati un Sabato mattina alle 11.30 e l’aspetto della struttura era conforme a quello illustrato sul materiale informativo, almeno per quanto riguarda la facciata e l’ingresso con il ristorante;la posizione era davvero ottima, a pochi metri dalla spiaggia e dal paese.
Innanzitutto siamo stati accolti da quella che presumo fosse una responsabile dell’albergo che non si è nemmeno presentata ma ci ha subito chiesto dove avessimo lasciato la macchina.Mi ha quindi invitato a seguire le sue indicazioni per il parcheggio dell’hotel che non era altro che uno spazio ricavato dietro le cucine della struttura in cui era quasi impensabile fare manovra, tanto che ho sempre dovuto entrare nella stradina di ingresso in retromarcia, schivando i bidoni della spazzatura e le altre macchine in una continua chicane.Ci hanno fatto scaricare i bagagli e ci hanno assegnato la camera senza nemmeno dirci dove fosse se non per il fatto che si trovasse al secondo piano (contando che ci saranno state almeno 60 camere per piano in almeno due ali dell’edificio) e quindi non ci hanno nemmeno accompagnato.
Alla reception inoltre non ci è stato indicato nessuno dei servizi di cui potevamo usufruire ma solo gli orari dei pasti (la signora non li sapeva nemmeno a memoria) e il fatto che a nostro piacimento potevamo scegliere in quale dei bagni sulla spiaggia prendere i nostri lettini.
Ci sono poi state consegnate le chiavi della stanza in associazione a quelle della cassetta di sicurezza che noi non abbiamo mai avuto il coraggio di lasciare all’ingresso per i motivi che poi spiegherò.
Io e la mia ragazza abbiamo quindi preso le nostre valigie e siamo saliti al secondo piano e qui siamo rimasti sconvolti.Non abbiamo capito infatti come mai questa struttura abbia 3 stelle.Sembrava la prigione del film “Il miglio verde” ma con i corridoi più stretti.Abbiamo cercato la stanza e siamo entrati…Siamo rimasti di stucco.La stanza era piccolissima (circa 2.90x2.90m) e metà del soffitto era a spiovente tanto che era impossibile rimanere in piedi per metà della superficie della stanza.I mobili erano vecchi, mal disposti (una scrivania tra il muro e l’armadio e quindi senza luce e un solo comodino, visto che non c’era posto per l’altro, messo appena fuori dal bagno) e non c’erano fonti di luce naturale se non per una finestra che era più simile ad un oblò.
Il bagno era ancora peggio;un piccolo abbaino sul soffitto (spiovente anche questo con rispettiva scomodità ad usare il water in piedi -.- e sono alto 1.78), una mensola su cui ci stava a malapena una trousse, portasapone e porta specchio scoloriti e rovinati, nessun appoggio per la salvietta del bidet (l’unico porta salviette era dietro la porta) e, dulcis in fundo, al posto della doccia c’era solo un diffusore che usciva dalla parete, a metà stanza, senza tende in modo che ogni volta che si faceva la doccia, si allagava il bagno, visto anche che lo scarico a pavimento non dava il meglio di se.Abbiamo poi avuto una spiacevolissima sorpresa quando abbiamo tirato lo sciacquone la prima volta (e anche tutte le altre) e parte dell’acqua nella tazza è uscita dal water!!!!! (immaginate l’igiene).
La stanza, il bagno e tutto l’albergo erano poi illuminati da applique da illuminazione da esterno.
Altra importante pecca che ci ha fatto cadere le braccia è il fatto che la nostra stanza avesse, sopra i pannelli di legno della porta, un vetro, che faceva entrare la luce dell’illuminazione del corridoio durante tutta la notte, rendendoci difficile il prender sonno.Quando abbiamo esposto il problema ad un’altra responsabile dell’albergo, questa non ci ha per niente aiutato e abbiamo dovuto arrangiarci incollando con lo scotch dei volantini in cartoncino (la signorina, poi, ha però tenuto a ricordarci di toglierli alla nostra partenza).Arrivato il momento del pranzo ci siamo accomodati al nostro tavolo e ci ha colpito l’assoluta mancanza di professionalità del personale addetto che, oltre a darci del “te”, non era in grado di servire in sala (ti portavano il dolce quando avevi appena ricevuto il secondo, ti veniva piazzato il vassoio di acciaio sul piatto in cui dovevi mangiare, ti veniva rifilato il dolce del giorno senza nemmeno chiederti se lo volevi e senza sapere nemmeno cosa fosse);per non parlare di quando abbiamo chiesto la frutta (compresa nel menù), e ci hanno portato, a loro piacimento, una sola pesca.Un’altra volta abbiamo chiesto 2 pesche e le hanno portate in una ciotola con dell’acqua che è diventata gialla dopo che abbiamo avuto la lungimirante idea di lavarle.Non parliamo del buffet di verdure che, a mio avviso, venivano in gran parte riciclate dai contorni dei piatti di portata o rabboccate dal giorno prima.Non solo la verdura veniva “riciclata”, hanno servito un giorno una crema Chantilly (non ci andava nemmeno vicino) e il giorno dopo quella avanzata è stata usata come crema in una torta con i frutti di bosco.A colazione c’era un po’ di tutto ma sicuramente non poteva essere definita “internazionale” con un tipo di brioches, latte (erogato da un distributore che generosamente faceva scendere insieme al latte un bel po’ di acqua), caffè (americano non espresso), acqua calda per il tè (un solo tipo), due succhi di frutta (tutto tranne che freschi), fette biscottate, due marmellate, burro e un surrogato della nutella.
Unico aspetto positivo erano le pietanze a pranzo e cena, che erano cucinate bene e servite in porzioni abbondanti.
Durante tutta la giornata c’erano dei momenti in cui in albergo non c’era personale (dei pochi normalmente presenti) e chiunque avrebbe potuto entrare, prendere le chiavi di una stanza e relativa cassetta di sicurezza dalla reception e farsi il bottino.
Parlando poi dell’animazione, beh, io non la chiamerei animazione quella di fare stare i bambini a disegnare tutto il pomeriggio sotto degli ombrelloni vicino alla piscina.
Durante la settimana sono state proposte due serate:un aperitivo in piscina e una serata con bomboloni caldi gratis per tutti.Nel primo caso c’erano semplicemente dei cabaret di pizzette appoggiati sul tavolo da ping pong vicino alla piscina, serviti insieme a una bevanda analcolica alla mela verde (con tanto di capelli di chi l’ha preparata) e una bevanda alcolica (tipo spritz).La serata con i bomboloni caldi è meglio dimenticarla in quanto si trattava di 4 vassoi di bomboloni freddi disposti sullo stesso tavolo da ping pong con la gente che si accalcava come le cavallette.Mi sono fatto spazio anche io, ho preso un bombolone e l’ho assaggiato…e subito buttato;era intriso di olio e con un ripieno che più che crema pasticciera, sembrava un budino slavato alla vaniglia, anche nel colore.
Per i servizi che questa struttura si vanta di offrire abbiamo sempre dovuto chiedere, visto che non ci erano stati esposti, e spesso si doveva fare riferimento all’albergo subito a fianco.
Alla nostra partenza poi, non abbiamo trovato nessuno a salutarci o a chiedere se eravamo stati contenti della vacanza.
Se questo è un hotel a 3 stelle…
Quindi pro:
posizione rispetto al mare e alle altre località della riviera romagnola
pasti buoni e porzioni abbondanti
contro:
tutto il resto, dalla struttura al personale ai servizi.

  • Ha soggiornato in Agosto 2010, viaggiato in coppia
    • 1 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 4 su 5 stelle Posizione
    • 2 su 5 stelle Qualità del sonno
    • 1 su 5 stelle Stanze
    • 3 su 5 stelle Pulizia
    • 1 su 5 stelle Servizi
Questa recensione è stata utile? 11
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Ai viaggiatori piacciono molto questi hotel di Bellaria-Igea Marina

Conosci Hotel Francesca? Condividi la tua esperienza!

Ulteriori informazioni su Hotel Francesca

Indirizzo: Viale Pinzon, 102, 47814 Bellaria-Igea Marina, Italia
Regione: Italia > Emilia-Romagna > Provincia di Rimini > Bellaria-Igea Marina
Stile hotel:
Classificato al n.144 di 169 hotel in Bellaria-Igea Marina
Conosciuto anche come:
Hotel Francesca Bellaria-Igea Marina, Provincia Di Rimini

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Se siete i proprietari o gestori di Hotel Francesca, registratevi gratuitamente per usufruire di strumenti che permettono di migliorare il profilo, ottenere nuove recensioni e rispondere agli utenti.

Aggiungi ai preferiti
Salva Salvato
Hai aggiunto Hotel Francesca ai Preferiti