Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Una citta troppo caotica” 2 su 5 stelle
Recensione di Atene

Scopri cosa c'è in zona
Hotel
Ristoranti
Cose da fare
Mappa
Satellite
Updating Map...
Atene
Indicazioni
Atene, Grecia
Roma, Italia
Recensore super
57 recensioni 57 recensioni
Recensioni in 24 città Recensioni in 24 città
34 voti utili 34 voti utili
“Una citta troppo caotica”
2 su 5 stelle Recensito il 4 luglio 2011

Atene e' una citta grandissima e molto popolata, noi ci abbiamo passato alcuni giorni prima di raggiungere le isole, cosa che poi fanno in molti. Siamo rimasti ad Atene principalmente per visitare le attrazione archeologiche tipiche, mi e' piaciuto molto il partenone e l'acropoli in generale, forse perche non eravamo proprio in altissima stagione, quindi non c'era molta gente. Purtroppo la nota negativa di Atene e' il caos che regna un po ovunque. La consiglio solo per visitare le zone archeologiche, poi via verso le piu belle e rilassanti isole!

Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
vanzaghello
Recensore
11 recensioni 11 recensioni
Recensioni in 8 città Recensioni in 8 città
9 voti utili 9 voti utili
“problemi da Atene per Musei e ambiente cittadino”
1 su 5 stelle Recensito il 2 giugno 2011

Di ritorno il 30 maggio 2011 da un mini tour della Grecia che comprendeva una sosta di 3 giorni ad Atene , lascio queste brevi osservazioni sulla città .

RISTORAZIONE : cibo ottimo, abbondante e con un ottimale rapporto qualità prezzi.

MUSEI E SITI ARCHEOLOGICI : molte sale dei musei più importanti sono chiuse per carenze di personale , mentre parecchi siti archeologici chiudono alle 15,00 , però i prezzi dei biglietti sono uguali e gli uffici informazione non sempre ti avvisano.

MANUTENZIONE CITTADINA E PULIZIA : carente sotto ogni profilo, non all'altezza di una capitale europea.

SENSO DI SICUREZZA : in vaste zone centrali oltre ad un traffico caotico si nota un'abnorme presenza di drogati e di personaggi border-line , che uniti ad una scarsa presenza di polizia creano un profondo senso di insicurezza e disagio, non è raro imbattersi in persone che urinano in strada, si drogano , vomitano ecc.ecc.

Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Milano, Italia
Recensore esperto
31 recensioni 31 recensioni
Recensioni in 13 città Recensioni in 13 città
22 voti utili 22 voti utili
“Atene, il cuore della storia greca”
5 su 5 stelle Recensito il 2 aprile 2011

Atene è una bellissima città, camminando per i suoi quartieri e per le vie del centro si possono ammirare numerosi testimonianze e resti dell'Antica Grecia.
Oggi la capitale della Grecia è anche una città cosmopolita ed è anche il centro culturale, economico e finanziario della Grecia.
Tra le tante cose da vedere sicuramente l'Acropoli, il Partenone, il Museo Nazionale di Storia Greca.
Da non perdere anche una visita al parco olimpico, dove nel 2004 sono state ospitate le Olimpiadi.
Molto efficienti i mezzi di trasporto pubblico, recentemente potenziati per le Olimpiadi.

Questa recensione è stata utile? 1
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Civitavecchia, Italia
Recensore super
74 recensioni 74 recensioni
Recensioni in 41 città Recensioni in 41 città
28 voti utili 28 voti utili
“Atene...un tuffo nel passato...”
4 su 5 stelle Recensito il 28 marzo 2011

Ho soggiornato in questa città per 4 giorni con il mio partner. Atene è una città dove il passato e il presente si scontrano deliziosamente, una città che ti sorprende e ti confonde anche un pò se vogliamo...dalla splendida Acropoli che si emerge sullo sfondo, alle gallerie d'arte, agli animati bar e taverne che si trovano nei vicoli del centro...tutto questo è Atene.
Affascinante e misteriosa città della Grecia, Atene è stata il centro nevralgico della letteratura, dell’arte e della filosofia. Patria di Socrate e Platone, la storia di Atene comincia un mito che attribuisce l’edificazione della città alla dea Atena. Ma Atene non è solo storia, miti e leggende, è anche modernità, venditori ambulanti con i loro vestiti coloratissimi, taverne, night club e teatri all’aperto. Resa ancora più bella dalle Olimpiadi del 2004, Atene è pronta ad accogliervi e a portarvi tra le sue magiche stradine intrise di storia e i suoi monumenti che parlano di avventure e di conquiste.

Questa recensione è stata utile? 2
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Milano, Italia
Recensore super
98 recensioni 98 recensioni
Recensioni in 21 città Recensioni in 21 città
53 voti utili 53 voti utili
“LA PIU’ BRUTTA METROPOLI D’EUROPA”
1 su 5 stelle Recensito il 21 marzo 2011

Atene è la culla della Civiltà Occidentale, magnificamente testimoniata dalla splendida ed arcinota Acropoli periclea e nella sua area metropolitana vivono circa 4 milioni di persone, il che ne fa di gran lunga la più grande città della Grecia, della quale è ovviamente Capitale, e la settima metropoli d’Europa.

Questi sono gli unici motivi per i quali la proposta di radere completamente al suolo la città e ricostruirla da capo non appare praticabile.

Perché, per il resto, quella che fu la città più splendida dell’Antichità e a lungo un centro culturale di primaria importanza è oggi un informe, orrendo, squallido agglomerato urbano soffocante ed abborracciato, inquinatissimo e praticamente privo di verde pubblico, disordinato ed inefficiente, invivibile e malsano, tristemente arroccato a Capitale del Paese più male in arnese dell’intera Comunità Europea.
A vedere Atene oggi, viene da pensare che Pericle, Omero, Socrate e Aristotele non abbiano smesso di rivoltarsi nella tomba da diversi secoli a questa parte.

L’Acropoli tutti la conoscono; certo, da sola merita la visita ed è ovviamente soggetta a tutte le possibili tutele, dopo che gli stessi greci hanno fatto del loro meglio per tentare di distruggerla usando il Partenone come polveriera per un certo periodo. Ma il resto della città è così insensato ed opprimente negli stili architettonici (o nella mancanza dei medesimi), nella cattiva organizzazione e nell’ancor peggiore livello di pulizia che può valere il seguente consiglio: non sprecate tempo e denaro vistando Atene, ha lo stesso senso che farlo per visitare il peggiore paesaccio ad alto tasso di abusivismo e speculazione edilizia del nostro meridione gonfiato sino a quattro milioni di abitanti.

E l’Acropoli? Una volta nella vita va pur vista!
Giustissimo, allora organizzate una vacanza balneare in Grecia (molte isole sono bellissime) prevedendo uno scalo aereo ad Atene, lasciando, all’andata o al ritorno, spazio sufficiente tra i due aerei per una visita alla sito architettonico culla della nostra Civiltà. Se possibile evitate anche di dormirci, arrivando per esempio al mattino e proseguendo verso la vostra destinazione la sera.

Se proprio vorrete fermarvici uno o qualche giorno, utilizzate le due uniche infrastrutture con una parvenza di ordine ed efficienza nel marasma urbano: aeroporto e metropolitana, un tempo altrettanto scadenti che il resto della città e dei trasporti oggi in effetti molto migliorati grazie alle Olimpiadi del 2004, con le quali la capitale greca è stata consolata del cosiddetto ‘affronto’ di averle preferito Sydney per le Olimpiadi del 2000, secondo alcuni di spettanza greca di diritto come Paese inventore delle Olimpiadi nel trapassato remoto. A guardare la città oggi, non v’è dubbio che invece la decisione fu assai saggia, non è che si può riposare sugli allori per più di 2.000 anni.
Ad ogni modo la rete è (fatto più unico che raro qui) piuttosto moderna ed abbastanza efficiente, con 3 linee 55 km e 52 stazioni non ha una copertura eccezionale ma è comunque largamente più sufficiente per quello che c’è da vedere ovvero nulla oltre l’Acropoli. Tolta quest’ultima, la stessa metropolitana è di per se più piacevole ed interessante del resto.

Occhio invece ai tassisti, qui più che altrove tendono ad imbrogliare ed il traffico è infernale. Tassisti a parte tenete gli occhi aperti: parecchi gestori di servizi od esercizi cercano spesso di raggirare i turisti, magari con la scusa, peraltro verissima anche nei casi di buona fede, della pessima conoscenza dell’inglese.

La cucina è buona, ma sostanzialmente identica nel resto del Paese, non sia dunque quella ad adescarvi.

Questa recensione è stata utile? 1
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Conosci Atene? Condividi la tua esperienza!