Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Qualità nella continuità!” 5 su 5 stelle
Recensione di Teatro Comunale di Bologna

Teatro Comunale di Bologna
Largo Respighi, 1, 40126 Bologna, Italia (San Vitale)
+39-051-529958
Sito web
Migliorate questo profilo
Al n.46 in classifica su 136 Attrazioni a Bologna
Tipo: Opera
Attraction Details
Ginevra
Recensore super
171 recensioni 171 recensioni
41 recensioni per questa attrazione
Recensioni in 73 città Recensioni in 73 città
108 voti utili 108 voti utili
“Qualità nella continuità!”
5 su 5 stelle Recensito il 3 settembre 2011

L'ultima volta che sono stato al Comunale, per l'Ernani di Verdi, è stata una mezza delusione. Perché il direttore, l'esperto Bruno Bartoletti, era stato sostituito all'ultimo momento, perché il tenore titolare si è ammalato ed è poi stato sostituito da un coreano sciagurato e perché infine il baritono titolare ha sì cantato, ma essendo raffreddato. Ciò premesso, questa è stata una delle pochissime delusioni conosciute da noi in questo splendido teatro che frequentiamo regolarmente da molti anni. Al di là della magia del luogo, opera settecentesca del famoso Bibiena, lo stesso del teatro accademico di Mantova!, che da solo giustifica un viaggio, in tanti anni abbiamo apprezzato la costante qualità degli spettacoli. E, cosa starordinaria, possiamo dire che la qualità non è mai venuta meno pur nel susseguirsi, nel tempo, di direttori musicali e artistici diversi e di diversa cultura o orientamento: da Riccardo Cahilly a Daniele GAtti all'attuale giovane Mariotti passando per altre illustri bacchette come quella di Tihieleman o di Wladimir Jurovski, di Carlo Rizzi e tanti altri. E, inutile dire, abbiamo pure avuto l'occasione di ascoltare qui, più volte, le più grandi voci del panorama operistico internazionale, da Pavarotti a Florez, da Ruggero Raimondi a Leo Nucci e a tanti altri. Con spettacoli memorabili anche dal punto di vista registico, come la tetralogia wagneriana di Pier'Alli, vista ormai parecchi anni fa. Purtroppo, le notizie del momento non sono incoraggianti. Non sappiamo ancora quali saranno gli spettacoli e gli interpreti della stagione 2012. Questo, crediamo di aver capito, a causa di tagli e incertezze varie legate alla politica di risparmio dell'attuale governo. Ma, visto come sono andate le cose in passato, pensiamo positivo e restiamo fiduciosi che alla fine tutto si aggiusterà. È il meno che si possa auspicare per un teatro che dispone di un'ottima orchestra e di uno splendido coro e che, detto tra parentesi, non ha niente da invidiare neppure a piazze nazionali e internazionali ben note e molto più celebrate...

Visitato a Maggio 2011
Questa recensione è stata utile? 7
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

45 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    23
    11
    7
    1
    3
Data | Punteggio
  • Giapponese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Russo per primo
  • Tedesco per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo

Gli utenti che hanno visto Teatro Comunale di Bologna hanno visto anche

 
Bologna, Provincia di Bologna
Bologna, Provincia di Bologna
 

Conosci Teatro Comunale di Bologna? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Se siete i proprietari o gestori di Teatro Comunale di Bologna, registratevi gratuitamente per usufruire di strumenti che permettono di migliorare il profilo, ottenere nuove recensioni e rispondere agli utenti.